• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Orietta Gaiarin

Membro Attivo
Proprietario Casa
Buongiorno,
Ho un consiglio da chiedere. Sto valutando di acquistare casa, poiché è un passo importante, voglio ponderare e valutare bene le offerte sul mercato della mia zona. Guardando i vari siti, ho letto l'annuncio di una casa sul mercato da un po' e della cui vendita se ne occupa ora un'agenzia di un comune vicino al mio.
Ho richiesto un contatto con l' agente che mi ha telefonato. Mi ha chiesto cosa volevo sapere riguardo all' immobile, alla mia richiesta di poter visitare la casa mi è sembrato perplesso. Mi ha detto che è abitata, che mi avrebbe richiamato dopo aver contattato gli inquilini (penso che siano i proprietari). Non mi ha più richiamato. Secondo voi è un comportamento professionale questo? Mi dispiacerebbe non poter valutare seriamente e perdere magari un'opportunità valida., le foto sul sito sono ripetitive, mancano le foto di parti secondo me importanti. Ma non è logico chiedere di poter vedere una casa prima di fare qualsiasi altro passo? Scusate, magari sono un' ingenua, ditemi quali sono i passi giusti da fare per acquistare una casa tramite agenzia.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
È del tutto naturale, e direi anche necessario, vedere con attenzione un immobile per poter valutare attentamente dal vivo se ha le caratteristiche che ci interessano.
Quindi il comportamento dell’agente è piuttosto strano: dato che hai detto che la casa è abitata, e hai parlato di inquilini, magari è in affitto, e non è ben indicato in pubblicità.
In questo caso, cambia immobile perché acquistare una casa senza la certezza che sia libera al rogito non è consigliabile.
Se riesci a vedere la casa , bene.
Altrimenti passa decisamente ad altri immobili.
È probabile che tu ne debba visionare alcuni, prima di trovare quello che fa per te.
Quando lo trovi, approfondisci con attenzione la situazione, e decidi senza farti mettere fretta dall’agente.
Chiarisci prima a quanto ammontano le provvigioni, e non firmare niente che non ti sia stato ben spiegato.
Per i dubbi, siamo qui !
 

moralista

Membro Senior
Professionista
se vuoi acquistare un kilo di pane, vai dal fornaio, per la casa devi andare da chi tratta case,
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Secondo voi è un comportamento professionale questo?
Secondo me non lo è!

Però se fossi molto interessata a quella casa ritelefonerei all'agenzia immobiliare.
Chiedendo se l'immobile viene proposto in vendita libero oppure occupato.
Avuta una risposta chiara, valuterei se è il caso di fissare un appuntamento per la visita. Se ti dicono che è locato potresti non esserne più interessata.

Se t'interessa comunque, dovrai verificare la regolarità del contratto di locazione, qual è la scadenza e se è già stato disdettato dall'attuale proprietario/locatore.

In caso non vogliano o sappiano rispondere con chiarezza, lascerei perdere!
 

plutarco

Membro Ordinario
Proprietario Casa
Buongiorno,
Ho un consiglio da chiedere. Sto valutando di acquistare casa, poiché è un passo importante, voglio ponderare e valutare bene le offerte sul mercato della mia zona. Guardando i vari siti, ho letto l'annuncio di una casa sul mercato da un po' e della cui vendita se ne occupa ora un'agenzia di un comune vicino al mio.
Ho richiesto un contatto con l' agente che mi ha telefonato. Mi ha chiesto cosa volevo sapere riguardo all' immobile, alla mia richiesta di poter visitare la casa mi è sembrato perplesso. Mi ha detto che è abitata, che mi avrebbe richiamato dopo aver contattato gli inquilini (penso che siano i proprietari). Non mi ha più richiamato. Secondo voi è un comportamento professionale questo? Mi dispiacerebbe non poter valutare seriamente e perdere magari un'opportunità valida., le foto sul sito sono ripetitive, mancano le foto di parti secondo me importanti. Ma non è logico chiedere di poter vedere una casa prima di fare qualsiasi altro passo? Scusate, magari sono un' ingenua, ditemi quali sono i passi giusti da fare per acquistare una casa tramite agenzia.
L'agente è stato poco professionale. Le case abitate devono essere visionate senza proprietari, che potrebbero negativamente influenzare il parere dell'acquirente. Cosa ne dici @Franci63
 
U

User_56627

Ospite
io ho avuto a che fare con un agente immobiliare incompetente ma il tuo lo batte..
se fossi il proprietario dell'immobile e vengo a sapere che ho un possibile acquirente e l'agente mi fa perdere la vendita mi arrabbierei molto..
intanto se fosse affittato dovrebbe essere indicato nell'annuncio.. ma poi se compri casa è ovvio che la vuoi prima vedere..

