• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Gianco

Membro Storico
Professionista
Certamente il filo steso a quell'altezza mette in evidenza la biancheria stesa. Sarebbe più adatto uno stendino che resterebbe semicoperto dal parapetto e dai fiori.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Vedendo il fronte strada, non credo che sia migliore da vedere, pertanto secondo il mio parere non c'è niente da togliere, e i condomini si devono adeguare
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Chi vede stillicidio nelle foto inserite credo che debba comprare gli occhiali da vista, non vedo fronte strada ma solo fronte altro condominio
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Chi vede stillicidio nelle foto inserite credo che debba comprare gli occhiali da vista, non vedo fronte strada ma solo fronte altro condominio
E questo cosa c’entra ?
Nel regolamento c'è scritto che non si può stendere in balcone.Punto.
Quindi non si può stendere roba gocciolante, ma nemmeno asciutta, e non si fa riferimento al fronte strada.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Poiché il problema è legato all'estetica, per coprire lo spettacolo variopinto della biancheria, perché non metti una griglia con un rampicante che con il suo verde sopisce l'animo battagliero dei condòmini?
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Non credo che tu sia riuscita a leggere il regolamento condominiale e cosa sia vietato o lecito, ci dobbiamo attenerci a quello che il forumista scrive.
Per quello che discutiamo e deliberiamo nelle assemblee che amministro sono cose sensate e ponderate che in 45 anni da amministratore non mi è mai dico mai stato messo in minoranza nessun rendiconto, e con il mio sistema non ci sono morosi oltre la normale situazione finanziaria:idea::fiore:.
P.S. di regolamenti condominiali ne ho fatti tanti e ne faccio ancora, ma prima di farli approvare si discute tutti i punti del regolamento in varie riunioni assembleari con tutti i crismi:)
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Non credo che tu sia riuscita a leggere il regolamento condominiale e cosa sia vietato o lecito, ci dobbiamo attenerci a quello che il forumista scrive.
Appunto; al post 23 il forumista scrive:
art,4 " E' vietato stendere biancheria,panni o altro sulle finestre e sui balconi.Per tale scopo è fatto obbligo di servirsi degli appositi stenditoi posti sulla terrazza......."
P.S. di regolamenti condominiali ne ho fatti tanti e ne faccio ancora, ma prima di farli approvare si discute tutti i punti del regolamento in varie riunioni assembleari con tutti i crismi:)
Non lo metto in dubbio; ma se trovi un regolamento esistente, deve essere rispettato quello, in attesa eventualmente di modificarlo con le giuste maggioranze.
O no ?
Poiché il problema è legato all'estetica,
Non è legato all’estetica: c’è un divieto esplicito.
 

Franci63

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Se ci fosse un frangivento vegetale, chi se ne accorgerebbe? E soprattutto che fastidio estetico avrebbe?
Magari hai ragione, ma a me piace pensare che le regole vanno rispettate, per una convivenza civile .
Se le regole non sono condivise, o sono superate, invece di trasgredirle si puo cercare di cambiarle.
Se non si riesce a cambiarle, significa che alla maggioranza vanno bene così.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Magari hai ragione, ma a me piace pensare che le regole vanno rispettate, per una convivenza civile .
Vanno bene le regole, ma l'ipotesi che ho indicato non contrasterebbe, visto che, nel rispetto del principio fondante, non offenderebbe la sensibilità dei condòmini.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
E soprattutto che fastidio estetico avrebbe?
Non è detto che abbiano messo quella nirma solo per motivi estetici.
Comprendo il "senso pratico" (che spesso ci accomuna) ma quello che @Franci63 ribadisce è che la norma è univoca: non si stende.

Metaforicamente non è che se vietano di sparare tu possa farlo solo perché usi il silenziatore.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.
rpi
Buonasera, un fondo parte magazzino e parte garage è stato adibito ad abitazione, tramite CILA, avendo denunciato l'abuso al comune, questo ci ha dato ragione mantenendo le originarie categorie C/6 e C/2. Nonostante ciò il proprietario lo ha affittato ad una famiglia. A chi dobbiamo rivolgerci, Vigili urbani o denunciare il proprietario alla Magistratura?. Grazie, cordiali saluti.
Alto