• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Giusy81

Nuovo Iscritto
salve,
vorrei sapere qual'è la procedura per recuperare un vecchio atto notarile risalente circa al 1950.
devo andare al catasto?
ho visto che si può fare il recupero degli atti anche online sul sito del catasto...qualcuno gli ha utilizzati?
quanto si spenderebbe?
Grrazie
 

massimo binotto

Membro Attivo
Professionista
No...il catasto non ha atti notarili!!

Se conosci il nome del notaio che l'ha redatto ed è ancora in attività, vai direttamente presso il suo studio e richiedi una copia...
Se il notaio è deceduto o non è in attività e conosci il nome ed il numero di repertorio dell'atto, devi andare all'Archivio Notarile distrettuale (ogni provincia ne ha uno) e fare la richiesta di accesso e quindi dopo un pò di giorni ti rilasciano la copia conforme...a seconda del numero di pagine e dell'urgenza varia il prezzo...normalmente si aggira fra i 50 ed i 100 €...
Se non hai alcun riferimento devi allora recarti presso l'Agenzia del Territorio - Conservatoria Registri Immobiliari - della provincia dove è ubicato l'immobile e richiedere una visura ipotecaria manuale per nome (se conosci il nome venditore o dell'acquirente)... in questo modo riesci a vedere la posizione del soggetto e quindi visionare l'atto...se è quello che ti interessa la Conservatoria ti può fare copia della Nota di Trascrizione ma non dell'atto...per avere copia dell'atto, con gli estremi che hai reperito in Conservatoria ti devi recare all'Archivio Notarile e procedere come detto prima...

Saluti
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto