1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. viewpoint

    viewpoint Membro Attivo

    Salve,
    ho appaltato ad una ditta specializzata il rifacimento del tetto della mia abitazione; per la precisione gli appalti sono due, uno per le opere di muratura (affidato ad un'azienda) ed uno per il tetto vero e proprio (affidato ad un'altra).

    Nel secondo caso, si tratta di creare un tetto ventilato in legno lamellare di abete.

    Il mio problema: dopo che la ditta appaltatrice ha completato la posa del tetto in legno e nell'attesa che venissero completate le opere di lattoneria necessarie prima di poter completare il tetto con la posa delle tegole, il tetto è stato lasciato scoperto alla mercè degli agenti atmosferici.

    E, visto il clima di quest'anno, risulta facile immaginare quanta acqua abbia potuto ricevere nelle tre settimane che è rimasto in queste condizioni; il mio dubbio è che la struttura sia ora compromessa.

    Ho segnalato alla direzione lavori e direttamente alla ditta la necessità di coprire il manufatto con teli provvisori ma loro mi hanno sempre risposto che questa responsabilità fosse in carico al committente; in effetti questa clausola è contenuta nel contratto di appalto. Anche se la mia interpretazione era che, siccome si parlava di operazione da effettuare al termine dei lavori ed avendo io (per questo ed altri motivi) appaltato specificatamente il pacchetto tetto ad una ditta specifica, tutta la "cura" fino alla consegna del prodotto finito fosse in carico loro.

    Due cose:
    1) come faccio a verificare che la struttura del tetto non sia compromessa?
    2) come faccio a contestare il lavoro?

    Ringrazio anticipatamente, buona serata
     
  2. Daniele 78

    Daniele 78 Membro Storico

    Professionista
    Se ti riferisci alla ditta edile, e non essendoci un contratto di subappalto ma un appalto specifico per il tetto, la copertura parziale del tetto la dovreebe fare chi il tetto lo monta.

    Eh no, se tu appalti tutto ad uno incluse tutte le opere sul tetto e sulla lattoneria avresti ragione, anche perché sarebbe la ditta principale a sceglierli i suoi subappaltatori e starebbe a lei coordinarsi con loro, nel tuo caso invece appaltando un pezzo ed un pezzo la responsabilità e di chi coordina ossia del proprietario.


    Non capisco, sei rimasto senza tetto (hai cambiato anche la grossa orditura, oltre alle tegole e all'isolamento e lattoneria) per 3 settimane , il tempo per rifarlo completamente, ma nel frattempo avevano fatto solo la grossa orditura e poi ha piovuto (quindi non sono riusciti a mettere le tegole)??
    Se è così non rischi nulla, i tavolati e la grossa orditura non patisce l'acqua (specialmente in lamellare) sono trattati già in modo particolare, proprio perché durante la costruzione del tetto può succedere che diluvi (più di una volta mi è successo) e quindi devi per forza smettere anche perché si scivola senza tegole.
    Non può accadere nulla alla struttura del tetto se ti riferivi ad essa.[DOUBLEPOST=1370931347,1370931220][/DOUBLEPOST]
    ti sta entrando acqua in casa dopo il rifacimento del tetto??
     
  3. griz

    griz Membro Senior

    Professionista
    vero quanto scrive Daniele 78, a volte per risparmiare si fanno danni, il direttore dei lavori però avrebbe potuto in qualche modo gestire la cosa, davanti alle emergenze le soluzioni si trovano, forse ti sarebbe costato un pochino ma non avresti il dubbio, sarebbe bastato posare una membrana impermeabile che comunque si dovrà posare come barriera al vapore e il tetto sarebbe stato impermeabilizzato in modo da reggere tranquillamente
    comunque non credo che il tetto abbia subito danni, se è stato trattato il legname come avrebbe dovuto essere fatto,
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina