1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Pizboe

    Pizboe Nuovo Iscritto

    Ciao a tutti,
    Ho scoperto da poco, controllando un vecchio atto di donazione, l'esistenza dell'istituo del livello,
    vorrei sapere:
    1) cosa significa esattamente la frase "terreno gravato di livello in favore di Mario Rossi"?;
    2) Per vendere un terreno gravato di livello è necessaria quella che credo sia l'affrancatura, oppure si può vendere il terreno così com'è trasferendo di fatto il livello al nuovo acquirente?

    Ringrazio chi potrà illuminarmi su questo terreno per me intricato.

    Ciao
     
  2. Nemesis

    Nemesis Membro Storico

    Proprietario di Casa
    Che Mario Rossi è titolare di un diritto reale di godimento su quel terreno, equiparabile all'enfiteusi. E che Mario Rossi è tenuto a pagare il canone relativo (detto anche "censo"), a migliorare il terreno, a pagare le imposte e gli altri pesi che gravano sul terreno.
    L'affrancazione (non affrancatura) la potrebbe chiedere solo il livellario, cioè Mario Rossi, mediante il pagamento di una somma pari a 15 volte l'ammontare del censo. E se la chiedesse, il concedente livellario non potrebbe opporvisi.
    Bisognerebbe verificare molte cose.
    Tenendo presente che il diritto si prescrive per effetto del non uso protratto per venti anni.
    E che al concedente spetta il diritto di domandare al giudice la devoluzione del fondo, ossia l'estinzione del livello:
    - se Mario Rossi non adempia l'obbligo di migliorare il fondo;
    - se Mario Rossi non paga due annualità di censo.
    Però, tra domanda di devoluzione e affrancazione prevale la seconda (art. 973 C.C.)
    Dai una lettura alle norme del codice civile applicabili, facendo riferimento all'istituto dell'enfiteusi (dall'art. 957 all'art. 977).
     
    A Camillo49 piace questo elemento.
  3. maidealista

    maidealista Fondatore Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
  4. Pizboe

    Pizboe Nuovo Iscritto

    Grazie per gli interventi.
    Mi rimane un dubbio sulla frase gravato di livello in favore di Mario Rossi. Dalla visura catastale del terreno in questione risulta che il beneficiario della donazione è livellario, mentre Mario Rossi, in favore del quale grava il livello è concedente. In pratica, sarei portato a capire, che il beneficiario dell'uso del terreno, cioè il livellario, è gravato da un canone di livello che deve versare a favore di Mario Rossi, cioè che la frase iniziale significa appunto che Mario Rossi è il concedente.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina