• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

RMPIN

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno, in un condominio dove mia zia, 97 anni, ha un appartamento affittato, si sono decisi lavori per rifare il tetto e l'asfalto in cortile senza cessione del credito o sconto in fattura. Essendo la proprietaria incapiente ed io chi sostiene le spese, esiste una possibilità per il recupero del 50%? Grazie
Renato Martinelli
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Essendo la proprietaria incapiente ed io chi sostiene le spese, esiste una possibilità per il recupero del 50%?
Tua zia può cederti il credito d'imposta, e dovrà comunicare la cessione direttamente in via telematica tramite il sito dell’Agenzia delle entrate oppure rivolgendosi a CAF o professionisti. Anche l'amministratore del condominio dovrà essere informato.
 

RMPIN

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie, esaustiva e puntuale
Buonasera, ho provato con due caf, uno (camera commercio) mi ha detto che posso pagare io e detrarre il 50% in 10 anni con il 730, l'altro cafcgil che non posso fare nulla perché non residente nell'appartamento. Che fare?
 

RMPIN

Membro Attivo
Proprietario Casa
Tua zia può cederti il credito d'imposta, e dovrà comunicare la cessione direttamente in via telematica tramite il sito dell’Agenzia delle entrate oppure rivolgendosi a CAF o professionisti. Anche l'amministratore del condominio dovrà essere informato.
Buonasera, ho provato con due caf, uno (camera commercio) mi ha detto che posso pagare io e detrarre il 50% in 10 anni con il 730, l'altro cafcgil che non posso fare nulla perché non residente nell'appartamento. Che fare?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Abbi fede: la risposta corretta è quella di Nemesis.
Delle due risposte caf il primo da scartare: il secondo per metà ha detto bene; tu come parente non coabitante non potresti detrarre. Ma come terzo che acquisisce con la giusta procedura il credito ceduto dalla zia, al pari di una banca, matura un credito di imposta pari alle detrazioni maturande.

Sul sito Agenzia delle Entrate troverai il modulo per la cessione del credito e la guida
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Lorca ha scritto sul profilo di FioreAle.
Ciao,
ho letto della tua disavventura circa l'affitto. Spero di cuore che si sia risolto tutto.

Mi chiedevo come fosse andata con AffittoAccurato perche stavo prendendo anche io in considerazione di fare un contratto con loro.
Puoi condividere qualche suggerimento?
Buongiorno a tutti, sto ristrutturando una casa indipendente, per i pavimenti (legno) e le porte mi sono affidato ad un artigiano della zona, fatto il preventivo e firmato per accettazione ora mi chiede un'acconto del 60 % piu' IVA, considerando che i lavori cominceranno a ottobre è una procedura normale quella di richiedere acconti di questa entità?
Grazie
Alto