• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Zerofastidi

Nuovo Iscritto
Purtroppo sono stato mal-consigliato, adesso mi sono stancato e ho deciso di prendere in mano la questione.
Cercherò di essere il più chiaro possibile.

Nel 2007 ho venduto 2 terreni contigui che nell'atto notarile vengono indicati come ricadenti in zona "b3" (residenziali di completamento immediatamente esterne alle b1 e b2) uno indicato come vigneto e uno indicato come seminativo. Il prezzo pattuito è stato di 61mila euro da pagare entro 18 mesi, poi prolungati con atto fra privati successivo e infine incassati a fine 2009.
A questo punto si pone il problema di che tasse pagare e quanto in dichiarazione dei redditi.
Aggiungo che i 2 terreni erano stati acquistati insieme ad altri contigui con atto notarile del 1997 in cui comparivano 2 fabbricati + il terreno. Il valore indicato all'epoca per il terreno era di 26 milioni di lire.
Ora mi ritrovo con diverse opinioni in merito datemi da altrettanti "professionisti", a questo punto ho deciso di fare un po' di chiarezza da solo, sperando vostro aiuto ovviamente ;)!!!!!

Buona giornata a tutti
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Vedrai che gli esperti ti sapranno essere di aiuto.:D
Bello il tuo nickname, chi te lo ha ispirato? Mourinho;)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

sammarco ha scritto sul profilo di dolly.
Dolly , buonasera vorrei un chiarimento a riguardo dei lavori che devo fare in casa, come: sostituzione servizi igienici e mattonelle, impianto elettrico, porte e tinteggiatura.
Tutto cio' rientra nella manutenzione straordinaria al 50% oppure e manutenzione ordinaria senza usufruire della detrazione. Grazie e aspetto una tua risposta.
loveme ha scritto sul profilo di belt.
Ciao! Scusa il disturbo ma ho letto della tua discussione "affitto stanze a studenti, numero massimo di stanze senza dover aprire partita IVA". É una questione che riguarda anche me ma sto facendo fatica a trovare una soluzione ai miei problemi. Se non ti è di troppo disturbo, potrebbe esserci un modo per contattarti e scambiare due parole sulla questione? Grazie mille in ogni caso
Alto