1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    L'acquisto di un immobile costituisce un'alternativa di investimento.
    La sicurezza dell'investimento non può revocarsi in dubbio.
    Insomma è valido il detto del "mattone" che non delude mai.
    Ora è il momento d'acquistare? Direi di sì,attesochè i prezzi sono scesi e la domanda del mercato piuttosto latita.
    Allora? Perchè non individuare una buona occasione e provvedere alla ristrutturazione? Tramite chi?
    Queste persone potrebbero essere anche gli agenti immobiliari che possono,ove veri "professionisti",presentarVi l'immobile ad hoc. E procurarVi la squadra necessaria,come notaio,geometra,artigiano,banca etc....per quanto necessario.
    La stessa Agenzia può anche reperire il cliente che affitterà l'immobile e,a prezzo basso,accollarsi l'onere della riscossione delle spese e delle seccature che può sempre dare la locazione.Ed anche,perchè no,garantire la solvibilità della persona (particolare molto importante!).
    Gatta
     
  2. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Ciao Gatta, immagino che tutti gli agenti immobiliari d'Italia ti saranno riconoscenti :D:D L'ultima frase però può lasciare qualche dubbio di interpretazione, cosa intendi quando dici garantire la solvibilità del conduttore? Se pensi al fatto che l'agente immobiliare possa reperire (nei limiti consentiti dalla legge) informazioni utili a considerare il conduttore serio ed affidabile è un conto, se invece intendi invece una vera e propria garanzia in solido con l'inquilino la cosa cambia e difficilmente un mediatore lo farà mai, ne lo si potrebbe biasimare per questo.:D
     
  3. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    E'ovvio che il mediatore non potrà certo garantire la solvibilità del conduttore.Potrà viceversa,come ben dici,segnalare qualche cliente che sulla scorta delle informazioni assunte "sembrerebbe" persona affidabile e solvibile (preferibilmente persone a reddito fisso).
    Così potrebbe al limite suggerire l'accensione di una garanzia assicurativa.....
    Gatta
     
  4. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    L'investimento immobiliare è quanto di più sofisticato e piacevole ci sia. Proprio la variopinta tipologia di immobili esistenti, la caratterizzazione di ogni singola zona dove si trovano gli immobili, fanno di questa arte una scienza per professionisti.
    Questi sono a mio avviso i bravi e conosciuti agenti immobiliari.
    In questi anni, saper scegliere e proporre tutti quegli immobili che si trovano offerti a valori più bassi del mercato, e offrirli ai migliori investitori, utilizzatori, celebrerebbe il loro ruolo.
    Quanti hanno abbassato le richieste, vuoi perchè hanno bisogno di realizzare, vuoi perchè hanno deciso di acquistare un nuovo immobile e devono rientrare realizzando il vecchio. Quante, ahimè, attività hanno chiuso e hanno posto in vendita locali appetibili.
    Quanti continuano a leggere i problemi degli Istituti bancari mondiali o dei bilanci di Paesi europei, tutte informazioni che consigliano di investire in economia reale e non finanza creativa.
    Ad avercela la disponibilità, il mercato immobiliare è una nuova tentazione.
     
  5. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    E' molto interessante questo argomento, certamente occorre fare molta attenzione a quello che si acquista,a quanto si sente dire in giro relativamente al mercato immobiliare non pare si preannunci un aumento dei prezzi, anzi.. In molte zone,per non dire ovunque,c'è molto invenduto e questo potrebbe fare calare ulteriormente i prezzi di mercato. Comunque sul forum ci sono molti operatori, geometri,ingegneri agenti immobiliari, che potranno dare il loro parere al riguardo.
     
  6. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    A parere di chi scrive il futuro stà negli immobili che non siano energivori. Gli immobili faranno la fine dei frigoriferi ( anche per questioni psicologiche) : quelli in classe alta o he potenzialmente che lo potranno diventare (esempio villetta singola) saranno richiesti ; quelli in classe bassa ( es. : appartamenti in condominio anni 70 , dove i condomini sono refrattari a spendere per investimenti di contenimento energetico) scenderanno a picco
     
    A Adriano Giacomelli piace questo elemento.
  7. Adriano Giacomelli

    Adriano Giacomelli Membro dello Staff

    Proprietario di Casa
    Questa è una vera ed interessante riflessione. A scenari energetici differenti, gli immobili richiesti dovranno avere requisiti ecocompatibili e di risparmio energetico. Mi domando perchè gli appartamenti in condominio, con adeguati interventi, non dovrebbero rispondere a queste misure? Infine ogni singolo appartamento ha molte meno pareti di dispersione rispetto ad un villino. Per entrambe le strutture sarà possibile adeguare i serramenti, ma il riscaldamento centralizzato lo adotta solo il condominio, i pannelli solari o altro non sono un'esclusiva delle abitazioni singole. Certo una gestione condominiale è più elefantiaca del singolo privato, ma la lungimiranza potrebbe trionfare.
     
  8. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    I condomini a mio parere , potrebbero salvarsi dal deprezzamento progressivo anche i piu' vecchi, con tre tipi congiunti di intervento:
    1-cappotto e serramenti
    2-caldaia a condensazione centralizzata
    3-valvole temostatiche con lettura dei consumi via radio (meno consumo meno pago)
    Per mia esperianza personale si fà fatica a far approvare le delibere

    Tutte le spese elencate si riducono in fatto ad un costo netto del 45% visto che danno adito ad un CREDITO di imposta fra del 55% spalmabile in 5 anni ( le spese 2-3 devono essere sostenute in abbinamento)- Le spese 1 anche autonomamente
     
  9. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Mi fa piacere che l'argomento sia stato molto apprezzato.
    Per quanto concerne il quesito di 00luna prego l'Amministratore di postarlo in altra sede.
    Grazie.
    Gatta
     
  10. matteoraggi

    matteoraggi Nuovo Iscritto

    Penso l'agenzia potrebbe dare garanzia se dietr ocoperta da una banca, trasformando quindi l'affitto in una forma di finanziamento, possibile? Ma sta cosa ha un sito web? E' un nuovo progetto?
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina