1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. melacor

    melacor Nuovo Iscritto

    Un chiarimento: se opto per la cedolare secca, nel modello 730/2011 debbo citare il reddito degli immobili ma escluderli dal computo del reddito complessivo in quanto pagherò l'imposta prevista (19% o 21 %) alle scadenze giugno (acconto) e novembre (saldo). E' giusta come prassi ?
    Oppure, trattandosi di redditi 2010, dovrò compilare il 730 con il vecchio sistema (pagando conseguentemente le imposte) e inoltre per il 2011 pagare la cedolare secca secondo le scadenze di cui sopra ?
    Grazie !!
     
  2. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    Il contribuente che presenta il modello 730/2011 e che aderisce alla cedolare deve calcolare e versare l'acconto relativo al periodo d'imposta 2011 al di fuori del modello 730. Pertanto esso può:

    1) Lasciare che il sostituto d'imposta prelevi l'acconto 2011 calcolato sull'imposta 2010 e pagare l'imposta sostitutiva (cedolare) - di fatto pagando due acconti 2011 relativi al medesimo reddito derivante dagli immobili locati - facendosi rimborsare l'eventuale eccedenza con il 730 del prossimo anno.

    2) Ridurre la misura dell'acconto 2011. Se nel quadro B del modello 730/2011 sono indicati redditi derivanti dalla locazione di unità abitative, il soggetto che presta assistenza fiscale, infatti, procederà a calcolare gli acconti anche su questo importo. Una soluzione potrebbe essere appunto quella di indicare nel quadro F del modello 730 di voler escludere dal calcolo dell'acconto, effettuato con il metodo storico, il canone di locazione che viene assoggettato a cedolare.

    Il primo appuntamento con il pagamento delle imposte senza maggiorazione è slittato al prossimo 6 luglio (versamento a saldo 2010 e prima rata di acconto per il 2011 delle persone fisiche che presentano UNICO 2011 con cedolare). Il secondo appuntamento, salvo differimenti, rimane sempre quello, cioè entro il 30 novembre. Il saldo, per fortuna, è rimandato al prossimo anno.
     
    A melacor piace questo elemento.
  3. Kadath Dragon

    Kadath Dragon Membro Junior

    Con riferimento al caso 1, immagino si possa anche Lasciare che il sostituto d'imposta prelevi l'acconto 2011 calcolato sull'imposta 2010 (che si presume più alto dell'acconto sulla cedolare), e recuperare la differenze nel 730/2012 (e quindi non versando anche l'acconto sulla cedolare)
     
  4. americo

    americo Nuovo Iscritto

    Chiedo scusa ma la cedolere secca per l'anno 2011 non va versata calcolando sul 100% dell'affitto annuale e versando l'importo del 21% o del 19% in due trance a giugno e novembre su codici tributari che l' ADE deve ancora istituire.
    Versando l'acconto sulò 730/11 con i codici 4033 e 4034 non significa aderire alla cedolare secca.
     
  5. Clematide

    Clematide Membro Attivo

    L'importo della nuova imposta si calcola applicando un'aliquota del 21% o del 19% sul canone di locazione annuo. Limitatamente al 2011, è stabilito che gli acconti (in due trance, la prima a luglio, la seconda a novembre) siano dovuti nella misura dell'85 per cento. I codici 4033 e 4034 identificano gli acconti del regime IRPEF. Il codice per il regime alternativo all'IRPEF dovrebbe essere comunicato a breve.
     
  6. xredprince

    xredprince Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    Aiuto !! Oggi ho guardato il il 730 2012 :triste:
    Io ho un contratto registrato nel 2009 (4+4) e l' anno scorso ho aderito alla cedolare secca inviando
    raccomandata all' inquilino e versando la 1a e 2a rata con modello F24 (codice tributi: 1840 - 1841)
    Adesso non capisco se se va fatto tutto direttamente nel 730 oppure devo proseguire con i moduli F24
    versando il saldo 1842 e la prima rata del 2012.
    Nel 730 ci sono un sacco di campi dove specificare la cedolare secca: primo acconto, secondo acconto etc..etc...
    Mi aiutate per favore ??
    Oltre a barrare l' opzione ed ad inserire i dati del contratto che ho gia' trovato. cosa devo fare ?
    Ma i soldi che ho versato nel 730 l' anno scorso in + mi verranno restituiti se si come ?
    Vi ringrazio in anticipo...mi evitate di andare dal commercialista. Io purtroppo non ho molte conoscenze
    in materia. Grazie mille e buona serata !!
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina