1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    buona giornata a tutti, se è possibile vorrei un chiarimento in merito alla denuncia di reddito di un affitto percepito solo due mesi su dodici il conducente mi ha lasciato il locale ad uso commerciale dopo che il mio avvocato lo ha convocato ed ha dato una data del rilascio del locale, le ricevute di affitto non saldate sono tuttora in fase di decreto ingiuntivo debbo defalcare l'ammontere dell'affitto in fase di dichiarazione del reddito?
    grazie per la vostra delucidazione.
    distinti saluti: chiariglione amedeo.
     
  2. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    No non puoi, perché non è desumibile ne' riscontrabile la mancata riscossione.
    Devi dichiarare anche il non percepito come da contratto.
     
  3. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    E' attiva una discussione su questo argomento "Sfratto e imposte". Magari dai una occhiata
     
  4. adimecasa

    adimecasa Membro Storico

    Professionista
    purtroppo fin che non avrai ottenuto lo sfratto per morosità, dovrai pagare le tasse anche se non riscosse ciao, questa è la libera Italia, che ci protegge:rabbia:
     
  5. jac0

    jac0 Membro Senior

    Proprietario di Casa
    Dal momento in cui un tribunale riconosce la morosità, si potrà richiedere il rimborso delle imposte corrispondenti alle quote di affitto dichiarate al fisco ma riscosse.
    Essi comunque una concreta proposta fiscale dell'UPPI secondo cui al locatore non spetta dichiarare al fisco i canoni scaduti e non percepiti.
     
  6. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    buona sera mi riferisco alla denuncia reddito non percepito.
    ma anche con il decreto ingiuntivo nelle mie mani debbo denunciare il non percepito?
    e poi io ho le ricevute di affitto non saldate e perchè mai dovrei pagare le tasse sulle entrate non percepite? grazie a tutti voi per le vostre risposte, buona serata chiariglione amedeo.
     
  7. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Devi avere la sentenza di convalida di sfratto per morosità. La
    norma la trovi nel Tuir (Testo Unico Imposte sui Redditi) art. 26:
    “I redditi derivanti da contratti di locazione di immobili ad uso abitativo, se non percepiti, non concorrono a formare il reddito dal momento della conclusione del procedimento giurisdizionale di convalida di sfratto per morosità del conduttore”..

    Anche le istruzioni ministeriali riportano: Si ricorda che i canoni non percepiti relativi a contratti di locazione di abitazioni non devono essere dichiarati se il procedimento giurisdizionale di convalida di sfratto per morosità dell’inquilino si è concluso entro il termine di presentazione della dichiarazione dei redditi.
     
  8. Elisabetta48

    Elisabetta48 Membro Assiduo

    Il locale è a uso commercale. Per questo rimandavo @chiariglione all'altra discussione parallela :fiore:
     
  9. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Quindi, vale quanto detto nel post n. 2. Infatti, nel caso di locazione ad "uso commerciale", non è prevista alcuna agevolazione per i canoni non percepiti, neppure in caso di procedimento giurisdizionale di convalida di sfratto: l'agevolazione spetta solo per le locazioni ad uso abitativo. Quindi in ogni caso @chiariglione dovrà pagare le imposte sul canone pattuito anche se non incassato.
     
  10. chiariglione

    chiariglione Membro Ordinario

    Proprietario di Casa
    buon giorno, quello che mi dite sul reddito non percepito è un vero abuso, anche con documenti alla mano debbo pagare le tasse, non sugli incassi ma sui presunti incassi, io non li denuncio e poi aprirò un contenzioso con a.d.e. in via legale se mi contestano. grazie a voi buona giornata. chiariglione amedeo
     
  11. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Ci spiace, ma non siamo stati noi a legiferare in merito. Purtroppo è una "stortura" del dpr 917/86 di cui se ne richiede da tempo la correzione.
    http://www.fondazioneci.it/public/comunicati/Comunicato9_2011.pdf
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina