• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

StLegaleDeValeriRoma

Membro Assiduo
Professionista
Il dipendente denuncia il datore di lavoro il quale avrebbe commesso un reato e viene licenziato.
Il licenziamento è legittimo ?
ll lavoratore aveva presentato una denuncia alla Procura della Repubblica di un Tribunale laziale e al Ministero del Lavoro, con il quale riferiva di una utilizzazione illegittima della cassa integrazione guadagni straordinaria e altre violazioni, relative alla disciplina legale e contrattuale del lavoro straordinario, alla utilizzazione di fondi pubblici e alla normativa sulla intermediazione di manodopera.
Ecco il principio espresso di recente con la sentenza del 16 febbraio 2017 n. 4125 della Cassazione sezione lavoro: "Non integra giusta causa o giustificato motivo soggettivo di licenziamento la condotta del lavoratore che denunci all’autorità giudiziaria o all’autorità amministrativa competente fatti di reato o illeciti amministrativi commessi dal datore di lavoro, a meno che non risulti il carattere calunnioso della denuncia o la consapevolezza della insussistenza dell’illecito, e sempre che il lavoratore si sia astenuto da iniziative volte a dare pubblicità a quanto portato a conoscenza delle autorità competenti.".

Avv. Luigi De Valeri
 
Ultima modifica:

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Comunque, che venga licenziato o meno, o nel primo caso riassunto, il dipendente avrà vita lavorativa breve e grama specialmente se il datore di lavoro è privato, e ancor di più se è a conduzione familiare.
Verrà relegato a "non lavorare" in uno scantinato freddo, buio e poco arieggiato.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
grazie o per colpa della legge Fornero tale dipendente non verrà riassunto gli pagheranno delle mensilità in funzione della anzianità di servizio presso l'azienda medesima.
Vero, dimenticavo quel particolare della Fornero. Ma forse è più vantaggioso per l'ex-lavoratore, perché, in certe aziende, se "mobbizzato " , sarebbe comunque costretto a dimettersi senza alcun indennizzo economico e con il morale a pezzi. Meglio cercarsi un altro lavoro, se si ha la possibilità.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

vittorievic ha scritto sul profilo di gabriella2013.
.
Per una rinuncia di diritto di abitazione è obbligatorio un atto notarile o si può ottenere anche con scrittura privata?
Alto