• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

fasa78

Membro Attivo
Impresa
Ciao ragazzi, ragazze, forse dopo tanto tempo sono riuscito a trovare l'acquirente giusto, dopo pacchi , pacchetti e tanto altro raccontato in passato in questo forum.

Ho trovato una persona , che già 2 anni fa era intenzionato ad acquistare.... ma ora ha detto è arrivato il momento. E' venuto a vederla, fare foto..... e venerdì è andato in banca per il MUTUO.

Quello che chiedo ora come funziona ?

L'acquirente è andato venerdì su appuntamento in banca per il mutuo, mi ha chiamato il giorno dopo.... ma per questioni lavorative non ho potuto rispondere. Solo oggi, domenica, lo richiamo e mi dice che deve tornare in banca martedì ( ipotizzo sempre per la concessione del mutuo).

Volevo capire da chi è passato prima di me, come funziona a sto punto la compra vendita tra privati in questo caso ?

Può essere che per il mutuo deve andare più volte in banca ??....

Il problema che alla banca non ha nulla della mia casa in mano ( dati catastali, proprietari ecc), ipotizzo che l'acquirente dovrebbe tornare da me con una lista di documenti da richiedermi o mi sbaglio ???

Grazie per i vostri sempre utili chiarimenti.
 

Dimaraz

Membro Storico
Proprietario Casa
Rilassati...e parafrasando un mitico : non dire gatto finché non l'hai nel sacco.

La Banca potrebbe anche dare un pre-benestare solo conoscendo il cliente ed i valori in gioco (importo richiesto, situazione lavorativa/patrimoniale, reddito mensile, eventuali garanti/garanzie)...e comunque prima del benestare definitivo farà periziare l'immobile verificandone anche il rispetto di tutte le norme e la cronistoria (quantomeno degli ultimi 20 anni).

Puoi cominciare a preparare un preliminare ma aspettati che pretenda una clausola sospensiva/risolutiva subordinata alla concessione effettiva del finanziamento.
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
certo.... hai ragionissimo!.... intendo solo dire, a parte venire a vedere l'immobile, quante volte "deve andare" l'acquirente in banca per ottenere il benestare ?

In parole povere.... se gli dice SI o NO , dovrebbe essere al primo appuntamento in banca, non trovi ?
 

Fift@

Membro Attivo
Professionista
Non hai neanche una proposta firmata con un assegno allegato, non bagnarti prima del tempo
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
si.... è un pò l 'emozione.... dell'inizio.

ma come dicevo dal primo messaggio quindi la procedura :

1) banca per richiesta mutuo;
2) se glielo concedono il responsabile della banca viene a vedere l'appartamento con l'acquirente ;
3) .... qui non capisco quale proposta ?... .CI siamo detto che quello è il prezzo X non si scende...a lui va bene....
La proposta non viene fatta tramite notaio ??? O lo può far fare dalla banca ?
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
La proposta non viene fatta tramite notaio ??? O lo può far fare dalla banca ?
In genere la proposta di acquisto viene fatta tramite un mediatore (agente immobiliare), e quando il venditore l'accetta diventa contratto preliminare.
Nel vostro caso (compravendita tra privati) il notaio, scelto dall'acquirente, può predisporre un preliminare. Eventualmente inserendo una condizione sospensiva nel caso il promissario acquirente non ottenga il mutuo.
Prima di concedere il mutuo la banca invierà un perito a valutare l'immobile, che deve essere in regola dal punto di vista urbanistico e catastale. Siccome il venditore deve garantire queste regolarità, è opportuno verificare che la casa che ti accingi a vendere non abbia criticità.
 

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Quello che chiedo ora come funziona ?
E' necessario accordarsi sul prezzo, sulle modalità di pagamento, sull'entità di eventuale caparra, sulle tempistiche.
Poi , ad accordi presi, si trova un professionista ( notaio, agente immobiliare o altro ) che predisponga il contratto preliminare , senza il quale la banca normalmente non apre nemmeno la pratica di mutuo.
Se si inserisce la condizione sospensiva per il mutuo, si attende il suo avveramento per poter considerare pienamente efficace il contratto.
Poi si comincia a sperare che tutto vada bene.

Come consigliato, verifica che casa tua non abbia abusi o irregolarità, prima di firmare qualcosa.
Quanto mutuo deve fare l'acquirente in percentuale ?
E' prevista una caparra ?
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

fasa78

Membro Attivo
Impresa
allora. premesso che ho fatto regolarizzare al 100% l'appartamento già 2 anni fa... in previsione di vendita, vado sul sicuro.

Il problema.... è che questo è andato in banca (unicredit) penso per capire se può ottenere il mutuo, quindi quando scritto sopra... mi sembra leggermente più "avanti" come discorso....