non hai modo di risalire al proprietario e contattarlo direttamente?
magari chiedendo a qualche negoziante in zona..
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
L'agente è stato poco professionale. Le case abitate devono essere visionate senza proprietari, che potrebbero negativamente influenzare il parere dell'acquirente. Cosa ne dici @Franci63
Le case devono essere visionate, con attenzione.
Non sempre è possibile farlo senza la presenza dei proprietari.
Un buon agente sa gestire la presenza dei proprietari.
Qui certamente c'è qualche stranezza ( forse presenza inquilini), ma certo un agente che si meraviglia se un potenziale acquirente vuole vedere la casa, è un incapace.
Forse non ha esclusiva, forse la casa è già stata venduta da altri, forse i proprietari sono in vacanza,forse ....chissà...
Sarei curiosa di saperne di più.
Certo l’agente non pare una cima
 

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
se fossi il proprietario dell'immobile e vengo a sapere che ho un possibile acquirente e l'agente mi fa perdere la vendita mi arrabbierei molto..
L'ho pensato anch'io: il venditore ha interesse che il suo agente faccia visitare l'immobile per trovare l'acquirente in un tempo ragionevole.
Forse nel caso in questione l'agenzia ha difficoltà ad organizzare le visite (gli occupanti sono poco disponibili, non lasciano copia delle chiavi, ecc). Ma potrebbe dirlo alle persone interessate che telefonano, chiedendo loro di pazientare un po'.
 

Orietta Gaiarin

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie, ho pensato anch' io che:
A. La casa sia affittata , cosa che però andava evidenziata nell'annuncio,
B. Ci siano difficoltà a fissare un appuntamento, ma dopo una settimana l'agente non si è fatto sentire, almeno per chiedermi di pazientare o giustificarsi.
Come suggerisce Uva, anch'io ho intenzione di richiamare l'agenzia e chiedere chiarimenti.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Orietta Gaiarin

Membro Attivo
Proprietario Casa
Bene, ho chiamato l'agente e ho l'appuntamento per vedere la casa che è ora abitata dai proprietari, come mi ha detto. Valutero' bene prima di compiere qualsiasi altro passo.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
vedere la casa che è ora abitata dai proprietari,
E' importante avere rassicurazioni, fra l'altro, sul termine entro il quale i proprietari si trasferiranno altrove. In modo che la casa sia libera al rogito.
Auguri; e, se vuoi, facci sapere come si svolge la vicenda!
 

Orietta Gaiarin

Membro Attivo
Proprietario Casa
Bene, ho visitato la casa. E' una casa grande, 230mq commerciali su 3 piani. Ristrutturata nel corso degli anni, ma l' immobiliarista non ha saputo dirmi quando sono stati rifatti gli impianti, quando è stato rifatto il tetto né esattamente a quando risale la costruzione della casa. Vagamente dice anni '60, ma considerando che qui ci sono state due alluvioni ( nel 65 e 66) avrei preferito sapere se la casa ha subito l'alluvione. Ma la cosa che non mi va, e l' agente immobiliare ne sembrava consapevole, è che la zona notte (3 piano) non ha il bagno che è invece al secondo. Ha detto c'è spazio per farlo. Visto che il prezzo richiesto è di 175000, mettere mano ancora al portafoglio per ulteriori lavori... Al che mi dice che in sede di 'contrattazione' se ne può discutere. Qualcuno mi spiega che si intende? Io sarei molto più spiccia, farei io un' offerta e se accettano bene, altrimenti grazie e arrivederci senza tanti tira e molla. Tra l' altro mi ha detto che hanno abbassato già il prezzo di 25000 euro, so che più di qualche agenzia ha già avuto il mandato per vendere questa casa e addirittura inizialmente il prezzo era di 225000 euro.
L' agente mi ha detto che mi chiamerà tra qualche giorno per sapere le mie impressioni.... Io non ho fretta, voglio valutare con molta calma.....se avete consigli da darmi sono ben accetti.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

uva

Membro Senior
Proprietario Casa
Essendo interessata all'acquisto di una casa che richiede lavori di adattamento/ristrutturazione consistenti, tornerei a visitarla con un tecnico di mia fiducia.
Il fatto che nella zona notte non c'è il bagno per me è inaccettabile, quindi vorrei essere sicura che tecnicamente lo si possa ricavare.

Se l'agente ti ha detto che si può discutere del prezzo significa che ha un'idea delle aspettative dei proprietari, disponibili a trattare. Quindi tu, dopo aver verificato con un tecnico la fattibilità dei lavori ed averne valutato a grandi linee il costo, puoi presentare un'offerta ad un prezzo inferiore rispetto a quello richiesto.
E' anche importante la modalità di pagamento: dovresti chiedere un mutuo o avresti la somma disponibile per pagare cash al rogito?

