1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. felici

    felici Nuovo Iscritto

    Buonasera a tutti, tornata a casa dopo oltre 10 giorni di assenza ho notato che mancava l'acqua e tutte le piante del mio terrazzo erano secche (si tratta di un attico ed ho speso un patrimonio negli ultimi anni tra piante, materiali e giardiniere). Un vicino mi riferisce che sono stati fatti del lavori sul pianerottolo e che probabilmente si sono dimenticati di riaprire il mio rubinetto centrale. L'impianto di irrigazione automatico di conseguenza non è riuscito a dare acqua. Nè i lavori sul pianerottolo nè la chiusura del rubinetto mi erano stati comunicati, ma prima di parlare con l'amministrazione vorrei conoscere bene quali sono i miei diritti e come avere un rimborso dei danni senza andare a finire in tribunale DSC00803.jpg :disappunto:
     
  2. Antonio Azzaretto

    Antonio Azzaretto Membro dello Staff

    Il tuo diritto principale, che puoi esercitare subito, è quantificare oggettivamente i danni.

    Il tuo interesse è che un professionista tecnico scriva una lettera che spieghi i danni e ne dia una quantificazione economica (ad esempio il costo del ripristino).

    Dopo questa analisi preliminare, ti consiglio di scrivere una raccomandata all' amministratore, e di comunicare con precisione i fatti, i danni subiti, e la responsabilità del condominio.

    Nella stessa raccomandata, ti consiglio anche di chiedere formalmente all' amministratore di inserire nella prossima assemblea un punto specifico all' ordine del giorno (danni causati dal condominio al giardino, e rimborso richiesto dal condòmino).

    Durante l' assemblea puoi intervenire insieme ad un professionista che ti aiuti a difendere il tuo punto di vista, in modo da convincere l' assemblea a concedere il rimborso richiesto, o perlomeno un valore di transazione che tu possa accettare.

    In caso l' assemblea bocci la tua richiesta con delibera, non ti rimane che votare contro e impugnare la decisione entro trenta giorni.
     
    A maidealista piace questo elemento.

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina