• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

poldomilano

Nuovo Iscritto
Impresa
Mio padre era cointestatario con mia nonna di un conto corrente bancario. Alla morte di mia nonna non è stata presentata dichiarazione di successione (non aveva altri beni oltre quel conto) ma in ogni caso quel conto non è stato chiuso.
Per mia padre invece abbiamo l’obbligo di presentare la dichiarazione di successione (ci sono immobili) e la mia domanda è: per quel conto è sufficiente indicare nella dichiarazione 1/2 + la sua quota dell’altro 1/2 (quella in origine di mia nonna) o bisogna presentare una doppia dichiarazione per esplicitare il passaggio nonna–padre–eredi?

Grazie
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Credo che per accedere al conto dobbiate presentare due successioni e potrebbero sorgere anche contestazioni per non aver comunicato alla banca il primo decesso.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
2 successioni, per il conto corrente senza successione la banca non vi lascia fare nulla, né prelevare e né chiuderlo.
Ma vi chiederà una prima successione per la nonna.......ma poi visto che è venuto a mancare anche tuo padre servirà anche successione sua affinché possiate intervenire voi eredi sul C/C
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Secondo me basta la dichiarazione di successione del padre, a meno che il conto fosse superiore ai 200.000.

“Non c'è obbligo di dichiarazione se l'eredità è devoluta al coniuge e ai parenti in linea retta del defunto e l'attivo ereditario ha un valore non superiore a 100.000 euro e non comprende beni immobili o diritti reali immobiliari. Queste condizioni possono venire a mancare per effetto di sopravvenienze ereditarie.”
(Tratto da sito dell’agenzia delle entrate).

Credo, per la parte della nonna, che sia sufficiente andare in banca con il certificato di morte, e poi dichiarare tutto l’importo nella dichiarazione del papà.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
il C/C è cointestato alla nonna ed al padre, quindi i depositi sarebbero equamente divisibile per due.
alla morte della nonna il 50% del conto va in eredità.........in questo contesto la banca che ne sa chi sono e quanti sono gli eredi ????
 

chiacchia

Membro Senior
Proprietario Casa
Quando è finita mia madre e il conto era intestato a me e a lei sono andato in banca con mia sorella ( unici eredi ) e abbiamo visto quello che era in banca, il direttore in via ufficiosa ci ha consigliato di lasciare il conto aperto con soli 10 € e prelevare il resto con la carta di credito perché il conto sarebbe andato a morire cosi, ( specifico che era un conto pensionati con spese solo su i movimenti niente spese aggiunte pertanto i 10 € sono rimasti li e poi BOH!) e cosi abbiamo fatto.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
banca che vai .......procedure che trovi.
stesso caso > conto rimasto con circa 4/500 €. è stato letteralmente bloccato tutto anche il prelievo con bancomat.
Non saprei come la banca è venuta a sapere del decesso .......ipotizzo comunicazione INPS dato che il conto era collegato ad accredito pensione.

Risultato > siamo stati costretti a fare Dich. successione per recuperare 4/500 € senza la quale la banca non sbloccava.e non chiudeva conto.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
banca che vai .......procedure che trovi.
In parte sembra così: mo non lo è ufficialmente.

La regola è quella della tua banca.

Altri comportamenti sono al limite della elusione, se non addirittura della violazione delle norme: e spesso i direttori di banca vi erano "costretti" per non scontentare i clienti, conosciuti o molto "attenzionati", che spesso ritengono tali prassi un sopruso o un dispetto da parte del bancario. Specie se le somme sono ben più rilevanti.
 

marcanto

Membro Attivo
Professionista
se le somme fossero state rilevanti ......bhe, amen ! successione che ben venga.

ma siamo stati letteralmente costretti a presentare successione (onerosa) cosa che avremmo voluto fare con molta più calma e con disponibilità economiche migliori per affrontare le spese della stessa successione .......invece nulla.
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Non capisco. Per recuperare 400€ Siete stati costretti ad anticipare la DS ?
Evidentemente avevate altro da ereditare
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Ma non rispondi sulla ragione per cui un conto di 400€ abbia costretto ad anticipare la Ds
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

dove è il tasto invio per mandare il messaggio che ho scritto
Alto