• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

pinuccia70

Nuovo Iscritto
Il mio appartamento ha una soffitta di proprietà esclusiva. il locale non è esattamente vivibile perchè l'altezza massima è 2,20 m ma mi potrebbe fare molto comodo come stanza da gioco per i bambini o come stanza da lavoro ( ha una superficie di 100mq di pianta, anche se quelli ragionevolmente utilizzabili saranno circa 60). Il locale è finestrato su due lati e ha un lucernaio. Dal mio appartamento vi si accede solo tramite una botola che la rende scomodissima: ho visto in giro delle scale che occupano pochissimo posto e che la renderebbero accessibile: il negoziante a cui ho chiesto dice che si possono montare se non si tocca la struttura portante del solaio. E' vero o devo invece chiedere un permesso al comune? Non andrei a modificare la cubatura della casa perchè l'accesso risulta anche dalla pianta ma vorrei sapere se è possibile farlo o se risulterebbe un abuso edilizio...
grazie
Loretta
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
non andresti a modificare la volumetria però bisogna richiedere permesso al comune e se posto in zona sisimica anche il nullaosta del genio civile.

saluti
 

Busolegna

Nuovo Iscritto
Non vorrei sembrare altezzoso ma secondo me va fatto un distinguo: se l'appartamento è in un condominio mi sembra lecita anche una comunicazione agli altri condomini ed all'amministratore e deliberare il nullaosta comune, in caso contrario qualcuno potrebbe richiedere la variazione dei millesimi di proprietà per variazione della destinazione d'uso della soffitta, inoltre in questi casi si aggiungono anche dei termosifoni specialmente se previsto adibire l'area bonmificata a sala giochi per i bambini, mentre nel primo caso si potrebbe opinare la variazione dei millesimi di propietà in funzione dell'entità della stessa rispetto ai millesimi generali (variazione sistanziale), in quest'ultimo caso si incorre inevitabilmente in una variazione dei millesimi di riscaldamento da calcolarsi in funzione della cubatura, degli elementi aggiunti e del buon senso che di norma è l'elemento che viene a mancare. Le considerazioni del Guru in merito saranno sicuramente più esaustive delle presenti.
 

pinuccia70

Nuovo Iscritto
Grazie per le precisazioni, in effetti mi ero dimenticata di dire che vivo uin una villetta bifamigliare, tra l'altro il piano di sotto è occupato dai miei genitori, per cui non ho problemi condominiali.
Saluti
Loretta
 

Marco Giovannelli

Membro dello Staff
Professionista
aspetta, bisogna controllare se ci sono i presupposti per una sanatoria del sottotetto ad abitazione, e con 2.2m di altezza massima la vedo dura!

saluti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Alto