Abbiamo patuito la cifra di 78.000 euro a VOCE.... senza intermediari (qui non abbiamo agenzia immobiliare in mezzo alle scatole),lui va in banca....e mi deve saper dire ....

saper dire COSA ?....se gli accettano il mutuo ?....qui sopra si parla già di preliminare con nataio....e poi invece il responsabile della banca che deve venire a vedere la casa..... ammesso e concesso il mutuo indicato dal preliminare ??.... probabilmente questo che viene indicato forse è una fase successiva.... ok preliminare.... ma io intendo se questo chiede se può accedere al mutuo gli avrà detto a voce e senza alcun preliminare che la cifra è quella patuita.... o forse non va cosi ?
 
Ultima modifica:

Franci63

Membro Senior
Proprietario Casa
Insomma, hai trovato uno che vorrebbe comprare, ma non sa ( anche se cercava gia due anni fa), se troverà una banca che lo finanzia.
Non tiresta che aspettare che la banca gli dica qualcosa, dopo aver analizzato la sua situazione economica/ reddituale.
Fino a che non firmerete un contratto preliminare, tutto è ancora molto incerto.

P.S. visto che sembra che nessuno dei due ci capisca molto, forse un agente immobiliare vi farebbe comodo.
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
il ragazzo lavora e prende 2000 euro al mese.... non ha problemi, ovviamente vuole risparmiare sull'agente immobiliare è chiaro , posso capirlo.

probabilmente funziona così a sto punto .

se l'agente della banca gli dice si ok puoi fare il mutuo per 78.000 , forse me lo comunica, poi cercherà un notaio per il preliminare.

Dal preliminare va in banca per avete mutuo effettivo..... e da li verrà fuori l'agente della banca a vedere l'appartamento.

Da li si corre verso il contratto di compra vendita vero e proprio....

penso sia così.
 

plutarco

Membro Attivo
Proprietario Casa
Fasi da seguire:
1) accordi verbali tra privati relativi al prezzo;
2) iniziare ad informare la banca
3) contatto con notaio per stipulare preliminare con condizione sospensiva;
4) redazione della perizia da parte del perito;
5) ottenimento della delibera che rende valido il contratto;
6) atto di mutuo e compravendita.
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
Ancora no, spero non abbia bisogno del 100%, ma anche se fosse è non da caparra non penso sia un grande problema, non ho la fila di richieste per l'immobile ... anzi.... quindi accetto tutto purchè venga venduto!!
 

possessore

Membro Storico
Proprietario Casa
accetto tutto purchè venga venduto
A parte che di perditempo come il tuo acquirente ne ho visti anche io, se ti fai vedere così entusiasta, il minimo che l'acquirente potrà fare è chiederti un forte sconto.

Cerca invece di tutelarti prevedendo una clausola che ti consenta di uscire dal gioco senza penali vendendo a qualcun altro, con l'aiuto di un notaio e un agente immobiliare esperto.
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
in che senso "penali".... siamo tra PRIVATI, se lui per esempio mi dice non mi danno il mutuo.... saluti e arrivederci.

Se il mutuo probabilmente lo concedono....allora il discorso si fa "serio", probabilmente andrà in cerca di un notaio .

Detto questo vi tengo informati , anche se questi giorni sarò in giro per lavoro, ma vi scrivo come va a finire.

Possessore ....si già TANTI mi hanno fatto perdere tempo, questo mi sembra però serio...me lo auguro!
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
Se il mutuo probabilmente lo concedono....allora il discorso si fa "serio", probabilmente andrà in cerca di un notaio .
Probabilmente l'aspirante acquirente deve cercare subito un notaio di sua fiducia.
@Franci63 aveva scritto:
si trova un professionista ( notaio, agente immobiliare o altro ) che predisponga il contratto preliminare , senza il quale la banca normalmente non apre nemmeno la pratica di mutuo.
Quindi considera anche la seguente eventualità: tu e il ragazzo stipulate, tramite il suo notaio, il preliminare. Lui lo presenta in banca. La banca (per motivi vari) non gli eroga il mutuo. La vendita salta.

Il notaio che ha redatto il preliminare deve essere pagato.
Tu e il ragazzo dovete accordarvi: lui sosterrebbe quella spesa nella malaugurata ipotesi che non si giunga al rogito?
 

fasa78

Membro Attivo
Impresa
.... ok capito. Per ora non siamo ancora arrivati a questo. Si tratta di aspettare domani sentire cosa dice, poi vi dirò anche qua!
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

Buongiorno, ho una questione da porvi per chi mi può aiutare : nel condominio, l'impianto citofonico è stato sostituito da un cellulare. Tutte le comunicazioni dei portieri arrivano o tramite WhatsApp o per chiamata vocale. A questo punto, bisogna comunque versare indennità per conduzione di citofono o no? Grazie anticipatamente
perchè non ricevo più propit.it la mattina da almeno 10 giorni? , cosa è successo al mio collegamento? non so a chi rivolgermi , ho provato a reiscrivermi ma , poichè già lo sono , mi hanno risposto che non è possibile, chiedo al gestore del gruppo di ripristinarmi nei collegamenti che avevo prima con propit.it.
Alto