• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Per non pagare l'IRPEF dovresti stipulare con i conduttori degli Accordi riduzione canone (riduzione anche sostanziosa), e registrarli all'Agenzia delle Entrate. Così puoi pagare le imposte solo sui canoni ridotti, invece che su quelli interi risultanti dai contratti di locazione.
Ne abbiamo parlato sovente nel Forum, per esempio in questa discussione dove si ipotizzava una forte riduzione del canone, fino a quasi azzerarlo:

Invece di azzerare il canone per tre mesi e poi da giugno in avanti tornare al pagamento di quello previsto nel contratto, potresti ridurlo per un periodo di tempo più lungo.
In modo che la riduzione accordata da marzo a (ipotesi) settembre coincida con la somma dei canoni di marzo+aprile+maggio.
 

estate

Membro Attivo
Proprietario Casa
Io ho ridotto l'affitto di 200 € relativo ad una casa affittata a studenti fuori sede. Ho fatto un contratto che modifica l'importo del canone da maggio a settembre, indicando nel contratto modifictivo gli estremi del contratto di locazione. E' stato firmato da me e dagli studenti. Poiché non era possibile registrarlo presso l'agenzia a causa dell'emergenza covit ho inviato via email all'agenzia dove era stato registrato il contratto di locazione le seguenti carte: 1) fotocopia del contratto modificativo 2) dichiarazione di conformità della fotocopia all'originale del contratto modificativo, 3) copia del mio documento d'identità, 4) mod. 69.
Successivamente, entro il 30 giugno, dovrò consegnare gli originali di tutte le carte inviate.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
le seguenti carte:
In genere occorre allegare alla mail anche una dichiarazione con la quale il richiedente la registrazione dell'Accordo riduzione canone si impegna a consegnare all'Ufficio dell'Ag. Entrate l'originale dell'Atto, al termine del periodo emergenziale.

Praticamente un foglio a parte oltre alla dichiarazione sostitutiva atto notorio di cui al n. 2) del tuo elenco.
 

estate

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie Uva. In realtà io non ho menzionato questa dichiarazione di impegno a consegnare all'ufficio gli originali perché ho inserito questo impegno nella autocertificazione. Ti allego quanto contenuto nelle dichiarazioni. Volevo sapere se posso spedire per posta cartacea quanto devo consegnare all'agenzia, per evitare file e spostamenti. Io penso di si perché il termine consegna non implica che si consegnato "a mano".
 

Allegati

  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
autocertificazione.
Sì, l'autocertificazione va bene.
Sarebbe stato meglio scrivere due dichiarazioni separate, ma va bene anche come hai fatto tu.

se posso spedire per posta cartacea quanto devo consegnare all'agenzia,
Questo me lo sono chiesto anch'io, e non ho una risposta. Forse ogni Ufficio territoriale ha modalità diverse dagli altri.
Potresti informarti presso gli Uffici della tua Ag. Entrate.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Buongiorno e grazie fin d'ora a chi potrà rispondere.
L'inquilino, sempre quello simpatico,ora prova a creare zizzania anche nei confronti di altri conduttori che finora, educatamente tacciono.Pensavo di convocare tutti in riunione stilando poi un verbale di accettazione delle regole (stavolta scritto nero su bianco e non solo verbale).Sarebbe la prima volta in trent'anni ma c'è pur sempre una prima volta!
Alto