• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Girovagando tra le vetrine delle agenzie immobiliari in affanno, o scartabellando i free press di annunci immobiliari, ti sembra che i prezzi siano scesi davvero in modo apprezzabile, o ci troviamo di fronte a una mera stabilizzazione del mercato?a
Le statistiche ufficiali parlano di un deprezzamento avvertibile soprattutto nelle grandi città.

Insomma bolla scoppiata oppure no?
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Ciao Lari benvenuto nel forum.
Per "statistiche ufficiali" intendo i soliti studi dell'agenzia del territorio e in generale le pubblicazioni in merito. Ne è piena la Rete.
Secondo te rispettano il vero o no?
 

Lari

Nuovo Iscritto
Ciao Guardiano e grazie del benvenuto,

sono una straniera, vivo e lavoro in Italia già da 12 anni, sposata con Andrea :amore:

sono nuova nel settore immobiliare e mi piacerebbe avere dei fonti giusti per conoscere meglio il mercato.
Vorrei lavorare come agente perciò sto cercando delle informazioni vere, nel futuro prenderò anche il patentino :confuso: spero .
Per ora discutere sul argomento non sono in grado perciò per non fare una brutta figura preferisco di dire la verità su come stanno le cose :)
Con aiuto anche di questo forum spero capire meglio il mercato immobiliare. è molto difficile ma sono determinata :shock:
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Mi sembra il giusto approccio Lari :) Complimenti! :fiore:
Qui troverai migliaia di informazioni utili, il forum è solo all'inizio del suo percorso ma presto si arricchirà di argomenti e informazioni e se hai domande anche complesse falle pure ;)
Puoi trovare parecchie informazioni su immobilio.it una vera miniera per i professionisti o futuri tali del settore ;)
 

Lari

Nuovo Iscritto
Ho visitato il sito immobilio.it è veramente prezioso :ok:
ti ringrazio per questo riferemento :daccordo:
il forum è solo all'inizio del suo percorso
possiamo comiciare insieme questa lunga strada no? ;)
 

fabrizio

Membro Attivo
Io parlo di Genova e a mio parere in questi ultimi mesi sono scesi parecchio.Infatti sempre più sono gli immobili in vendita che per realizzare sono costretti a vendere a prezzi più accessibili.
PS grazie Guardian di avermi specificato la differenza tra il minuscolo e maiuscolo perchè davvero la ignoravo.

fabrizio
 

Il Custode

Custode del Forum
Membro dello Staff
Proprietario Casa
Ciao fabri benvenuto nel forum :)
Purtroppo i prezzi sono comunque troppo alti... e mi sa che di più non scenderanno. Anche i mercati esteri (messi molto peggio di noi italiani) cominciano a rialzare la testa... :?

grazie Guardian di avermi specificato la differenza tra il minuscolo e maiuscolo perchè davvero la ignoravo.
Dovere ;) Non lo sanno in tanti, ma il maiuscolo in effetti da proprio quell'idea li :)
 

GratisCasa

Nuovo Iscritto
Non si può certo parlare di bolla in Italia. I prezzi sono saliti vertiginosamente negli ultimi anni, ma non a tal punto da far credere che si tratti di una bolla speculativa. Riguardo le prime case, in genere, la rata mensile del mutuo è pari o inferiore ad un affitto per la stessa casa. Riguardo le case per investimento, si ottiene ancora tra il 4 e l'8 % del capitale investito, nessun investimento (sicuro come il mattone), oggi, rende tanto. I prezzi sono scesi, soprattutto per la difficoltà di accesso al credito, ma secondo me non c'è da aspettarsi grosse cadute.
 

carmeloalba

Nuovo Iscritto
buon giorno,leggendo le vostre mail noto che c'è un pò di confusione,opero nel mercato immobiliare da oltre 15 anni ed ho un agenzia di consulenze e servizi immobiliari a Genova, il grafico che vi prospetto riguarda sopratutto la variazione dei prezzi del passaggio dalla lira all'euro con degli aumenti spropositati causati da un cattivo controllo da parte delle varie istituzioni,dai proprietari e da agenti immobiliari incompetenti che hanno sopravvalutato gli immobili,da questa situazione si è creata la famosa bolla immobiliare.La variazione dei prezzi in diminuzione riguarda alcune zone delle varie città,per quanto riguarda Genova e riviere la variazione oscilla trà il 10/15% toccando anche il 20% nelle periferie e le previsioni tendono ancora a diminuzioni sopratutto su immobili sopravvalutati.
 

giorgino

Membro Attivo
In effetti i prezzi sono scesi (parlo per Genova). Ma non moltissimo e non in modo uniforme. Mi sa che la "bolla" è stata una notizia "bolla" :?
 

romina

Nuovo Iscritto
io vivo a milano e domani andrò a rivedere quella che spero sia la mia prima casetta!!!!!vi farò sapere..cmq a milano i prezzi sono alti e non si sono mossi x niente da quel livello,purtroppo...
 

pantaleo

Nuovo Iscritto
e un momento di flessione per le unità immobiliari a causa della crisi mondiale finanziaria, i prezzi sono scesi del 5-10% ma credo che i prezzi con l"anno nuovo incominceranno gradatamente a risalire, specialmente nella grandi città e cuesto sarà un punto sfavorevole perchì vorrà comperarsi la casa.
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
carmeloalba ha scritto:
......variazione dei prezzi del passaggio dalla lira all'euro con degli aumenti spropositati causati da un cattivo controllo da parte delle varie istituzioni,dai proprietari e da agenti immobiliari incompetenti che hanno sopravvalutato gli immobili,da questa situazione si è creata la famosa bolla immobiliare.......
Quello che che non riesco a capire è cosa c'entrino i proprietari e gli agenti immobiliari "incompetenti" nella sopravalutazione degli immobili negli anni post lira. Mi spego meglio, è ovvio che i proprietari quando vendono cercano di realizzare il prezzo più alto possibile, e se vi riescono vuol dire che hanno trovato una controparte acquirente disposta a pagare quel prezzo. Il giusto prezzo, a mio parere, è semplicemente dato dall'incontro della domanda e dell'offerta.
Per quanto riguarda gli agenti immobiliari "incompetenti", sono da ritenere tali se mi sopravvalutano l'immobile ed io non riesco a venderlo in virtù di tale sopravvalutazione, ma se, come negli anni post lira, si vendevano bene anche i "sassi", forse tanto incompetenti non lo erano.
Il problema sorge semmai dal 2008, quando i volumi di vendita sono diminuiti notevolmente e i "valutatori" non sono stati così pronti a ritoccare le loro stime.
Per finire la mia sensazione (parlando solo della zona dove vivo, Viareggio) è che i prezzi nelle zone di pregio siano scesi di circa il 10% dai valori del 2008, e nelle zone periferiche anche del 20%.
Un saluto a tutti.
Jrogin
 

Corrado

Nuovo Iscritto
Buongiorno a tutti,
io credo che i prezzi alti non dipendano tanto dalle imprese ma dei costi ormai troppo alti dei materiali e x i requisiti che devono avere soprattutto di isolamento
 

Jrogin

Fondatore
Membro dello Staff
Professionista
Corrado ha scritto:
Buongiorno a tutti,
io credo che i prezzi alti non dipendano tanto dalle imprese ma dei costi ormai troppo alti dei materiali e x i requisiti che devono avere soprattutto di isolamento
Quello che tu scrivi può, a mio parere, avere un senso per gli immobili di nuova costruzione. Ma per quelli già edificati???
Jrogin
 

Corrado

Nuovo Iscritto
Hai ragione non mi sono spiegato bene, effettivamente le vecchie costruzioni le fanno pagare quasi come se fossero nuove senza contare quanto ancora devi spendergli x renderle abitabili
 

ralf

Nuovo Iscritto
in effetti i costi di costruzione sono aumentati moltissimo,però non credo che la crisi del mercato sia dipeso solo da questo.ritengo che molti elementi abbiano contribuito,prima di tutto la crisi economica mondiale ma probabilmente sarebbe accaduto ugualmente che i prezzi ,dopo un aumento che potremmo definire forsennato si sarebbero poi fermati.Il livello è troppo alto rispetto agli stipendi.C'è poi anche una ciclicità,è accaduto nel 1981 e nel 1991.Ho la sensazione,non suffragata da elementi misurabili,che i prezzi di vendita non aumenteranno per molto tempo.vedremo ;) e me lo auguro
 

Adriano Giacomelli

Membro dello Staff
Proprietario Casa
Buongiorno,
trovo il tuo commento molto condivisibile, e se tutto ciò che scrivi è vero in anni in cui si è verificata una delle crisi epocali di maggior entità, l'investimento del mattone si conferma. Tieni presente che molti immobili, come tu hai detto, si sono rivalutati enormemente e non dovremmo, scordarcelo oggi, che i valori sono solo stabili.
Aneddoto:
Provate ad andare in Banca a chiedere un prestito per comprare:
A) titoli azionari
B) un immobile
Per quale causale sicuramente vi negheranno il finanziamento????? Vorrà dire qualche cosa?
Adriano
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Buona sera a tutti, volevo fare una domanda.
Volevo sapere se un bene bcnc può essere donato?
iole ha scritto sul profilo di Pignata.
ho letto che hai accatastato molte piscine, puoi inviarmi qualcosa iolebenevento@gmail.com?
Alto