• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Derek

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Ho comprato casa qualche anno fa ed ora devo fare una divisione in due unità familiari che erano già predisposte (non devo fare lavori).
è venuto fuori che molto probabilmente una parte della casa scarica a fondo perduto.
è concesso vendere una casa con le fogne non a norma (e senza avvisare) o in qualche modo sono riusciti a truffarmi?
Ora per sistemare devo pagare io o tocca ai vecchi proprietari? (eventualmente tramite denuncia per truffa)
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
è venuto fuori che molto probabilmente una parte della casa scarica a fondo perduto.
probabilmente o realmente?
Lo scarico a dispersione nel sottosuolo senza un preventivo impianto di trattamento biologico (fossa Imhoff, fossa settica, impianto di fito evapo traspiraazione) e proibito dalla legge e può causare il ritiro del certificato di abitabilità.
Quindi prima controlla e poi ti rivolgi a chi ti ha venduto , anche se sono passati diversi anni: certi cose, sopratutto quando si comprano case isolate, sono da controllare prima di fare la proposta d'acquisto. La casa ha l'abitabilità? ha la conformità urbanistica catastale?
 

Derek

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
probabilmente o realmente?
Lo scarico a dispersione nel sottosuolo senza un preventivo impianto di trattamento biologico (fossa Imhoff, fossa settica, impianto di fito evapo traspiraazione) e proibito dalla legge e può causare il ritiro del certificato di abitabilità.
Quindi prima controlla e poi ti rivolgi a chi ti ha venduto , anche se sono passati diversi anni: certi cose, sopratutto quando si comprano case isolate, sono da controllare prima di fare la proposta d'acquisto. La casa ha l'abitabilità? ha la conformità urbanistica catastale?
E' una casa a schiera divisa in 2 appartamenti. Uno scarica regolarmente (aprendo i pozzetti si vede l'acqua di scarico uscire). Dall'altro appartamento invece non si vede uscire nulla. L'abitabilità c'è ma è degli anni 70/80 ed è registrata correttamente.
Tempo che però i lavori del secondo appartamento non siano stati eseguiti correttamente. Anche se risulta il secondo appartamento, il geometra che segue la casa da sempre dice che non trova schemi degli impianti.
All'acquisto ci hanno dichiarato che era tutto apposto ed essendoci l'abitabilità (e la famiglia prima la abitava) ci sembrava tutto apposto.
Il geometra sembra far finta di non saperne nulla a riguardo ma dice che probabilmente una parte degli impianti sono a fondo perduto.
Mi chiedo come abbiano potuto venderci una casa così. Se adesso a me per fare una divisione chiedono la regolarità degli scarichi, non l'hanno chiesta anche ai vecchi proprietari per la vendita?
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
E' una casa a schiera divisa in 2 appartamenti. Uno scarica regolarmente (aprendo i pozzetti si vede l'acqua di scarico uscire). Dall'altro appartamento invece non si vede uscire nulla. L'abitabilità c'è ma è degli anni 70/80 ed è registrata correttamente.
Tempo che però i lavori del secondo appartamento non siano stati eseguiti correttamente. Anche se risulta il secondo appartamento, il geometra che segue la casa da sempre dice che non trova schemi degli impianti.
All'acquisto ci hanno dichiarato che era tutto apposto ed essendoci l'abitabilità (e la famiglia prima la abitava) ci sembrava tutto apposto.
Il geometra sembra far finta di non saperne nulla a riguardo ma dice che probabilmente una parte degli impianti sono a fondo perduto.
Mi chiedo come abbiano potuto venderci una casa così. Se adesso a me per fare una divisione chiedono la regolarità degli scarichi, non l'hanno chiesta anche ai vecchi proprietari per la vendita?
Quando hai comprato tu non ti sei affidato ad un tecnico, i nuovi acquirenti si. La differenza sta nel fatto che i soldi bisogna spenderli e spenderli bene quando serve
 

Derek

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Quando hai comprato tu non ti sei affidato ad un tecnico, i nuovi acquirenti si. La differenza sta nel fatto che i soldi bisogna spenderli e spenderli bene quando serve
Mi sono affidato al geometra che quanto tale ritenevo un professionista e che sapeva quel che faceva. Purtroppo a quanto pare mi hanno truffato. Quel che vorrei capire è se posso farmi valere legalmente denunciando venditore il venditore e il geometra
 

