negozio

  1. silvia235

    Serranda negozio - chi paga? Inquilino o proprietario?

    10 anni fa ho affittato un negozio. L'inquilino adesso mi dice che ci sarebbe da sistemare la serranda perchè fa fatica a salire (non sale più bene--parole testuali). Non dovrebbe pensare lui a sistemarla visto che non l'ho usata io? Oppure l'usura è sempre a carico del proprietario? Grazie per...
  2. Marco Casati

    Garanzie su affidabilità nuovo conduttore di un negozio

    Possiedo un piccolo negozio. Dovendo procedere ad un nuovo contratto per cambio destinazione merciologica con un nuovo conduttore vorrei sapere quali procedure eseguire per evitare sorprese circa la affidabilità e solvibilità economica del conduttore stesso. Esistono anche delle società di...
  3. E

    Dispersione energetica negozio

    Buonasera, mi scuso in anticipo qualora la sezione non fosse corretta. Chiedo a voi tutti se esistono obblighi da parte di un condomino proprietario di un negozio, nel coibentare le parti interne dello stesso per evitare dispersioni energetiche da parte dei condomini sovrastanti. Il condomino in...

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho affittato a un inquilino con figli in età scolare un alloggio al 2° p. di un piccolo condominio. Il fornaio del p.t., si è lamentato "pesantemente" con me perchè i suddetti figli (ora in DAD) lo disturbano durante il giorno. Ho invitato civilmente il padre a moderare l'esuberanza dei ragazzi ma inutilmente. La domanda è: Qual è la mia responsabilità circa il diurno disturbo arrecato al fornaio?
Buongiorno. Mio figlio è proprietario di un locale di 35 mq. adibito a magazzino, classe C2 ubicato nel cortile di un palazzo, piano terra. Desiderando cambiare la destinazione d'uso, per realizzare ad esempio un piccolo laboratorio, deve avere il consenso del condominio, con delibera assembleare?
Alto