• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mogheghe

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno,
premetto che siamo un condominio autogestito dotato di codice fiscale .
PREMESSA:
il manto di copertura in tegole ma senza guaina impermeabile ha qualche infiltrazione e negli appartamenti sottostanti iniziano ad affiorare delle macchie di acqua.
Nell'attesa di fare un intervento completo di rifacimento del manto di copertura con l'inserimento inserendo una guaina impermeabile, si vuole provvisoriamente "ripassare" le tegole solo nelle zone più critiche per tamponare provvisoriamente le infiltrazioni.

DOMANDE:
  1. gli eventuali lavori di ripasso delle tegole, essendo fatti nel coperto condominiale, possono essere messi in detrazione al 50% ?? Nel caso in cui si possano detrarre i lavori chiedo:
  2. occorre una dichiarazione/certificazione dell'impresa che esegue i lavori o basta la fattura?
  3. il bonifico parlante deve essere eseguito dal conto corrente condominiale oppure ogni condominio può procedere separatamente bonificando direttamente all'impresa l'importo corrispondente ai propri millesimi?
Grazie
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
mala detrazione è cmq del 50% ? occorre solo la fattura non importa un 'attestazione certificazione?
La sistemazione/sostituzione di qualche tegola non è un intervento che necessita di permessi o certificazioni.

Solo che, salvo vi siano effettivamente tegole rotte o spostate, ho qualche dubbio risolviate il problema infiltrazioni
 

griz

Membro Storico
Professionista
se la copertura in tegole è realizzata correttamente non serve una guaina impermeabile, se in origine la copertura teneva bene si può supporre che con una sistemazione tornerà a funzionare
 

mogheghe

Membro Attivo
Proprietario Casa
se la copertura in tegole è realizzata correttamente non serve una guaina impermeabile, se in origine la copertura teneva bene si può supporre che con una sistemazione tornerà a funzionare
verissimo infatti per 37/38 anni nessuna perdita; però considera che da un paio di anni si verificano piccole perdite proprio perchè oltre a essersi spostate, le tegole sono proprio ammalorate a tal punto che sono friabili ; hanno perso la loro efficienza.
Una guaina e la sostituzione delle tegole ammalorate con altrettante nuove dovrebbe di per se essere un intervento di lunghissima durata
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
se la copertura in tegole è realizzata correttamente non serve una guaina impermeabile,
verissimo infatti per 37/38 anni nessuna perdita;
Nel corso dei decenni un fabbricato è soggetto ad assestamenti che possono determinare anche delle microfessure/crepe sul piano di posa delle tegole.
E in caso di fenomeni intensi accompagnati da vento non è escludibile che l'acqua trovi un passaggio attraverso il manto...e se inizialmente scivolava ora trova dei punti dove infilarsi.

Neppure la guaina garantisce in eterno.
 

griz

Membro Storico
Professionista
Nel corso dei decenni un fabbricato è soggetto ad assestamenti che possono determinare anche delle microfessure/crepe sul piano di posa delle tegole.
E in caso di fenomeni intensi accompagnati da vento non è escludibile che l'acqua trovi un passaggio attraverso il manto...e se inizialmente scivolava ora trova dei punti dove infilarsi.

Neppure la guaina garantisce in eterno.
corretto! le tegole però sono elementi disgiunti, il piccolo assestamento non incide nella continuità della copertura mentre potrebbe incidere nella guaina
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

vittorievic ha scritto sul profilo di gabriella2013.
.
Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Alto