• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

diaria

Membro Attivo
Proprietario Casa
Il nuovo proprietario dell'appartamento sotto il mio ha completamente demolito tutti i tramezzi in uno edificio del 1800c. In conseguenza di ciò il mio solaio ha cominciato a vibrare fortemente a causa di tutte le sollecitazioni provenienti e dal traffico cittadino e da quelle della centrifuga della lavatrice del piano superiore al mio.
La responsabilità dei danni al mio appartamento sono da attribuire al solo nuovo proprietario, che aveva l'approvazione dei documenti da parte del comune, o anche al condomino che usa in continuazione la lavatrice, nonostante io lo abbia informato di quello che mi succede?.
Il condominio, se il mio solaio crolla, che conseguenze subisce?
sono un'anziana sola e sono sfinita dalla situazione,ho avvertito con chiare mail sia l'amministratrice che il condominio e il proprietario e un paio di pec all'amministratrice.
grazie e saluti
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
in un edificio del 1800 i solai sono in ferro e legno ed hanno un comportamento molto elastico; per sopperire a questa elasticità i muri tramezzi hanno una funzione collaborante per la staticità del solaio superiore.
Tu devi preoccuparti che il solaio non subisca deformazioni irreversibili cioè che si imbarchi al centro con consente rottura di piastrelle o di tessere del parquet. dovresti far fare una perizia da un ingegnere strutturista: se lui certifica qualcosa di anomalo devi procedere per "danno temuto" art. 1172 del c.c. e art. 688 del codice di procedure civile.
Non puoi impedire a chi abita sopra di te di usare la lavatrice perché quello di sotto a te ha tolto i tramezzi ed il tuo pavimento trema.
Se il tuo solaio dovesse crollare significherebbe che chi ha progettato i lavori al piano di sotto ha fatto i conti senza l'oste e quindi pagherà assieme al proprietario di casa tutti i danni che tu avrai subito.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Non so se imposto da qualche norma comunale, ma in un condominio a Milano, l’amministratore ha chiesto una verifica di idoneità statica ad un ingegnere proprio per assicurare che i vari interventi di ristrutturazione intervenuti negli anni non abbiano compromesso la stabilità.
sicuri che i fabbricato dell’800 abbia travi in ferro?Propendo per solai in tavolato in legno
 

Luigi Criscuolo

Membro Storico
Proprietario Casa
sicuri che i fabbricato dell’800 abbia travi in ferro?
non ci metto la mano sul fuoco, ma avendo pensato ad un edificio di più piani della seconda metà dell' 800, l'introduzione delle travi in ferro nei solai con orditura in legno era già in uso. Tanto è vero che i primi solai in ferro e laterizi sono già del 1880.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Comunque la sostanza resta. Rimuovere le tramezze, non è operazione da fare alla leggera in simili stabili. E se si spostano andrebbero posizionati in corrispondenza delle travi dei solai, e non tra due travi
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

di cancellare la data di nascita
desidero vedere i messaggi
Alto