• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mandarino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
#1
Ciao.Mi paicerebbe avere una Vostra opinione in merito a tale caso:
Chiusura indagini preliminari
indagato chiede interrogatorio
interrogatorio svolto
ora fascicolo ritornato al 415 bis…
1 volta che mi capita….
ora cosa potrebbe succedere:::::arichiviazione oppure proseguimento del procedimento???
Quindi la mossa da fare è:tra un po'chiedere in segreteria 415 bis se vi è stata archiviazione o meno???
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
#2
ESPATRAIRE DOVE NON C'E' ESTRADIZIONE.
Forse sarebbe il caso di dire che cosa era e che indagini hanno fatto, magari si tratta di un diverbio, un incidente stradale come una massiccia operazione mafiosa, la nostra legge punisce il ladro di polli e, per dei cavilli legali, assolve il pluriomicida, ciao.
 

mandarino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
#3
….locatore ha cambiato serratura al conduttore..
ho pensato che dopo chiusura indagini preliminari eseguito interrogatorio ora il fascicolo è ritornato al 415 bis e forse si deciderà per archiviazione….mahhh
 

mandarino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
#5
…..certo...ma non so ancorase verrà decisa arichiviazione….
allo stato attuale vi è stata conclusione indagini preliminari richiesta interrogatorio ed eseguito interrogatorio….ora il fascicolo mi hanno detto che è ritornato in segreteria 41 bis...vediamo u n po',...mi chiedo come mai il fascicolo dopo che c'è stato interrogatorio è ritornato al 415 bis.
 

luciano1949

Membro Attivo
Proprietario Casa
#6
….locatore ha cambiato serratura al conduttore..
Quindi che reati hanno contestato, effrazione, violazione di domicilio, violenza privata, quindi il locatore deve spiegare le cause di forza maggiore, se c'era pericolo per l'abitazione, come possibile esplosione da gas o pericolo cedimento strutturale per allagamento pavimento, se invece, era solo per evitare al conduttore l'ingresso in casa, allora la vedo dura se poi il conduttore vuole andare a processo, il locatore è bello e che fregato, e fino alla fine del processo, (dai quattro a i sei anni) il locatore non paga l'affitto, oggi è meglio avere un solo appartamento e non procurane altri nemmeno per i figli, il mattone rende .... solo problemi se sono più di uno.
 

mandarino

Membro Ordinario
Proprietario Casa
#7
mi suona strana la cosa ma mi piacerebbe una vostra idea in merito...chiusura indagini...c'è stato interrogatorio ora il fascicolo è ritornato al 415 bis...mi chiedo...che fase successiva ora vi sarà?
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Brigantes83 ha scritto sul profilo di Gianco.
Salve Gianco, sono nuovo del forum, desideravo esporle una questione, io ho ricevuto un testamento universale olografo da un'amica, quest'ultima era vedova e non aveva figli, ma esiste una cugina (figlia della sorella di sua madre) e una nipote (figlia del fratello del marito defunto)
essendo il testamento universale a mio favore questi ultimi due persone rientrano comunque nell'asse ereditario? grazie
Salve a tutti vorrei sapere come faccio a regolarizzare la mia cantina alta 2,78 e lunga mt 8 e larga mt 6 seminterrata la quale è stata accatastata risulta sulle planimetrie insieme alla casa.La casa era abusiva ed è stata condonata ma la cantina non risulta il condono non capisco il perché dato che risulta sulle planimetrie.Ora dovrei vendere il tutto ma non vorrei avere problemi in futuro o davanti al notaio.
Alto