• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

medicol

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Ho comprato ora un immobile.
Il precedente proprietario non pagava IMU in quanto prima casa
devo sicuramente pagare IMU perche´ per me non e´ prima casa, devo anche fare la dichiarazione IMU?
Leggo sul sito del Comune dove e´ situato l´ immobile:
"la dichiarazione IMU non deve essere presentata quando gli elementi rilevanti ai fini dell'imposta dipendono da atti per i quali sono applicabili le procedure telematiche attraverso il modello unico informatico (MUI)."
 

Nautilus

Membro Attivo
Proprietario Casa
Comunque devi pagare l'IMU anche per quest'anno, considerando i mesi di possesso dell'immobile (>=15 giorni = 1 mese). Per il calcolo puoi andare in Comune o utilizzare i calcolatori presenti in rete.
 

marconero

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buongiorno, mi ricollego alla discussione per una domanda simile.
Sono proprietario di un terreno che nel corso degli anni è passato attraverso tre varianti di P.G.T.
In una di queste varianti gli fu assegnata una capacità edificatoria che poi gli è stata tolta.
Ora mi arriva un accertamento IMU che mi richiede il pagamento della tassa in quanto per un periodo, seppur solo sulla carta, il terreno è stato edificabile.
Unitamente al pagamento dell' IMU mi si intima il pagamento di una sanzione per omessa dichiarazione.
Ora mi domando: ma possibile che il comune faccia le varianti del P.G.T. e il cittadino debba presentare anche la dichiarazione IMU al comune stesso?
Non condivido ma posso anche capire, che l' IMU sia dovuta ma addirittura anche una sanzione per omessa dichiarazione mi sembra una presa per i fondelli.
Chiedo se possa esserci qualche sistema per sfuggire o almeno calmierare l'entità di detto accertamento! Grazie
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, io sono cointestatario dell' appartamento in cui vivo, con mia moglie; volendo acquistare un altro appartamento e per usufruire di determinate agevolazioni dovrebbe risultare mia prima casa, pertanto, dovrei lasciare la cointestazione della prima casa. Questa operazione dovrà avvenire tramite atto notarile? ma soprattutto, quanto mi costerà?
Alto