• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

basilico

Membro Attivo
Ciao a tutti,
chiedo aiuto. Quando arriva una multa per non aver messo sull'assegno la clausola di non trasferibilità quanto tempo si ha a disposizione prima di effettuare il pagamento ?
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
È indicato nell'atto di contestazione che la Ragioneria Territoriale dello Stato notifica al trasgressore.
 

basilico

Membro Attivo
Io vedo solo scritto 60 giorni per pagare l'oblazione al 2% . A quanto sembra questa oblazione si riferisce alla vecchia legge ed è quindi stato un errore da parte del ministero inserirla nel fogli di contestazione. La domanda è dato che a me la contestazione è arrivata a fine ottobre si pu0' pagare a ottobre 2020 perchè ho sentito dire che ci sono 2 anni di tempo
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
o vedo solo scritto 60 giorni per pagare l'oblazione al 2% . A quanto sembra questa oblazione si riferisce alla vecchia legge ed è quindi stato un errore da parte del ministero inserirla nel fogli di contestazione
Non è un errore la previsione dell'oblazione. Ma l'oblazione è pari al 2% solamente se è applicabile la normativa in vigore fino al 3 luglio 2017.
In ogni caso, il pagamento dell’oblazione è solamente una delle opzioni che hai a disposizione. Puoi decidere se pagare l’oblazione, oppure attendere la conclusione del procedimento sanzionatorio, nel corso del quale potrai fornire le tue osservazioni, con la possibilità anche di ottenere, laddove ne ricorrano gli estremi, un provvedimento di proscioglimento totale ovvero l’irrogazione di una sanzione più bassa dell’oblazione. Inoltre, nel caso in cui al termine del procedimento venga irrogata una sanzione, avrai la possibilità di chiedere la riduzione di un terzo: la sanzione minima concretamente applicabile, dunque, è pari a 2.000 euro (se si applica la normativa in vigore dopo il 3 luglio 2017). Naturalmente non è possibile conoscere in anticipo se convenga pagare l’oblazione o attendere la conclusione del procedimento, poiché la sanzione irrogata potrà essere inferiore (con un minimo di 2.000 euro, sempre secondo la nuova normativa) o anche molto più elevata dell’importo dell’oblazione (fino a 50.000 euro). Inoltre è possibile che, sulla base delle giustificazioni prodotte, non venga emessa alcuna sanzione, ma un provvedimento di proscioglimento.
 
Ultima modifica:

basilico

Membro Attivo
Non è un errore la previsione dell'oblazione. Ma l'oblazione è pari al 2% solamente se è applicabile la normativa in vigore fino al 3 luglio 2017.
In ogni caso, il pagamento dell’oblazione è solamente una delle opzioni che hai a disposizione. Puoi decidere se pagare l’oblazione, oppure attendere la conclusione del procedimento sanzionatorio, nel corso del quale potrai fornire le tue osservazioni, con la possibilità anche di ottenere, laddove ne ricorrano gli estremi, un provvedimento di proscioglimento totale ovvero l’irrogazione di una sanzione più bassa dell’oblazione. Inoltre, nel caso in cui al termine del procedimento venga irrogata una sanzione, avrai la possibilità di chiedere la riduzione di un terzo: la sanzione minima concretamente applicabile, dunque, è pari a 2.000 euro (se si applica la normativa in vigore dopo il 3 luglio 2017). Naturalmente non è possibile conoscere in anticipo se convenga pagare l’oblazione o attendere la conclusione del procedimento, poiché la sanzione irrogata potrà essere inferiore (con un minimo di 2.000 euro, sempre secondo la nuova normativa) o anche molto più elevata dell’importo dell’oblazione (fino a 50.000 euro). Inoltre è possibile che, sulla base delle giustificazioni prodotte, non venga emessa alcuna sanzione, ma un provvedimento di proscioglimento.
Ma la conclusione del procedimento e' al massimo due anni?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
ALFONSO LANZARA ha scritto sul profilo di Rosanna Ricci.
Ciao Rosanna ti contatto per l'annuncio del tuo immobile su questo forum. Io rappresento un' agenzia immobiliare. Saresti disponibile a collaborare con noi per la vendita?
Alto