• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Mentre qualche benpensante ha pensato di proporre la messa fuori circolazione delle banconote da 200 e 500 euro e mentre fra poco entra in vigore l'ennesima, ma non definitiva, riduzione della soglia di uso del contante, nella vana speranza di ridurre l'evasione fiscale, ecco che molti soldi italiani vanno all'estero, con buona pace del governo e delle voraci istituzioni finanziarie e bancarie italiane, che non sanno essere competitive.
Infatti, per l'uso del denaro di plastica, tantissime persone (in primis professionisti e commercianti) hanno sottoscritto un contratto con la società Sum-up, che ti fornisce un apparecchietto portatile collegabile al cellulare per operare con carte di credito o prepagate, trattenendo una commissione che, almeno finora, è la più bassa sul mercato, e, quindi, ne giustifica la diffusione (Vi ricordate quando Conte mentì per l'ennesima volta agli Italiani creduloni, dicendo che avrebbe ridotto drasticamente le commissioni sulle transazioni telematiche? Altre parole al vento, come quelle che aveva già detto e che avrebbe detto in seguito). Sarebbe una buona cosa, se non che, successivamente, si scopre che la società che gestisce l'apparecchietto e incassa il corrispettivo della transazione, ha sede a Londra, non ha una sede e una P.IVA italiane e, di conseguenza, incassa in Italia ma paga le tasse all'estero.
Personalmente, nel mio piccolo, ho già conosciuto una quarantina di persone che usano Sum-Up, quindi possiamo supporre che in Italia siano decine di migliaia le persone che lo usano: pensate a quanti soldi vanno in Gran Bretagna, che, peraltro, ora non fa neanche più parte dell'U.E..
Ce ne pensate? Vi sembra una bella cosa?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Stai chiedendo se sia interessante il prodotto citato,... o se sia bello che le tasse non siano incamerate qua nella ns Italia? 😏😏
 

Fift@

Membro Attivo
Professionista
Allora non comprare Fiat, Amazon e compagnia bella. Devi pensare alla qualità del servizio non a chi vanno i soldi. Oramai di italiano non c'è più neanche il panettiere sotto casa. Benvenuto nel 2020
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Stai chiedendo se sia interessante il prodotto citato,... o se sia bello che le tasse non siano incamerate qua nella ns Italia?
Sto chiedendo se sia bello che i soldi vadano all'estero E che nessuna società italiana possa fornire lo stesso servizio ALMENO alle medesime condizioni.
Oramai di italiano non c'è più neanche il panettiere sotto casa
E, secondo te, chi ci ha portato a questa condizione? Non è stata una miope (io credo sia meglio dire "studiata") azione politica? Perchè Prodi ammette solo dopo 20 anni che, forse, ha sbagliato a farci entrare nell'euro e a privatizzare tutto in accordo con Ciampi? Non era proprio questo lo scopo? E, secondo te, perchè vengono emessi BTP in quantità inferiore alla domanda e, ora, i BTP Futura poco convenienti e "complicati" nel rendimento? Il motivo è sempre lo stesso: impoverirci e ammanettarci a Germania e Francia. O no? Nel mio piccolo cerco di ribellarmi a tutto questo, pur restando ben sveglio nel 2020.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
E, secondo te, perchè vengono emessi BTP in quantità inferiore alla domanda
Vedo che questa "storiella" prende sempre più piede e viene diffusa fra chi non capisce di finanza ma nemmeno si preoccupa di usare la logica.

I titoli vengono emessi con procedura d'asta...ne consegue che fintanto che la quantità richiesta supera abbondantemente quella in offerta il prezzo (corso) sarà il più alto possibile.

Quando capita il contrario lo "sconto" causerebbe un aumento rilevante degli interessi che lo Stato dovrebbe pagare.
 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
Vedo che questa "storiella" prende sempre più piede e viene diffusa fra chi non capisce di finanza ma nemmeno si preoccupa di usare la logica.
Ancora una volta, grazie Maestro per per le tue pillole di saggezza e di sapienza. Alla prossima.
La metti troppo sul politico, i tempi cambiano e i confini non esistono più.
Troppo?? Ognuno la pensa come vuole: una piccola libertà di pensiero c'è ancora, anche se è sempre meno e siamo tutti incanalati nel pensiero unico. C'è chi è esterofilo a oltranza e chi no: io, quando posso, cerco di lasciare i soldi in Italia e di aiutare qualche (piccola) impresa italiana 100%. Il mio post iniziale voleva solo segnalare l'ennesima "fuga di soldi" (a Londra poi!).
 

Dario®

Membro Attivo
Proprietario Casa
o, quando posso, cerco di lasciare i soldi in Italia
Utilizzo il pos di Axerve da inizio anno.
Funziona bene e costa poco con soli costi fissi
(no commissioni sul venduto, ma una quota fissa mensile)

 

Gagarin

Membro Assiduo
Professionista
E' una soluzione offerta dal gruppo Sella
Sì, ho visto. E' italiana e segue un criterio diverso (canone fisso e non percentuale), ma, purtroppo, per transazioni fino a circa 12.000 euro/anno è, come tante altre (e qui mi riallaccio a quanto scritto inizialmente), economicamente sconveniente rispetto a Sum-Up: va bene essere patrioti, ma i soldi sono soldi e non si trovano sugli alberi... E' probabile che gli elevati costi italiani derivino, come quasi sempre, dall'esosità della tassazione nostrana, rispetto agli altri Paesi.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto