• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

U

User_57002

Ospite
Buongiorno a tutti,
la planimetria del mio immobile ha degli errori di rappresentazione:
praticamente dopo il frazionamento eseguito molti anni prima che diventassi proprietario, in cui (oltre ovviamente a creare una seconda unità immobiliare) attraverso una super dia si prolungava il preesistente porticato alla seconda unità dell'immobile che si andava a generare, è stata presentata come planimetria per l'immobile di mia proprietà un copia incolla della planimetria precedente al frazionamento (che già presentava delle piccole incongruenze riguardo la forma dei terrazzi) e quindi non indicante le modifiche arrecate con la DIA alternativa al permesso di costruire.
Adesso come suggerito da un tecnico di fiducia, abbiamo eseguito l'accesso agli atti per recuperare la DIA, ma il comune ha perso il documento a seguito di un allagamento.
Come consigliate di procedere per allineare la planimetria allo stato dei luoghi?
Grazie mille a tutti
 
U

User_57002

Ospite
vi ringrazio per le mie risposte sull'altra discussione... mi scusi lo staff se sono andato nel panico 😊 questa vicenda mi ha 1 provato perché da inesperto vedevo ad esempio che c'erano degli errori in planimetria (il copia incolla della planimetria prefrazionamento e quindi la mancata rappresentazione della parte di portico e altri errori) e io da inesperto pensavo che una cosa per essere regolare a livello di urbanistica dovesse essere per forza rappresentata in planimetria... poi mi è stato spiegato che per il portico erano stati presentati i permessi e quindi ho capito che da una parte con i permessi edilizi hai la regolarità urbanistica dall'altro con la planimetria hai la regolarità col catasto è quindi fiscale, cosa che devo sistemare (ancora bene non lo ho capito ma mi affiderò ai tecnici)... se qualcuno comunque si è trovato in situazioni simili alla mia sarei felice di sapere la sua opinione... ad esempio se adesso dovessi presentare una cila per una ristrutturazione avrei delle difficoltà da quanto ho inteso...
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

buonasera,
desidero sapere in quale posto del testamento viene collocata la sottoscrizione del testatore. Sembrerebbe, a seguito della sent. Cass. n.14119 del 20.01.2014, che la firma possa essere posta, se dovesse mancare lo spazio alla fine delle disposizioni, lateralmente o in altro posto del foglio. SEmbra vero?
Alto