1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. basilico

    basilico Membro Attivo

    Ciao a tutti , spero di postare nel forum giusto
    nel condominio dove abito abbiamo un passo carrabile che non serve proprio a niente.
    Abbiamo consultato l'amministratore il quale dice che è possibile chiedere la revoca al comune a patto che si faccia un marciapiede a raso il tutto con un valore di 300 euro se no il comune non revoca il numero di autorizzazione.... Vi risulta?


    grazie
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, in linea generale, quando non si ha più la necessità di utilizzare un passo carrabile e, quindi, non si vuole più pagare la relativa tassa annuale è indispensabile fare domanda di revoca al proprio Comune che provvederà ad autorizzare l’esecuzione dei lavori di ripristino del marciapiede come in origine. Una volta eseguiti i lavori sarà fatto un sopralluogo di verifica della regolare esecuzione e dall'anno successivo non si pagherà più la relativa tassa.
     
    A arciera piace questo elemento.
  3. basilico

    basilico Membro Attivo

    grazie ma non capisco un cosa.
    il marciapiede a raso è obbligatorio? nel caso chi lo deve pagare il comune o il condominio?

    Grazie mille
     
  4. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Certamente il Condominio.
    I lavori di ripristino del marciapiede dovranno essere eseguiti da Ditta specializzata nel settore delle opere viarie utilizzando tutta la segnaletica occorrente e le cautele necessarie per scongiurare eventuali danni a persone o cose.
    Ad ogni modo devi informarti presso il Comune. dove dovrà essere presentato l'apposito modello di richiesta. Magari @daniele78 (o altro utente del settore) potrà fornirti ulteriori ragguagli.
     
    A basilico piace questo elemento.
  5. basilico

    basilico Membro Attivo

    ancora una cosa a pensarci bene... nella parte dove si vorrebbe levare il passo carrabile non ci sono marciapiedi ma solo un muraglione alto (privato) dove poi si apre appunto con un cancello
     
  6. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    attenzione!! i comuni spesso fanno pagare i passi carrabili illegalmente. Solo in presenza di marciapiedi tagliati, tanto da far passare le macchine, hanno il diritto di richiedere la tassa, altrimenti nulla è dovuto.
    La Corte di Cassazione è dovuta intervenire ancora una volta sui passi carrabili a raso (sentenza n. 16733/2007) per ribadire che non sono soggetti a tassa (o tariffa: neanche si sa bene che natura abbia, cambia da Comune a Comune). La suprema Corte ha stabilito ancora una volta che il passo a raso, cioé senza taglio di marciapiede, listoni delimitativi o altre opere, “non determina un’occupazione visibile del suolo pubblico”, dato che “manca qualsiasi opera o manufatto realizzato su suolo pubblico”, e che “non presenta interruzioni sul marciapiede o modifiche del piano stradale che permettano, al proprietario dell’accesso, una posizione ed un uso diverso del marciapiede da quello di cui può fruire tutta la collettività”.
    fonte: (sono infinite le fonti, una a caso)
    http://www.consumatori.it/truffe/truffa-sui-passi-carrabili-a-raso/#.U68ecfl_uSo
     
    A alberto bianchi piace questo elemento.
  7. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Diciamo che già al momento della costruzione del condominio vengono versate delle somme (oneri) necessari alla costruzione (marciapiedi, parcheggi, aiuole). Queste somme o vengono monetizzate al Comune (pagate in cash) oppure si realizzano fisicamente le opere che andranno a computo degli oneri stessi.
    Poi le tasse sugli immobili sarebbero rivolte alla manutenzione delle stesse opere pubbliche.
    Ovviamente per richiedere la costruzione di un marciapiede ex post al posto di un passo carraio, bisogna fare richiesta stessa in Comune (conviene chiedere all'Ufficio Tecnico) per il passo carraio e stessa richiesta scritta per marciapiede sempre all'Ufficio Tecnico.
    In entrambi i casi è SEMPRE meglio informarsi preventivamente sugli allegati della richiesta.
    C'è chi richiede solo una semplice richiesta in carta semplice con titolarità sull'immobile servito, e catasto terreni....

    Dimenticavo, quando vengono monetizzati gli oneri (si paga il Comune), sarebbe lo stesso a doversi preoccupare della realizzazione delle opere accessorie necessarie all'utilizzo...se eccedono il Comune può chiedere un contributo per la realizzazione. Peccato che nella stragrande maggioranza delle volte i Comuni utilizzano i soldi degli oneri per far cassa, o anchoer altri motivi (molto discutibili) come carnevali, sagre paesane, gite anziani sponsorizzate dallo stesso; tanto per fare degli esempi. Ovviamente al momento della necessità per la manutenzione mancano e non ci sono, quindi ecco dei cofinanziamenti con gli altri enti istituzionali per la realizzazione. Ecco cosa NON va ed ecco uno dei principali motivi per cui mancano i quattrini alla fine.
    Io però continuo a non capire perché aldilà delle lamentele degli stessi non si ragiona su questi elementi.
     
    Ultima modifica di un moderatore: 29 Giugno 2014
  8. arciera

    arciera Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Ignoranza, Daniele, solo ignoranza. Non e' un'offesa, semplicemente ignorano i funzionamenti di ogni cosa. Pensa, la gente, che queste cose non li riguardino. Ed invece, eccome li riguardano!
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  9. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Perché vogliamo tutto e pensiamo di poterci permettere ancora di tutto senza pagare niente, questo si riflette in ogni cosa della vita. Siamo abituati ad avere di tutto credere di poterci permettere di più, per giunta senza mai pagare...
    Ecco l'andare a rotoli un paese intero. Come pensi possiamo apparire agli occhi del mondo???
    Tutto inizia dalla scuola.
    Io quando andavo a scuola e avevo preso un brutto voto o la maestra mi aveva sgridato, avevo paura a dirlo a casa perché arrivava "l'unto" dai miei.
    Se oggi un bambino viene sgridato dalla maestra, i genitori vanno quasi a prendersela con la maestra.
    Queste persone poi da grandi le faranno di tutti i colori ma la colpa sarà sempre degli altri.
    L'unico rimedio (almeno momentaneo per raddrizzare le piante storte) sono le scuole con i preti (anche solo i centri estivi). Non si fanno tante remore, e pur senza usare il bastone, ti riportano all'ordine.
     
    A dolly, Luigi Criscuolo e arciera piace questo elemento.
  10. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Invece dovremmo volere solo i servizi che paghiamo. D'altronde la politica, non correlando le imposte (ad es. locali) con i servizi, non ci aiuta a pensare che ogni cosa ha un prezzo ben determinato.[DOUBLEPOST=1404107736,1404107609][/DOUBLEPOST]
    Può un condominio (in generale, un privato) eseguire lavori sulla proprietà comunale? Grazie.
     
  11. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    @jac1.0 che lavori intendi?? Se devi fare ex novo un marciapiede no di sicuro senza comunicazioni.
     
  12. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Intendo il ripristino del marciapiede a seguito della rinuncia al passo carraio.
     
  13. Gianco

    Gianco Membro Storico

    Professionista
    Jac, evidentemente, no. A meno che non siano concordati ed appositamente autorizzati.
     
    A Daniele 78 piace questo elemento.
  14. Luigi Criscuolo

    Luigi Criscuolo Membro Storico

    Proprietario di Casa
    il cancello non si usa? se non si usa perché è stato installato? è solo pedonale?
     
  15. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    marciapiede a raso non è un marciapiede
     
  16. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    adime, la mia domanda è : chi esegue, chi ordina, chi commissiona il lavoro di ripristino del marciapiede?
     
  17. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    i marciapiedi sono opere comprese (quando nascono con l'immobile) negli oneri di urbanizzazione dello stesso.
    Tu (ad esempio) vuoi realizzare un edificio, il Comune chiede ti chiede gli oneri di urbanizzazione.
    A questo punto ai 3 possibilità:
    1. Pagare gli oneri
    2. Eseguire dei lavori (come importo pari alla cifra degli oneri richiesti) che vanno a scomputo.
    3. Il Comune appalta le opere direttamente ad un 'impresa (che può essere l'esecutrice del condominio o una'altra) e i lavori saranno contabilizzati alla stregua degli oneri versati...esattamente come nel caso 2.
    Se come in questo fai un marciapiede postumo, il Comune previa autorizzazione, ti può richiedere la somma per la sua realizzazione o almeno una parte.
     
    Ultima modifica: 30 Giugno 2014
  18. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Daniele, Non ho capito la differenza tra modo 1 e modo 3, perdona la mia ignoranza.
    O meglio, il modo 3 non è il modo 1?
     
  19. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Non tanta differenza, il Comune ha la facoltà di farsi fare le opere o da chi realizza o tramite un 'appalto esterno, pagato dall'impresa esecutrice.
    Quando vengono realizzati degli edifici ormai i Comuni richiedono delle fideiussioni bancarie sugli oneri, se non rispetti gli accordi (o realizzi o monetizzi) i Comuni riscuotono direttamente la fideiussione bancaria a loro favore.
    Diciamo che conviene pattuire per benino queste condizioni, e in caso di Convezioni urbanistiche per Piani esecutivi queste "pattuizioni" si fanno di fronte ad un notaio.
     
  20. jac1.0

    jac1.0 Ospite

    Allora il cliente (il condominio) non vede la differenza tra modo 1 e modo 3 e se la vede non gliene importa nulla. Vede solo la differenza tra modo 2 e altro modo. E' così?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina