• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

diaria

Membro Attivo
Proprietario Casa
mi sembra che ancora non ci sono disposizioni su IMU e cedolare secca per chi non ha percepito mesi di affitto
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
E non mi illudo di vederla...
Piuttosto ... non ho ancora visto un prelievo coatto nottetempo Sui conti correnti e libretti di risparmio. Qui ... aspetta e vedrai che non verranno deluse le aspettative.
Qualcosa già assimilabile a ciò, l’ho già percepito oggi dal Tg (incrementare reddito di cittadinanza...)
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
mi sembra che ancora non ci sono disposizioni su IMU e cedolare secca per chi non ha percepito mesi di affitto
Ma pensi veramente che ci sarà qualche disposizione per tutelare gli interessi dei proprietari immobiliari ? Piuttosto, come accenna basty, ci sarà una forma di patrimoniale mascherata in qualche modo che colpirà proprio i beni mobili ed immobili (es. aumento della tassazione sugli investimenti finanziari, aumento dell'IMU ecc.).
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Sospensione dei tributi locali fino al 30 novembre e anticipazione di liquidità dalla Cassa depositi e prestiti a tutti gli enti locali che decideranno di imboccare questa strada, con lo Stato a ricoprire il ruolo di garante. Sono questi i due provvedimenti più importanti sul tavolo del governo per aiutare economicamente le amministrazioni del territorio a fronteggiare gli effetti negativi provocati dall'epidemia di nuovo coronavirus.

Come aveva anticipato Il Sole 24 Ore, l'architettura delle bozze inerenti al capitolo enti locali che troverà spazio nel decreto di aprile, dovrebbe assumere le sembianze citate. Certo, in attesa dell'ufficialità potrebbero esserci modifiche e cambiamenti, ma intanto filtrano le prime disposizioni. In ogni caso l'obiettivo è uno: estendere al fisco locale la sospensione già avviata per le tasse erariali.

Per quanto riguarda lo stop degli enti, potrà essere definito in giunta senza l'obbligo di passare in consiglio. Non si tratta di un blocco generalizzato visto che la decisione sarà dei Comuni e degli altri enti territoriali, sia per una motivazione di autonomia tributaria che per una ragione di conti. Le cifre non sono affatto irrisorie: pariamo di 10 miliardi dell'IMU di giugno, circa 5 miliardi delle tariffe rifiuti e altri 2 miliardi per l'occupazione del suolo pubblico e l'imposta di pubblicità.

Lo stop ai tributi locali

La sensazione è che moltissimi amministratori locali sceglieranno la via dello stop fiscale. In un certo senso qualcosa del genere si è già verificato, dal momento che molti Comuni italiano hanno smesso di lavorare complice l'emergenza sanitaria derivante dal nuovo coronavirus (c'è ad esempio chi ha sospeso la preparazione delle cartelle Tari).
Al di là della singola scelta, lo stop ai tributi dovrà essere accompagnato da un sostegno finanziario alle casse locali. Due sono le modalità di accompagnamento. La prima: un fondo per il sostegno agli enti locali fino a 3 miliardi, che dovrebbe (e potrebbe) trovare spazio nel decreto. La seconda: la Cassa deposito e prestiti.
In poche parole gli enti riceverebbero i soldi da un ampliamento delle anticipazioni di liquidità, con lo Stato nel ruolo di garante "di ultima istanza", così da facilitare il pagamento ai fornitori. La sospensione sarà decisa dalla giunta. Ricordiamo che la stessa giunta, in casi di emergenza, può fermare i pagamenti, come spiega nel dettaglio una sentenza del consiglio di Stato (per la precisione la 4435/2018).

FONTE: Sospensione dei tributi locali: si fa strada lo stop fiscale fino a novembre
 

gattaccia

Membro Assiduo
Proprietario Casa
secondo me ormai il 2020 è economicamente andato
al contempo temo che non se ne andranno anche le tasse, e solo sentire la parola sospensione è assurdo...
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
Tra l'altro in questo clima di consolidata incertezza per il futuro, immagino che molte prenotazioni per le vacanze estive, quest'anno non abbiano avuto luogo.

Un disastro, economicamente parlando. Mai mi sarei aspettato un 2020 così terribile.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Tra l'altro in questo clima di consolidata incertezza per il futuro, immagino che molte prenotazioni per le vacanze estive, quest'anno non abbiano avuto luogo.

Un disastro, economicamente parlando. Mai mi sarei aspettato un 2020 così terribile.
Non è finito, è solo cominciato, aspetta aspetta
 

moralista

Membro Senior
Professionista
ho prenotato un viaggio mi auguro di sbagliarmi ma ne dubito, x meta luglio, sono stato avvisato già dalla compagnia che in caso non venisse effettuato c'è già pronto un buono con la durata fino al 31 dicembre 2021, senza aver chiesto nulla alla compagnia
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto