• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

masagu

Membro Attivo
Ho ricevuto l'avviso di giacenza di una raccomandata il cui nome è abbreviato è l'indirizzo (nello specifico il numero civico) è errato....se non vado a ritirarla cosa accade? Verrà rispedita una volta tornata al mittente al corretto indirizzo oppure no? Grazie a tutti.
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Se il destinatario non la ritira, alla scadenza del periodo di giacenza la raccomandata viene restituita al mittente.
Il mittente può farne ciò che crede. Non è automatico che la rispedisca nuovamente e che corregga l'indirizzo.
 

gattaccia

Membro Attivo
Proprietario Casa
attenzione che però il postino ti ha messo nella buca delle lettere l'avviso, laddove in caso di indirizzo errato etc. avrebbe dovuto rimandare indietro la lettera e non mettere nessun avviso
insomma per le poste in qualche modo l'errore sull'indirizzo e il destinatario non è stato tale da far rispedire al mittente la lettera
 

masagu

Membro Attivo
attenzione che però il postino ti ha messo nella buca delle lettere l'avviso, laddove in caso di indirizzo errato etc. avrebbe dovuto rimandare indietro la lettera e non mettere nessun avviso
insomma per le poste in qualche modo l'errore sull'indirizzo e il destinatario non è stato tale da far rispedire al mittente la lettera
Grazie mille
 

masagu

Membro Attivo
Vi riporto lo stato di spedizione di questa raccomandata. Come vi dicevo il numero civico è errato (il nome di battessimo è anche abbreviato) e abbiamo trovato il tagliando nella cassetta della posta del vicino che ci ha chiamati. Si tratta di raccomandata "generica" perchè inizia con 1541 ma che significa? Non è importante? Non proviene da un ufficio pubblico?
Il punto è che la persona a cui era indirizzata ha un documento di riconoscimento dove c'è un impedimento alla firma per via dell'età. Abbiamo provato a ritirare la raccomandata in giacenza allo sportello inesitate (credo che si trovi li?) ma l'addetto ci ha informato che è necessario un certificato da parte del medico curante in cui si attesta dell'impossibilità momentanea alla firma dell'intestatario della raccomandata, un autocertificazione di chi ritira, il documento originale dell'intestatario della raccomandata e il documento originale di chi ritira. Sono andato dal medico che mi ha chiesto 50 euro per il certificato in questione e sinceramente non credo sia corretto ma al di là di questo visto che sembrerebbe che la raccomandata si trovi nell'ufficio inesitate dopo 30 giorni ritorna al mittente che probabilmente ne scriverà un'altra o userà un altro mezzo per questa comunicazione? Voi che ne dite......mi aiutate a capire il da farsi? Grazie mille.
16/05/2019 17.51Presa in carico
16/05/2019 21.55In lavorazione presso il Centro Operativo Postale
17/05/2019 06.08In lavorazione presso il Centro Operativo Postale
20/05/2019 12.49In consegna
20/05/2019 18.40In transito dal Centro Operativo Postale verso Sportello Inesitate
21/05/2019 14.11Disponibile per il ritiro presso l'Ufficio Postale a partire dal 22/05/19 .Ufficio Postale
21/05/2019 14.17In lavorazione presso l'ufficio PostaleUfficio Postale
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se hai tutti questi dati, saprai anche chi l'ha inviata. La cosa logica da fare è contattarli, descrivendo il problema e cercando di risolvere per venire a conoscenza del suo tenore.
Altrimenti il mittente riceverà la raccomandata con la relativa relazione attestante la "compiuta giacenza".
Ho cercato di capire a che tipo di raccomandata fosse, ma non ne ho trovato traccia. Comunque ti invio i codici per il proseguo.
 

Allegati

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
buongiorno a tutti ho stipulato un contratto preliminare per l acquisto di un immobile definito chiavi in mano con scritto che sarebbe stato finito il giorno 31 maggio 2019 ovviamente d accordo con l imprenditore.Ad oggi 22 giugno 2019 la casa non e ancora finita ed ora l'imprenditore vuole una proroga del contratto a fine luglio 2019 qualcuno sa cosa mi comporta questa proroga?cioè dovrei firmarla?e perché la vuole?
Alto