• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

zanetti.angelo

Membro Junior
Proprietario Casa
Sono in un condominio a pianterreno con giardino privato e un recinto che delimita la mia proprietà da quella condominiale.Circa 15 Anni fà ho avuto il permesso dal condominio di coprire una zona in cui il pavimento è il soffitto di un locale di servizio dell'Enel.Ho costruito con una intelaiatura imbullonata sui muretti di recinzione e ad una parete condominio,una copertura in metalcrilato trasparente fatta fare a un ditta specializzata.Succesivamente ho chiuso la struttura con delle finestre e porte ed è diventata una veranda.Adesso vorrei condonare tale struttura ,ma la geometra che ho interpellato mi dice che con le nuove normative il tetto di questa veranda non va più bene e che dovrei rifarlo in modo che supporti il peso di due metri di neve.Queste normative sono regionali, comunali? Posso condonare come è adesso? Io posso dimostrare che tale struttura esiste da più di 15 anni perchè ho la fattura della ditta.Le verande delle pizzerie che vedo in circolazione che hanno il tetto come il mio che tipo di permessi hanno?Grazie e servono altre informazioni sono a disposizione
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
Puoi sanare (se hai la doppia conformità urbanistica) ma non condonare (il condono è una sanatoria straordinaria che, come ti è stato detto, attualmente non è più in vigore).

La norma sui carichi in copertura è nazionale (D.M. 17 gennaio 2018 - NTC 2018) e oltre alla copertura che deve resistere a un accumulo neve è probabile che ti tocchi verificare pure la struttura sottostante alla quale ti sei "imbullonato", dato che tale intervento sembra rientri in una sopraelevazione o comunque in un ampliamento.
 

zanetti.angelo

Membro Junior
Proprietario Casa
Scusate,ho usato il termine sbagliato, vorrei sanare ed il Geometra mi ha detto che potrei usare la legge (berlusconi) che permette un ampliamento del 30% per cento.
Chiedo , una veranda, tetto in metalcrilato che poggia su montanti in ferro inbullonati sul muretto e a parete e chiusa con serramenti in alluminio non è sanabile?
 

Jan80

Membro Attivo
Professionista
La sanatoria si deve fare sia per la parte urbanistico-edilizia (anche sfruttando il piano-casa se ancora attivo nella tua Regione) sia per la parte strutturale. A quanto pare è solo quest'ultima che non risulta possibile e che potrebbe diventarlo modificando la tipologia della copertura stessa.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
Mi auguro che tutto questo un giorno finirà e che ci butteremo alle spalle questa triste vicenda.
Sognatrice '80
Alto