• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

ralf

Nuovo Iscritto
ciao. proprio in questi giorni ho sentito che nel lazio occorre modificare qualche cosa nel televisore perchè entra in uso il digitale terrestre :? che cosa è e sopprattutto cosa devo fare visto che ho un televisore di 9 anni? :shock:non sono tecnologica :^^: grazie
 

Maurizio Zucchetti

Membro Attivo
Innanzitutto bisogna imprecare! :risata: :risata: :risata:

In realtà dovresti aver notato che non vedevi più Rai2 e Rete4, già passate al digitale terrestre da un po'! :?
Comunque, rischiando l'Off Topic ....:
- il digitale terrestre è una nuova tecnologia di trasmissione televisiva, che sulla carta dovrebbe fare faville ma che attualmente sta incasinando la vita a tutti i romani :shock:
- per continuare a vedere la televisione devi controllare (o far controllare) che la TV abbia una presa SCART, (e probabilmente ce l'ha! :occhi_al_cielo: )
- se non ce l'ha sono guai, perchè ti devi comprare una nuova TV (da 250 euro in su per quelle piatte LCD)
- se ce l'ha basta un decoder da 30 euro, che devi poi far configurare da qualche tuo parente o conoscente di buona volonta! :daccordo:

Se vuoi più particolari mandami un MP che sennò il Guardiano ci uccide! :^^:

;)
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Ho affittato a un inquilino con figli in età scolare un alloggio al 2° p. di un piccolo condominio. Il fornaio del p.t., si è lamentato "pesantemente" con me perchè i suddetti figli (ora in DAD) lo disturbano durante il giorno. Ho invitato civilmente il padre a moderare l'esuberanza dei ragazzi ma inutilmente. La domanda è: Qual è la mia responsabilità circa il diurno disturbo arrecato al fornaio?
Buongiorno. Mio figlio è proprietario di un locale di 35 mq. adibito a magazzino, classe C2 ubicato nel cortile di un palazzo, piano terra. Desiderando cambiare la destinazione d'uso, per realizzare ad esempio un piccolo laboratorio, deve avere il consenso del condominio, con delibera assembleare?
Alto