Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Ma poi, io sto parlando di imposte esterne che io erroneamente le chiamo tapparelle Napoletane e Dimarans mi

E ripeto il "bacchettio" che se tu continui ad usare ogni volta un termine diverso non fai che creare confusione...che già certi termini divergono su base locale.

Visto che ora è appurato che il "serramento" nello specifico è quello esterno nella tipologia di Scuro a gelosia/ Persiana ad anta (tapparella sono quelle avvolgibili) ...nello specifico nulla centrano col "risparmio energetico" mentre puoi usufruire del bonus "ristrutturazione".

Quelli esterni non sono serramenti che si prefiggono il miglioramento della trasmittanza (ne esistono che realizzano pure quello...ma non il tipo che hai postato).

Se opti per quelle in "acciaio" potresti sentire chi produce quelle anti-effrazione (utopia).
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Dimarans se sono qui a parlarne è perché accetto le bacchettate non sono come altri che si offendono le cose se nn le so no le so è qui grazie alla Vostra pazienza imparo.
Ora ritornando alla questione che la signorina mi ha detto che devo fare la pratica Enea al comune nel mio caso non centra niente ho capito bene?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Confermo: Direi di no. Le normali persiane non contribuiscono in modo significativo al contenimento energetico. Se poi sommiamo anche il fatto che queste comunicazioni di cui si parla sono richieste ma non vincolanti…
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ragazzi sono andato presso la ditta per avere delle risposte più certe e loro mi hanno sconsigliato di fare le pratiche per il bonus perché la cessione del credito mi costerebbe il 24% più altre 800 € per un tecnico per fare la pratica pertanto lo sconto si volatilizza se si tratta di un "piccolo" lavoro di due persiane e due infissi.
Alla faccia del bonus.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Ragazzi sono andato presso la ditta per avere delle risposte più certe e loro mi hanno sconsigliato di fare le pratiche per il bonus perché la cessione del credito mi costerebbe il 24% più altre 800 € per un tecnico per fare la pratica pertanto lo sconto si volatilizza se si tratta di un "piccolo" lavoro di due persiane e due infissi.
Alla faccia del bonus.
Ti hanno raccontato 3 palle: la prima è che dubito che le sole persiane rientrino nei bonus, se non sostituisci gli infissi ( ma da verificare)
La seconda è il 24% in più: è come dire che maggiorano L preventivo del 48% ( insomma…) e la terza è il costo di 800 per una pratica che fino all’11/11 potevi fare tu. Oggi col decreto anti frodi se chiedi lo sconto in fattura devi farti certificare ed asseverare la conformità della documentazione e dei prezzi ( oggi quindi potrebbero essere reali gli 800€ (sempre se cedi il credito o chiedi lo sconto in fattura) Dovrebbero comunque essere parcelle che rientrano nel bonus 50% (andrà confermato, ma credo sia certo)
 

effemme8

Membro Attivo
Proprietario Casa
Ragazzi sono andato presso la ditta per avere delle risposte più certe e loro mi hanno sconsigliato di fare le pratiche per il bonus perché la cessione del credito mi costerebbe il 24% più altre 800 € per un tecnico per fare la pratica pertanto lo sconto si volatilizza se si tratta di un "piccolo" lavoro di due persiane e due infissi.
Alla faccia del bonus.

come è andata a finire ?
 

calos

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ti hanno raccontato 3 palle: la prima è che dubito che le sole persiane rientrino nei bonus, se non sostituisci gli infissi ( ma da verificare)
La seconda è il 24% in più: è come dire che maggiorano L preventivo del 48% ( insomma…) e la terza è il costo di 800 per una pratica che fino all’11/11 potevi fare tu. Oggi col decreto anti frodi se chiedi lo sconto in fattura devi farti certificare ed asseverare la conformità della documentazione e dei prezzi ( oggi quindi potrebbero essere reali gli 800€ (sempre se cedi il credito o chiedi lo sconto in fattura) Dovrebbero comunque essere parcelle che rientrano nel bonus 50% (andrà confermato, ma credo sia certo)
come è andata a finire ?
Ma, ditemi, alla luce del decreto antifrodi, è comunque lecito che una ditta spari aumenti del 30%, e se questo, come dicono, dipende dal rapporto tra domanda e offerta, come ci può essere conformità dei prezzi in questo settore........,forse è meglio aspettare?
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
forse è meglio aspettare?
E' opportuno aspettare:
1) il D.M. del Mite, che verrà emanato entro 30 giorni dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del D.L. Antifrode (verosimilmente a febbraio);
2) che venga chiarita la possibilità di utilizzare i prezzari Dei anche per i bonus facciate e 50%. Pare che siano i più aggiornati, quindi tengano conto dei prezzi attuali.
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Ragazzi ho trascurato un poco la faccenda ma per me in questo periodo non ho il tempo neanche di fare plin plin infatti non bevo neanche infatti, ma si tratta di lavoro e pertanto bene cosi, per andare a fondo nella faccenda ho chiesto un preventivo dettagliato dopo un loro sopralluogo, nel frattempo il condominio ha chiesto a un'altra ditta di rifare le finestre della scalinata, quelle attuali avranno 150 anni sono in ferro i vetri mantenuti con lo stucco come una volta funzionano ancora ma, i vari condomini presi dalla frenesia degli sconti ( poveri tonti ) vogliono fare di tutto e di più pertanto i finestroni in alluminio taglio a freddo di 3 m² vengono a costare 600 € cadauno, confrontando il lavoro con quello a me preventivato è molto più caro e poi vanno a deturpare l'originalità del palazzo che ha ghirigori stucchi ecc. di 150 anni fà.
Ma comunque vediamo il seguito delle mie finestre come si sviluppa 50% si 50% no
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Discussioni simili a questa...

Le Ultime Discussioni

Alto