Gatta

Membro Attivo
E' recente una decisione della Suprema Corte (sent.n.9888/2009) per cui se la multa per passaggio col semaforo rosso non viene contestata immediatamente - e quindi - fisicamente - da un agente di polizia municipale,può venir annullata.
La foto che mostra la tua auto all'incrocio col semaforo rosso,non prova nulla.Infatti si potrebbe obiettare che un ingorgo non ti ha consentito di passare ovvero che qualcuno ti ha fatto frenare bloccandoti al palo col rosso.
Un vigile presente lì,lo può fare,ma un congegno elettronico,no!
In sintesi la Cassazione:".una multa per passaggio col rosso ad un incrocio è annullabile se rilevata con l'occhio elettronico del semaforo e non dal vigile in persona".
Quindi,cari Amici,possiamo stare relativamente tranquilli se ci "beccano" col rosso senza la presenza fisica del vigile.
Pertanto in casi del genere conviene attendere che trascorrano i termini dei fatidici 150 giorni dall'identificazione dei soggetti
ovvero da quando, citando l'art.201CdS comma 1- l'Amm.ne è' “posta in grado di provvedere alla loro identificazione” considerando cio' che risulta al PRA o all'archivio nazionale dei veicoli.
Quindi avremo la possibilità di decidere circa il ricorso al Prefetto (che suggerisco sempre in primis) con richiesta di convocazione in Prefettura per spiegare le proprie ragioni, o, in alternativa, al giudice di Pace.
Auguri a tutti ed in particolare agli automobilisti che comunque stiano sempre attenti al fatidico "rosso"!
Gatta
 

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
Sentenza superata. Vedi da ultima opposta Cass, Civile 8415/16
Quella sentenza non prendeva in considerazione l'assenza degli agenti accertatori, ma solamente l'ipotetico mancato preavviso al conducente della presenza del dispositivo di rilevazione. Quindi non è "opposta" alla precedente sentenza.
 
G

giemme21

Ospite
Quella sentenza non prendeva in considerazione l'assenza degli agenti accertatori, ma solamente l'ipotetico mancato preavviso al conducente della presenza del dispositivo di rilevazione. Quindi non è "opposta" alla precedente sentenza.
In realtà hai regione nel dire che la sentenza che ho citato non è opposta, ho dato per scontato e veritiero il contenuto del post della sanzione che è al contrario un'illazione senza fondam.. Hai torto se sostieni che il motivo è quello del mancato preavviso. La sentenza è motivata da indeterminatezza della motivazione del verbale. Rileggerla sarebbe utile.
 

Allegati

  • 9888 del 2009.pdf
    365,1 KB · Visite: 13
G

giemme21

Ospite
L'avevo già letta. Ma non sembra che, come già scritto, prenda in considerazione l'assenza del personale accertatore sul luogo della violazione.
Ovvio che che non parli di assenza del personale, non era oggetto del ricorso.
Neppure la sentenza citata all'inizio ne parlava. Comunque la sentenza legittima la presenza di telesorveglianza, peraltro anche senza preavviso in certi contesti.
Quindi...
 

Gratis per sempre!

  • > Crea Discussioni e poni quesiti
  • > Trova Consigli e Suggerimenti
  • > Elimina la Pubblicità!
  • > Informarti sulle ultime Novità

Le Ultime Discussioni

Alto