BeppeX88

Membro Attivo
Proprietario Casa
Dipende da cosa ti è stato promesso in vendita, quanto tempo fa hai comprato, cosa c'è scritto sul rogito e cosa ha dichiarato il tuo geometra. Difficile che un forum possa darti certezze. Di sicuro ti servirà qualcuno sul posto per capire quale sia il problema
 

Derek

Nuovo Iscritto
Proprietario Casa
Dipende da cosa ti è stato promesso in vendita, quanto tempo fa hai comprato, cosa c'è scritto sul rogito e cosa ha dichiarato il tuo geometra. Difficile che un forum possa darti certezze. Di sicuro ti servirà qualcuno sul posto per capire quale sia il problema
Si chiaro, è complicato.
Volevo più che altro capire come mai a me per una divisione il comune mi chiede dell'allacciamento delle fogne, mentre 4 anni fa agli ex proprietari hanno fatto vendere senza problemi
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
Volevo più che altro capire come mai a me per una divisione il comune mi chiede dell'allacciamento delle fogne, mentre 4 anni fa agli ex proprietari hanno fatto vendere senza problemi
Perché tu ti sei rivolto in Comune, come è necessario per la pratica edilizia di frazionamento, mentre chi ti ha venduto non ha dovuto chiedere nulla; avresti dovuto essere tua a verificare all'epoca che tutto fosse in regola.
Ora ti devi informare consultando un tecnico capace, e poi deciderai come muoverti.
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Volevo più che altro capire come mai a me per una divisione il comune mi chiede dell'allacciamento delle fogne, mentre 4 anni fa agli ex proprietari hanno fatto vendere senza problemi
perché tu creando una nuova unità immobiliare occorre che questa abbia gli scarichi secondo la legge. Chi vende, vende una unità immobiliare già a posto con gli scarichi (almeno si presume).
 

Gianco

Oggi è il mio Compleanno!
Professionista
Se hai il certificato di agibilità o abitabilità il professionista che lo ha redatto deve avere dichiarato come smaltisce le acque nere se in fogna pubblica o impianto di depurazione. Comunque con il pagamento dell'acqua di rete c'è anche il contributo per la depurazione delle acque reflue, per cui dovresti essere collegato alla rete fognaria pubblica. In alternativa dovresti avere uno scarico abusivo o su fossa settica perdente, illegale. Interpella il tuo tecnico che potrà delucidare i tuoi dubbi.
 

vittorievic

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Quel che vorrei capire è se posso farmi valere legalmente
prima chiedi in Comune di poter visionare ed eventualmente di avere copia del progetto approvato. Dopo cerca un tecnico che non sia un venditore di case e vedi di capire come sono gli scarichi. Puoi far fare una video ispezione così ti rendi conto dove vanno gli scarichi. Quindi dovrai chiamare i venditori e fare la voce grossa facendo vedere loro cosa hai scoperto e cosa loro ti hanno tenuto nascosto. quando si vende una unità immobiliare la si vende con la conformità urbanistica (quindi l'allaccio in fogna) e catastale.
 

griz

Membro Storico
Professionista
mi sembra impossibile che non si riesca a capire dove scarica un appartamento: a prescindere dalla tipologia, a norma o meno, si dovrebbe poter seguire il percorso dell conduttura e scoprire eventuali pozzi perdenti o qualsiasi altro dispositivo, non può un tubo di scarico finire semplicemente nel terreno
 

Gianco

Oggi è il mio Compleanno!
Professionista
Può capitare che le acque reflue del privato vadano a finire nella fognatura delle acque meteoriche pubbliche: l'allaccio potrebbe passare inosservato.
 

griz

Membro Storico
Professionista
Può capitare che le acque reflue del privato vadano a finire nella fognatura delle acque meteoriche pubbliche: l'allaccio potrebbe passare inosservato.
anche in questo caso però dovrebbe essere individuabile dove scarica, anch esolo colorando le acque ed ispezionando la fognatura
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Affitto immobile a stranieri ed occupato da più persone
Ho affittato un appartamento ad un ragazzo extracomunitario con regolare contratto registrato, ma ho saputo che adesso in quell'appartamento ci vivono anche altri due ragazzi non parenti tra di loro anch'essi extracomunitari, volevo sapere se hanno diritto a viverci e se ho delle responsabilità e sopratutto corro il rischio di essere denunciato dai miei vicini?
Alto