1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    nei giorni scorsi si è parlato un pò ovunque della qualità dell'acqua che esce dai nostri rubinetti e sorpresa delle sorprese è risultata ovunque di buona qualità.Ci dobbiamo credere? allora a questo punto tanto vale non comprare più la minerale.mah?
     
  2. Salvatore

    Salvatore Nuovo Iscritto

    :disappunto: C'è da battere davvero la testa contro il muro. No. L'acqua che beviamo non sempre è di buona qualità.
    Appena sgorga dalla fonte è minerale poi, passando per l'acquedotto cittadino, notariamente carente da anni di manutenzione, degrada al punto che potrebbe contenere sostanze anche nocive in quantità superiori alla norma.
    Seguo da anni la Carovana dell'Acqua, associazione di liberi cittadini che, da nord a sud denuncia e si è attivata per far si che l'acqua rimanga un bene pubblico, e, tra le tante che ho seguito vi è il caso del fiume Pescara che, inquinato in maniera pesante, inquinata era anche la sua acqua che dall'acquedotto entrava nelle case. Per molti mesi (anni) sia l'amministrazione regionale sia l'arpam che chi doveva tutelare la salute dei cittadini è rimasto immobile in un silenzio totale....anzi i valori massimi di sostanze nocive presenti nell'acqua, venivano di volta in volta aumentati con leggi regionali. :triste: Come se una certa sostanza pericolosa disciolta nell'acqua diventa non piu pericolosa alzando per legge le percentuali di sua presenza nell'acqua stessa!! L'unica maniera è far passare la legge popolare che ridestina l'acqua a bene pubblico e quindi gestito a livello municipale ( ad agosto scorso anno approvato una norma che destina l'acqua a bene di consumo. Significa che se te lo puoi permettere di pagare ce l'hai altrimenti......) Ricodiamoci che il nostro corpo è per piu del 70% composto di acqua che, come il pane è forse ancor piu importante l'acqua per la vita. Ehm. Scusa, nmi sono fatto prendere la mano. La risposta alla tua domanda è: non ne siamo sicuri. Secondo l'interesse di pochi e la connivenza di politica e organi di controllo potrebbe essere scarsamente potabile e non lo sapremmo.
    By Salva :amore: :amore:
     
  3. Gatta

    Gatta Membro Attivo

    Re: E' davvero di buona qualità l'acqua che esce dai nostri rubi

    ...mah:non ne sono troppo convinto.Ma non è che lo sostenga io.Le fonti cui si può attingere precisano che l'acqua minerale non è migliore di quella di rubinetto.
    Estrapolo da ALTROCONSUMO,che ritengo una rivista molto seria:".la pubblicità incalza e invoglia, presentandoci l’acqua minerale sempre meno come una bevanda che serve ad accompagnare il cibo e sempre più come una fonte di salute e addirittura di bellezza. Non essendoci invece pressoché alcuna informazione sulla qualità dell’acqua che esce dal rubinetto di casa, si è naturalmente portati a pensare che questa non abbia nessuna delle proprietà vantate dalle acque in bottiglia e la si guarda con sospetto. La verità, lo diciamo sulla scorta di anni di analisi e controlli fatti da noi e pubblicati sulle nostre riviste, è che l'acqua minerale non è migliore dell'acqua potabile.."
    Ed ancora:".la qualità dell’acqua potabile italiana è buona, non ci sono motivi fondati per ritenere l'acqua minerale più salutare. Ciò non significa che l'acqua in bottiglia non sia di buona qualità. Sopravvalutare la minerale però è poco ragionevole, tanto quanto diffidare dell'acqua dell'acquedotto, rigidamente e regolarmente controllata sotto il profilo igienico. Bere una o l'altra è una scelta soprattutto di gusto, legata al sapore ed eventualmente alla voglia di bollicine. Nessuna virtù particolare dunque e nessun rischio in gioco: bere dalla bottiglia o dal rubinetto fa una notevole differenza solo per il portafoglio.
    Tra l’altro, a ben guardare, i soldi spesi per la minerale servono non tanto a pagare la materia prima, ma tutte le altre voci che gravitano attorno al business dell'acqua: pubblicità, trasporto, imballaggio."
    Gatta
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina