• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Joe

Membro Attivo
Proprietario Casa
Salve,
Ho posto in vendita la casa e il giardino ereditati da mia madre. Ancora prima che detta casa venisse costruita mio padre eresse sulla stessa area (1958) un rustico in muratura (leggi: pollaio) che poi è rimasto come ripostiglio. In aderenza a detto ex-pollaio venne poi costruito un altro ripostiglio (C/2) che è stato regolarizzato da mia madre nel 1986 con autonoma rendita catastale ed è stato oggetto di successione come per la casa.
Ritenevo che mio padre, deceduto nel 1979, non avesse fatto domanda al Comune: nessuno allora chiedeva un’autorizzazione per edificare simili costruzioni in aperta campagna. Invece ieri ho scovato un foglio ingiallito del Sindaco pro-tempore che autorizzava la costruzione in data 8 luglio 1958 al mappale 1840 (che poi è mutato) “a condizione che il muro venga arretrato di mt. 3 dal ciglio della Vicinale”. Peraltro tale vicinale che andava ad una cascina, ora non esiste più.
Cosa strana, detta costruzione non risulta iscritta in Catasto, come risulta sconosciuto allo stesso il nome di mio padre. Tuttavia mi hanno messo in guardia che poiché il compratore chiederà senza dubbio un mutuo e che la Banca effettuerà una perizia immobiliare, detta magagna potrebbe causare dei problemi.
Chiedo gentilmente se avete qualche dritta da darmi al riguardo.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Se il ripostiglio risulta C/2 evidentemente è censito in catasto. Occorre verificare la mappa catastale e gli immobili in carico a tuo padre che nel caso risultasse in carico a lui potreste avere omesso di dichiararlo in successione, per cui occorrerà regolarizzare con le dichiarazioni di successione. Un geometra ti potrà essere d'aiuto.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto