• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Michaela Hennings

Nuovo Iscritto
Conduttore
Buongiorno, qualcuno potrebbe dire quanto si paga di tasse annuale per un immobile italiano, comprato da un straniero (non residente in Italia)? L’appartamento sarebbe per essere usato come seconda casa (non locato e solo per vacanze). Costa 30'000 Euro, sto verificando se vale la pena comprarlo e se le tasse non sono troppe alte. Grazie in anticipo!
 

estate

Membro Attivo
Proprietario Casa
In Italia una casa di un proprietario non residente (non importa la nazionalità) è soggetta all'imposta sul reddito e all'imposta comunale IMU e TASI. Per avere un'idea occorre avere una visura catastale della casa perché tutte queste imposte si calcono non sul prezzo di acquisto (30.000) ma sul valore attribuito dal Catasto, che molto inferiore. Poi occorre sapere in quale comune si trova la casa perché le imposte comunali le stabilisce il comune.
 

Michaela Hennings

Nuovo Iscritto
Conduttore
In Italia una casa di un proprietario non residente (non importa la nazionalità) è soggetta all'imposta sul reddito e all'imposta comunale IMU e TASI. Per avere un'idea occorre avere una visura catastale della casa perché tutte queste imposte si calcono non sul prezzo di acquisto (30.000) ma sul valore attribuito dal Catasto, che molto inferiore. Poi occorre sapere in quale comune si trova la casa perché le imposte comunali le stabilisce il comune.
Grazie mille!
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Devi chiedere la rendita catastale: tale valore va moltiplicato per 160, e si ricava l’importo di riferimento per calcolare la imposta municipale (IMU): considera una imposta annuale di circa 1% di tale importo; a questa aggiungi 200€ di imposta raccolta rifiuti
 

Michaela Hennings

Nuovo Iscritto
Conduttore
Devi chiedere la rendita catastale: tale valore va moltiplicato per 160, e si ricava l’importo di riferimento per calcolare la imposta municipale (IMU): considera una imposta annuale di circa 1% di tale importo; a questa aggiungi 200€ di imposta raccolta rifiuti
Grazie, chiariró la rendita cadastrale!
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho comprato una casa e nel giardino si trova un palo del Enel "morto", nel senso che nessun cavo elettrico è attaccato e secondo me nessun cavo era mai stato attaccato, il precedente proprietario non lo dava fastidio, ed io vorrei togliero ,
vorrei un consiglio a chi devo contattare per rimuoverlo,
al comune o al enel
grazie
Salve ho in comproprietà una strada privata i miei dirimpettai hanno l'accesso pedonale di servizio possono entrarci anche in macchina tengo a precisare che hanno il passo carrabile è l'ingresso principale con numero civico su altra strada
Alto