Non so dove sia questo immobile, ma 175.000 euro per una casa di 230 mq. mi sembra una richiesta modesta. Però dipende dalla zona (forse è una casa in campagna, comunque non in una grande città), dalla vetustà (anni '60), dallo stato di manutenzione, ecc.
Insomma: da molti fattori; non ultimo l'eventuale fretta dei proprietari che, pur avendo già abbassato la loro richiesta e conferito il mandato a più di una agenzia, finora non sono riusciti a vendere.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Direi che devi anche valutare la regolarità urbanistica dell’immobile; potrebbero essere stati fatti interventi abusivi, e dovresti far verificare da un tecnico di tua fiducia.
E devi valutare bene i costi di manutenzione , che per una casa grande e vecchiotta potrebbero essere notevoli.
Da quanto ti ha detto l’agente sembra che i venditori siano disposti a trattare il prezzo, quindi puoi fare la tua offerta , che sarà ritenuta interessante in funzione non solo del prezzo stesso , ma anche delle tempistiche e dell’entità della caparra.
 

raffaelemaria

Membro Assiduo
Professionista
segui il consiglio di Franci63, fai verificare da un tecnico di fiducia la conformità urbanistica e catastale, ricorda che eventuali illeciti urbanistici, dopo che l'hai acquistata, saranno di tua competenza e possono essere dolori!
 

pimpi85

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Bene, ho visitato la casa. E' una casa grande, 230mq commerciali su 3 piani. Ristrutturata nel corso degli anni, ma l' immobiliarista non ha saputo dirmi quando sono stati rifatti gli impianti, quando è stato rifatto il tetto né esattamente a quando risale la costruzione della casa. Vagamente dice anni '60, ma considerando che qui ci sono state due alluvioni ( nel 65 e 66) avrei preferito sapere se la casa ha subito l'alluvione. Ma la cosa che non mi va, e l' agente immobiliare ne sembrava consapevole, è che la zona notte (3 piano) non ha il bagno che è invece al secondo. Ha detto c'è spazio per farlo. Visto che il prezzo richiesto è di 175000, mettere mano ancora al portafoglio per ulteriori lavori... Al che mi dice che in sede di 'contrattazione' se ne può discutere. Qualcuno mi spiega che si intende? Io sarei molto più spiccia, farei io un' offerta e se accettano bene, altrimenti grazie e arrivederci senza tanti tira e molla. Tra l' altro mi ha detto che hanno abbassato già il prezzo di 25000 euro, so che più di qualche agenzia ha già avuto il mandato per vendere questa casa e addirittura inizialmente il prezzo era di 225000 euro.
L' agente mi ha detto che mi chiamerà tra qualche giorno per sapere le mie impressioni.... Io non ho fretta, voglio valutare con molta calma.....se avete consigli da darmi sono ben accetti.
il mio consiglio è di visionare la casa con un tecnico, che possa dare a te un idea dell'entità dei lavori, io ho fatto così..
la mia offerta era stata rifiutata inizialmente perchè troppo bassa, ma poi probabilmente il proprietario ha rivalutato l'entità dei lavori e mi ha richiamato per accettare a distanza di un mese..
la contrattazione fa arte dell'acquisto degli immobili...
ti dico solo che nel mio caso è sceso di 200.000 dalla richiesta iniziale (che era ridicola e assurda per la zona) e di quasi 100.000 dalla proposta che aveva fatto a me direttamente..
informati anche sul valore degli immobili nella zona, magari anche tenendo conto del costo dei lavori da fare il prezzo può risultare interessante..
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Se non ti convince, fai bene a lasciar perdere.
Ma se è “solo” perché l’agente non ti ha richiamato, non significa molto: se vuoi approfondire, chiamalo tu.
Se si dovesse richiamare tutti quelli che dicono di avere un certo interesse, si passerebbe il tempo a fare quello, quasi sempre inutilmente, con il rischio di essere invadenti.
L’impulso deve venire dall’ interessato , non dall’agente, secondo me.

Buona ricerca !
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Le richieste non devono essere pubblicate nel box. Questo box può essere utilizzato per indicare una frase di accompagnamento ai messaggi.
buonasera..allo stato attuale abito con mia madre ..sono disoccuppata.
Quando mia madre sarà defunta questa casa dovrò dividerla con mio fratello.
Mio fratello percepisce una pensione di invalidità e ha un amministratore di sostegno.
Nel corso di questi anni mia madre ha accumulato debiti e quindi in caso di successione si ripercuoterà sugli eredi.
io posso decidere di pensarci se accettare l'eredità?quanto tempo?
Alto