• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
cari amici del forum ho da risolvere un problema relativo al comodato per la colf di mia madre.Vorremmo dare una camera in uso comodato alla colf di mia madre,alla quale in pratica detrarremmo parte del compenso per il suo lavoro a titolo di forfettario rimborso spese per la camera.E' regolare?Basta fare la comunicazione di cessione di fabbricato? grazie
 

cristiana

Nuovo Iscritto
Il comodato richiede comunque la registrazione di un contratto con il pagamento di euro 167,00 all'ufficio del registro oltre a euro 167,00 per la risoluzione .
Capitolo a parte è la tipologia di contratto con la colf in questione , se fosse assunta come colf/badante "convivente "e la stanza fosse all'interno dell'appartamento nel quale vive e lavora , il datore di lavoro deve obbligatoriamente garantire sia il vitto che l'alloggio.
 
U

User_3122

Ospite
cristiana ha scritto:
Il comodato richiede comunque la registrazione di un contratto con il pagamento di euro 167,00 all'ufficio del registro oltre a euro 167,00 per la risoluzione .
Credo che la cifra esatta sia 67€ non 167.......!!
 

cristiana

Nuovo Iscritto
Cara Arula,
mi spiace contraddirti ,
ma per il contratto di comodato, la tassa è proprio di euro 167,00 !
Cristiana
 

ralf

Nuovo Iscritto
vi ringrazio entrambe per l'interessamento :ok: :ok: Propit è veramente efficiente oltre che dare una marea di buoni consigli nei vari campi che ruotano attorno alla casa.Complimenti a tutto lo staff che lo organizza :daccordo:
 

spilungo23

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ciao io ho lo stesso "problema", darò in comodato ad un mio amico una parte di casa mia, perchè si trasferisce per lavoro, insomma è un favore che gli faccio. Alla fine non si perdono le agevolazioni prima casa e quindi non si paga l'IMU giusto??? Io mantengo la residenza lì e resta la mia dimora principale.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Il peggior difetto di chi si crede furbo è quello di pensare che gli altri siano stupidi
Buona sera... Una domanda.. Il confine per delineare una proprietà si prende dal muro di confine o dal paletto della rete?
Alto