1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. gorgiagorgia

    gorgiagorgia Nuovo Iscritto

    CIAO A TUTTI!

    Sulla 'GUIDA FISCALE ALLA COMPRAVENDITA DELLA CASA' dell'Agenzia delle Entrate leggo:

    "Il contribuente può utilizzare il credito d'imposta in vari modi:

    (omissi) .....................................

    - in diminuzione dell'IRPEF dovuta in base alla dichiarazione da presentarsi successivamente al nuovo acquisto ....
    - in compensazione con altri tributi... con il modello F24".

    Chiedo:
    1) Se la compensazione non è possibile farla per intero nella dichiarazione IRPEF del primo anno, la parte eccedente può essere riportata in compensazione nell'anno/i succesivo/i?
    Esempio:
    Credito di imposta 5.000,00 €, Irperf da pagare 3.000,00 €.
    Compenso 3.000,00 nella dichiarazione di quest'anno 2010 e i rimanenti 2.000,00 nella dichiarazione del 2011.
    E' corretto?

    2) Visto che con il modello F24 si pagano anche IVA e ICI, la compensazione, parziale o totale, può essere fatta anche in occasione di questi versamenti?
    Grazie infinite per una cortese risposta.
     
  2. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Cara gorgiagorgia, in attesa di avere pareri più autorevoli, ti dico come credo che sia rispondendo alle tue domande:
    1. nell'esempio da te riportato puoi usufruire della compensazione solo nel 2010
    2. la compensazione può essere fatta anche con il modello F24 quando dovresti pagare altre imposte.
    Aspettiamo comunque altri pareri, spero a conferma.
    Un saluto
     
  3. Ciao Gorgiagorgia, cerco di essere sintetica:
    1) Il credito d'imposta eventualmente non utilizzato PUO' essere riportato nelle dichiarazioni dei redditi successive, fino ad ottenerne il completo rimborso.
    2)Tramite il modello puoi compensare senz'altro anche altre imposte o contributi. Il codice tributo da utilizzare sul F24 è il "6602", indicando nella colonna "importi a credito compensati" l'importo del credito d'imposta; il periodo di riferimento è l'anno in cui è sorto il credito, cioè l'anno in cui hai stipulato il secondo acquisto.Buona giornata
     
  4. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Grazie Loretta Grazia di aver corretto la mia errata interpretazione al punto 1.
    Non si smette mai di imparare.:ok:
     
  5. gorgiagorgia

    gorgiagorgia Nuovo Iscritto

    Grazie, Jrogin e Loretta Grazia, per la pronta risposta.
    Vorrei, però, approfittare della vostra competenza per due esplicitazioni, visto che il mio commercialista solleva obiezioni.
    1) Anche IVA e ICI possono essere compensati col credito di imposta? E, eventualmente, anche in più volte?
    2) Il mio commercialista afferma che, se compensato nella dichiarazione dei redditi, il credito di imposta va recuperato per intero e solo nella dichiarazione immediatamente successiva alla sua maturazione. E' vero?
    Insomma, se l'IRPEF che dovrò pagare nel 2010 non fosse sufficiente a coprire la cifra del credito di imposta, potrei compensare il residuo nell'anno successivo o nel modello F24 per l'ICI ?
    E' possibile avere qualche riferimento normativo, esplicito, a riguardo, da sottoporre al mio commercialista?
    Grazie di nuovo e tanti cari saluti.
     
  6. Nel Mod.730/2010 al rigo G1 ("credito riacquisto prima casa") nella prima colonna va indicato il "residuo precedente dichiarazione", e le istruzioni specificano che in questa colonna va riportato l'ammontare del credito d'imposta che non ha trovato capienza nella precedente dichiarazione.
    L'ICI non è compensabile col codice tributo 6602, corrispondente al credito d'imposta per il riacquisto della prima casa. Buona serata e cordiali saluti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina