• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Hellhell

Membro Junior
Proprietario Casa
Io non sono d'accordo: non serve a niente, uccide qualche adulto insieme ad api ed insetti utili, le zanzare in estate hanno un ciclo riproduttivo rapidissimo, per cui dovresti farla di nuovo dopo poco tempo. Inoltre continui a introdurre veleni nell'ambiente. Inoltre molti pensano di dover trattare solo la siepe, in realtà andrebbero trattati tutti gli arbusti.
Che ne pensate?
 

Hellhell

Membro Junior
Proprietario Casa
Se vedi in internet pubblicizzano pompe per spargere insetticida perché le siepi son considerate incubatrici zanzare. Le adulte ovvio.
 

Hellhell

Membro Junior
Proprietario Casa
Elenco piante sgradite zanzare:
Rosmarino.
Lavanda.
Pianta dell'incenso.
Chitalpa di Tashkent.
Pelargoni.
Vi viene in mente altro?
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Inoltre molti pensano di dover trattare solo la siepe, in realtà andrebbero trattati tutti gli arbusti
L'obbiettivo non è "estinguere" le zanzare (utopia) ma eliminare un fastidio.
Per eliminare i "naacituri" vanno colpite nelle acque stagnanti (con apposite pastiglie)

Concordo che i sistemi chimici siano controproducenti perché colpiscono indiscriminatamente varie specie...ma l'uomo "civilizzato" non bada alla cura della natura.

Quanto a Rosmarino o Incenso...si vede che qui si sono adattate pure a quelle piante spacciate per repellenti.

Ps.
Poi quelle "fastidiose" sono le femmine😎
 

Hellhell

Membro Junior
Proprietario Casa
Già faccio lotta biologica (metto pastiglie tombini) , ho anche ovitrappole. Quest'anno ero preoccupata, non vedevo api. Poi per fortuna sono arrivate.
Le piante repellenti dovresti metterle sui davanzali.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Le piante repellenti dovresti metterle sui davanzali.
Forse non mi sono spiegato bene.
Ho (od ho avuto) tali piante in giardino...e se andavi a smuoverne il fogliame venivi assalito.

I miei davanzali sono presidiati da zanzariere....e se qualcuna si azzarda a penetrare profittando del momento di apertura/chiusura viene "elettrificata" appena si mostra.
 

LaAliz

Nuovo Iscritto
Conduttore
Mio padre, anni fa aveva provato, ma è stato assolutamente inutile...alla fine, forse tanto vale armarsi del buon vecchio zampirone. Esistono anche dei porta-spirali da usare tipo incensiere o da infilare nei vasi, così puoi metterne un po' sparsi per il giardino.
 

Hellhell

Membro Junior
Proprietario Casa
Io avevo preso un apparecchio a gas con piastrina, lo metto alla cintura quando faccio giardinaggio oppure lo appoggio sul tavolo del portico, copre 20 mq . Questo quando ceno fuori.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Salve, ho un problema per la seconda casa
Nel 1980 ho costriuito nel yerteno di mia proprieta' un annesso agricolo e nel 1985, con il condono ho chiesto la trasformazione come abitazione, ho pagato tutte le oblazioni al comune ora a distanza di anni volendo vendere la proprieta' non possi perche' la cucina nonostante la luminosita' 2 finestre, e' alta 225 ,ma nel condono era cosi'
dolcenera52 ha scritto sul profilo di mapeit.
BASTA!
Alto