1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Maddy

    Maddy Nuovo Iscritto

    salve a tutti..ho recentemente sostituito (causa grave incuria del vecchio proprietario) il parapetto metallico presente in uno dei balconi della casa acquistata da poco.

    il nuovo parapetto è identico a quello precedente, ovviamente, e non ho fatto alcuna DIA essendo una mera sostituzione..
    il fabbro mi stava preparando la fattura, e mi chiedeva: l'IVA è al 10 o 20% ??
    vi rigiro la domanda...O_O
    secondo me rientra nell'IVA agevolata per lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria...
    ma volevo, se possibile, una conferma..

    e in quel caso..devo comunque fare un'autocertificazione da consegnare al fabbro?

    grazie

    p.s. spero di aver messo la discussione nella giusta sezione u.u
     
  2. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    IVA al 10% sulle manutenzioni ordinarie e straordinarie



    La Legge Finanziaria 2007 (art. 1, comma 18, L. 244/2007) ha prorogato, per il triennio 2007-2010, l’applicazione dell’aliquota IVA agevolata del 10% alle prestazioni di servizi aventi ad oggetto gli interventi di manutenzione ordinaria, manutenzione straordinaria, restauro e di risanamento conservativo e ristrutturazione edilizia (definiti rispettivamente dalle lettere a), b), c) e d) del comma 1 dell’art. 31 L.457/1978 – ora art. 3 D.P.R. 380/2001), realizzati su fabbricati a prevalente destinazione abitativa privata.

    Diversamente da quanto stabilito per le operazioni effettuate nel periodo di imposta 2007, ai fini dell’applicazione dell’IVA ridotta, non è più richiesto che il costo della relativa manodopera sia evidenziato in fattura.

    L’applicazione dell’aliquota IVA agevolata del 10 per cento, relativamente alle prestazioni di servizi aventi ad oggetto interventi di recupero del patrimonio edilizio, è indipendente dall’indicazione in fattura del costo della manodopera.

    Tale indicazione, invece, è necessaria per il riconoscimento delle detrazioni d’imposta del 36% (ristrutturazione edilizia) o del 55% (risparmio energetico) per gli interventi effettuati nel periodo 2008/2010.
    IVA al 10% sulle manutenzioni ordinarie e straordinarie
     
    A Maddy piace questo elemento.
  3. Maddy

    Maddy Nuovo Iscritto

    ti ringrazio per la conferma!!
    sapresti darmi qualche indicazione su questa "autocertificazione" richiestami dal fabbro?? :???:
     
  4. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    la richiesta per l'IVA al 10% non ha bisogno di nessun modulo, perché non è una comunicazione con la pubblica amministrazione, ma una semplice richiesta che tu fai all'impresa: basta quindi una dichiarazione in carta semplice (che servirà all'impresa solo in caso di controlli da parte dell'agenzia delle entrate), di cui puoi trovare diversi fac-simile in rete.

    Fai attenzione a rispettare le modalità per usufruire dell'agevolazione, che trovi sul sito dell'agenzia delle entrate.

    p.s.: non è che chi ti ha detto della necessità del modulo si confonde con quello per ottenere la detrazione fiscale del 36?
     
  5. Maddy

    Maddy Nuovo Iscritto

    si ho trovato qualcosa che poteva andare bene e l'ho compliata per darla all'impresa!!
    ancora grazie ^___^

    no no..voleva solo un documento scritto su suggerimento del commercialista ;) (così mi ha detto al telefono)
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina