1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    :shock:essun complotto, al massimo qualche errore umano o, più semplicemente, realpolitik strategica. Dietro al caso di Franco Lamolinara, l'ostaggio italiano ucciso in Nigeria durante un blitz delle teste di cuoio inglesi, rivela il responsabile dei servizi esteri del quotidiano inglese Telegraph, David Blair, c'è prima di tutto la necessità di fare tutto in fretta, visto che le vite di Lamolinara e Chris McManus (anche lui morto nel blitz) erano già in pericolo. Non si poteva attendere un minuto in più, sostiene Blair, figurarsi attendere l'ok dalle autorità italiane. Questo anche perché, e qui è un tasto dolente per la diplomazia italiana, c'è una differenza di fondo nel modo in cui il governo inglese e quello italiano affrontano emergenze di questo tipo. Londra non negozia con i criminali e non paga riscatti. Roma, invece, usa una strategia molto più pragmatica: se si può salvare una vita, anche pagando, lo si fa. Il Telegraph sostiene che, per esempio, i soldati italiani in Afghanistan paghino i talebani per non attaccarli. Voci che l'amministrazione americana ha presto talmente sul serio da riportarle all'ex premier Silvio Berlusconi. E un cablo inviato ai funzionari Usa nell'ottobre 2008 pubblicato da Wikileaks riferisce proprio della tendenza dei soldati italiani di evitare scontri a fuoco pagando una sorta di pizzo alle milizie talebane. "Questa reputazione - si legge nel cablo - è in parte basata su rumors in parte su dati dell'intelligence che non siamo ancora riusciti a confermare in pieno". Poi la nota, secca: "Resta il fatto che l'Italia ha perso 12 soldati in Afghanistan, meno di molti alleati con pari responsabilità". Se l'Italia è stata esclusa dalle decisioni sul blitz, conclude Blair sul Telegraph, forse è proprio per questa pessima fama.

    ...ma dov'è quel popolo di guerrieri...navigatori e coraggiosi di una volta????.....che kagabraghe....VERGOGNA...!!!!!:disappunto::disappunto::disappunto::disappunto:
     
  2. britallico2

    britallico2 Ospite

    tyubaz, faccio una parentesi per sottolineare un errore che fanno tutti gli Italiani perche' non ce la faccio piu'... anche nei telegiornali ecc e che c'e' qui nel tuo messaggio insomma non e' il 'governo inglese' ma quello britannico. Sembra una scemata ma e' un errore di fondo, non e' il governo inglese ma quello britannico, sono due cose totalmente differenti.

    Per "scuotere" un po' gli italiani a cui sembra non importare di questa cosa, ricordo che la bandiera nazionale inglese e' la croce di san giorgio, che e' come quella sarda, meno i mori: una croce rossa su sfondo bianco.

    UNKG0100.GIF

    comunque non mi aspetto che la gente cambi tutti i loro copia incolla, volevo solo "dirlo" cosi' almeno anche se si fa l'errore, si sa che e' un errore, e poi alla fine FORSE i giornalisti smetteranno di farlo.

    per quanto riguarda il popolo di guerrieri di una volta...se devo commentare io allora dico che gli italiani sono stati dei guerrieri solo una volta nella loro storia, quando erano sotto dittatura.. finche' gli si da' il permesso di decidere per la loro sorte, gli italiani decidono di magnare non di combattere.
     
  3. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Inglese o britannico...che cambia?...governo di Roma...o governo Italiano...che cambia???:shock:..vabbè hai voluto puntualizzare, anche se col problema di fondo non centra nulla.
    La penisola Italica con tutti i suoi staterelli è stata sotto dittatora dall'impero romano in poi...si puo dire, quindi ha lottato sempre.L a Gran Bretagna fu sotto i Romani per diversi secoli, se ricordi bene, pur non essendo sotto dittature. Questo per farti capire che molte cose son cambiate, purtroppo da quei tempi.
     
  4. britallico2

    britallico2 Ospite



    Inglese significa di quella nazione che si chiama Inghilterra, mentre
    Britannico significa appartenente all'unione di quattro nazioni quali la Scozia, il Galles, l'Inghilterra e l'Irlanda del nord, un unione formatasi qualche centinaio di anni fa.
    assolutamente niente. Roma e' la capitale della nazione Italiana.



    vero, non c'entra nulla ma ho colto l'occasione perche' e' come che io ti chiamo calabrese quando tu sei romano finche' tu mi fai il commentino che non c'entra nulla tanto per puntualizzare. E comunque in questo caso si parla di non negoziare e gli Inglesi hanno sempre negoziato, sono gli Scozzesi che non negoziano.

    Ma scherzi, intanto come detto prima la Gran Bretagna non esisteva ai tempi dei Romani, poi I Romani non hanno mai conquistato la Scozia (che fa parte della Gran Bretagna) anzi i Romani per difendersi anno costruito un muro (Hadrian's Wall) che effettivamente tagliava in due l'isola per tenere fuori sti barbari degli Scozzesi che non perdevano mai l'occasione per attaccare briga.
    Anzi ho appena letto che ne hanno costruito addirittura due perche' gli Scozzesi pare che entravano lo stesso.

    Insomma, quando si parla di NON negoziabilita' da parte di quella gente, a ragione bisogna chiamarli Britannici perche' sono piu' gli Scozzesi quelli che non negoziano, mentre gli Inglesi appunto anche ai tempi dei Romani si erano fatti colonizzare senza tanto ritegno. E non ho neanche parlato degli Irlandesi che hanno la testa ancora piu' dura degli Scozzesi e neanche loro sono mai stati colonizzati dai Romani eppure sono Britannici anche loro, almeno la parte nord dell'Irlanda.
     
  5. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ...ok...ok...daccordo, ma a rappresentare tutta sta storia degli ostaggi c'è Blair e lui, se nn sbaglio, non è INGLESE?:???:
     
  6. britallico2

    britallico2 Ospite

    Tony Blair e' Scozzese ma anche se fosse stato Inglese, non c'entra niente con quello che sto cercando di spiegare.. sempre primo ministro della Gran Bretagna e'.

    E' come l'America che una volta avevano gli stati e poi si sono uniti e tutti assieme hanno formato gli USA, la Gran Bretagna e' l'Unione di quattro Nazioni, che erano piu' di stati (nel senso che erano nazioni ben definite) ma alla fine si sono uniti lo stesso e hanno formato appunto il Regno Unito, o GB.

    Comunque ti garantisco che il 99% degli Italiani non le capisce mica queste semplici cose e io non le menziono proprio mai, ma ogni tanto... non mi tengo :risata: insomma e' ridicolo che neanche in TV facciano la differenza e poi quella testa di scopa di striscia la notizia si attacca a stupide papere quando ce ne sono di basilari come queste che passano sotto il radar..

    Comunque il primo ministro al momento e' David Cameron, e' lui in capo all'esercito Britannico ed e' quello che avrebbe dato carta bianca al comandante delle SAS di compiere la missione menzionata da te.

    Se guardi qui David Cameron - Wikipedia, the free encyclopedia e guardi la sua nazionalita' te lo danno come BRITANNICO, insomma la nazionalita Inglese non esiste, lui ha un passaporto BRITANNICO con su scritto GB.
     
  7. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    ok...tutto chiaro. Ma perchè ci tieni tanto a ste spiegazioni? per semplice precisazione o per altro?:shock:
     
  8. britallico2

    britallico2 Ospite

    boh sara' perche' ho vissuto piu' tempo da adulto in Gran Bretagna che in Italia e allora lo sento come uno sbaglio enorme il chiamare "inglese" uno che non lo e', insomma se tu fossi in america e ti vedono moro e ti chiamano turco vorresti poi spiegargli che tra l'Italia e la turchia c'e' una certa differenza no?
    Tutto sommato il rinascimento lo abbiamo avuto noi mica i turchi.
    hahahaha no scherzzz
     
  9. britallico2

    britallico2 Ospite

    pero' ora che mi ci fai pensare al perche' e al percome delle cose in effetti perche' in****arsi che gli italiani non li vedono come combattenti bensi' come mafiosetti che addirittura insegnano l'arte del pizzo anche in afganistan? tutto sommato se abbiamo subito meno perdite noi di tutti gli altri che avevano lo stesso compito non e' mica un dato positivo?
    Gli americani spendono tutti questi soldi per sviluppare armi e contro armi tutte con lo scopo di salvare vite e noi invece di spenderli a sviluppare armi li diamo direttamente a loro e otteniamo lo stesso risultato.
     
    A Il medico della casa piace questo elemento.
  10. tyubaz

    tyubaz Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    beh, oddio, che gli Americani spendano soldi per salvare vite, è molto discutibile, ma lasciamo perdere; comunque anche tu ora sbagli a chiamarli Americani, son americani pure tutti quelli che vivono nel continente americano, nord e sud, quando invece a guerreggiare in tutto il globo son gli Statunitensi, che poi son di tutte le razze, ma lasciamo stare.
    Anche quel belpensante di Bossi sbaglia a chiamare Roma e Romani ladroni: nel maggior numero in Senato-Camera- Parlamento in generale, son tutti o quasi tutti, di tutto meno che Romani: Siculi-Calabresi-Napoletani-Abbruzzesi-Pugliesi- ecc....
     
  11. britallico2

    britallico2 Ospite

    beh e' vero che c'e' anche il continente ma loro si chiamano Americani perche' la loro nazione si chiama gli Stati uniti d'America, ce l'hanno scritto sul passaporto
    images.jpeg


    se parli con loro o leggi come essi giustificano le spese sull'esercito, loro ti spiegano che e' per salvare vite che lo fanno, (se vuoi la pace preparati per la guerra) di conseguenza sarebbe giusto chiedergli cosa ci vedono di sbagliato nel corrompere l'avversario con le mazzette, ma in effetti risponderebbero che si puo' pagare una volta o due e poi il nemico ti mette sotto e diventi schiavo e li' non ci sarebbe piu' niente da dire..


    Bossi.. lui quando parla di Roma intende il buco nero dove si mandano i soldi, da dove dovrebbero poi ritornare indietro ma non lo fanno mai... lo ha detto mille volte che non ha niente contro i romani, sarebbe politicamente stupido mettersi contro un popolo, anche se a dirla tutta non si puo' certo dire che i romani presi tutti assieme siano dei campioni di correttezza.. dico questo pensando alle scritte in romanesco che vedevo a londra sui muri della metropolitana, scritte per cui ho fatto anche io le mie figure a scuola quando mi chiedevano di tradurre!
     
  12. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ricordo l episodio di uno scozzese che venne arrestato in un paese arabo ed accusato di spionaggio, non rispose alle domande ma quando gli lessero il verbale e lo definirono inglese salto su tutte le furie gridando " accusatemi di quello che vi pare ma non chimatEmi inglese sono SCOZZESE
    Quanto al diverso approccio non sono i romani a d aver insegnaio ecc ecc.se leggete giulio cesare e Churchill capirete che il popolo degli ANGLI anche se fagocitato ha lasciato traccie dela su mitezza( v.PM John Major)
     
  13. britallico2

    britallico2 Ospite

    appunto, sono spesso come cani e gatti, guai a dare dello scozzese ad un inglese e viceversa e non accettano ignoranze.

    non so se ho capito bene cosa intendi qui ma John Major l'ho vissuto di persona, sembrava un tranquillo ma attenzione che ha sbaragliato gli avversari ben due volte, era uno della strada, vissuto a brixton ecc il padre addirittura uno del circo che perdeva il lavoro, insomma non un puro sangue come Churchill ma non per questo meno efficace, io mi ricordo che quando doveva tirare fuori gli attributi lo faceva con naturalezza e la tatcher ne era orgogliosa anche se in pubblico era dura con lui. Meglio mille volte di Blair.
     
  14. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    tutto vero quello che dici , io ho vissuto con la T e con lui dopo di lei. è stmato anch dalla regina infatti ne è il fiduciario per cose di famiglia. cionondimeno e' un tipo calmo e tranquillo.Giulio Cesare segnalava del popolo degli angli una peculiarità scrisse " costruiscono muri attorno alla casa alti solo due piedi non per protezione ma solo per indicare il limite della proprietà da non valicare"
    Gli altri sono mescolanze con vikinghi e/o sassoni.
     
  15. britallico2

    britallico2 Ospite

    interessante la storia delle mura di recinzione, non lo sapevo!
    Pero' ho visto un documentario della BBC "terra di mafia" o un nome simile e ricordo che commentavano sulle mura e cancelli molto alti e le sbarre alle porte e finestre

    dimenticavo, gli attuali abitanti dell'Inghilterra (non della Scozia o Galles) hanno spesso tanto sangue romano quanto ne abbiamo noi.

    Ricordo che discutevano spesso di questo (chi sono gli inglesi per definizione?) e hanno approfondito il discorso con il DNA testing e non se ne trova uno che faccia parte dell'isola da molte generazioni, (ne richiedevano almeno 5 per essere definito Inglese puro) la stessa Tatcher e' venuto fuori che origina da qualche paese dell'Est Europa.. lei poi ha fatto anche causa al programma ma ha solo ottenuto di fare doppia brutta figura.
     
  16. sergio gattinara

    sergio gattinara Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    ti suggerisco un libro, niente di pesante ma certamente originale.
    Il titolo è
    A WAYSIDE TAVERN
    l'autore NORAH LOFTS
    PRINTED BY richard Clay(The Chaucer press ltd Bungay Sufoklk

    è la storia di una taverna ed i suoi poprietari dall epoca romana ai gioni nostri
     
  17. britallico2

    britallico2 Ospite

    grazie della dritta, mi sta un po' ammazzando perceh' con la testa che ho mi sono messo a cercarlo in pdf e ho scoperto un milione di cose, ne ha scritto altri di libri interessanti ma se li tengono stretti perche' non sono ancora nel dominio pubblico pero' l'ho trovato su ebay a pochi soldi

     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina