• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

mirkomanowar

Membro Attivo
Proprietario Casa
salve a tutti, ho bisogno di un consiglio per sapere se può convenire a mio padre e due suoi fratelli impugnare un testamento olografo fatto da un altro fratello a favore di un ennesimo fratello. cerco di spiegarmi sinteticamente allora il fratello passato a miglior vita era al ricovero e i suoi beni amministrati dal fratello ereditario, il testamento pare inattaccabile da un punto di vista di stesura (anche se per come è scritto è stato circuito il testatore conoscendo mio zio) a parte questo dato. lo zio amministratore non ha mai mostrato nulla ai fratelli su come gestiva il patrimonio del fratello ho fondati dubbi sul fatto che il patrimonio sia stato gestito sicuramente male e "magari" con dei magheggi che se scoperti potrebbero rendere l ereditario indegno??? se si, impugnando il testamento il giudice che se ne dovrebbe occupare può andare a vedere i conti del de cuius??? ed in caso si provassero prelievi non conformi dichiarare indegno l ereditario e nullo il testamento??? grazie buona giornata
 

PIPPO1964

Membro Attivo
Proprietario Casa
I casi di indegnità si riferiscono a situazioni molto gravi di reati penali (omicidio e simili) o a casi di falsificazione del testamento o comunque di induzione con violenza e dolo a fare o modificare il testamento. Non mi pare, da quanto dici, sia questo il caso. Per quanto riguarda l'amministrazione del patrimonio del de cuius il fratello era stato nominato amministratore di sostegno ? in caso affermativo dovrebbero esserci dei rendiconti. Mi chiedo però perché non ve ne siete preoccupati prima. Infine osservo sommessamente che, in generale, bisognerebbe rispettare le volontà del de cuius e quindi l'incipit "ho bisogno di un consiglio per sapere se può convenire a mio padre e due suoi fratelli impugnare un testamento olografo fatto da un altro fratello" non mi sembra l'approccio giusto per affrontare la situazione.
 

mirkomanowar

Membro Attivo
Proprietario Casa
I casi di indegnità si riferiscono a situazioni molto gravi di reati penali (omicidio e simili) o a casi di falsificazione del testamento o comunque di induzione con violenza e dolo a fare o modificare il testamento. Non mi pare, da quanto dici, sia questo il caso. Per quanto riguarda l'amministrazione del patrimonio del de cuius il fratello era stato nominato amministratore di sostegno ? in caso affermativo dovrebbero esserci dei rendiconti. Mi chiedo però perché non ve ne siete preoccupati prima. Infine osservo sommessamente che, in generale, bisognerebbe rispettare le volontà del de cuius e quindi l'incipit "ho bisogno di un consiglio per sapere se può convenire a mio padre e due suoi fratelli impugnare un testamento olografo fatto da un altro fratello" non mi sembra l'approccio giusto per affrontare la situazione.
X questioni di sintesi ovviamente non mi sono dilungato nei particolari e la situazione capisco sembri che io non voglia rispettare una volontà.... che per diverse ragioni penso non fosse quella... cmq è vero gli altri fratelli fra cui mio padre non si sono interessati prima colpevolmente.... grazie della risposta cmq...
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Lo zio deceduto era interdetto con l'amministratore di sostegno? Capisci bene che se fosse così le sue volontà potrebbero essere nulle o annullabili.
 

mirkomanowar

Membro Attivo
Proprietario Casa
No non era stato dichiarato interdetto ma ovviamente aveva amministratore di sostegno essendo al ricovero dove col tempo e dopo varie ischemie ha poco a poco perso facoltà mentali.... ho fondati dubbi che il testamento gli sia stato dettato con data erronea dato che non sapeva sicuramente in che anno fosse...
 

mirkomanowar

Membro Attivo
Proprietario Casa
No non era stato dichiarato interdetto ma ovviamente aveva amministratore di sostegno essendo al ricovero dove col tempo e dopo varie ischemie ha poco a poco perso facoltà mentali.... ho fondati dubbi che il testamento gli sia stato dettato con data erronea dato che non sapeva sicuramente in che anno fosse...
Lo zio deceduto era interdetto con l'amministratore di sostegno? Capisci bene che se fosse così le sue volontà potrebbero essere nulle o annullabili.
L unica possibilità remota credo sia che spulciando i conti di mio zio l ereditario abbia che ne so fatto prelievi non dovuti tanto da dichiararlo indegno... ma nessuno mostra le rendicontazioni...
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
No non era stato dichiarato interdetto ma ovviamente aveva amministratore di sostegno essendo al ricovero dove col tempo e dopo varie ischemie ha poco a poco perso facoltà mentali.... ho fondati dubbi che il testamento gli sia stato dettato con data erronea dato che non sapeva sicuramente in che anno fosse...
Se quando ha redatto il testamento aveva già problemi di lucidità, ancor più se la data è errata, il testamento potrebbe essere dichiarato nullo, ovviamente rivolgendosi ad un legale e seguendo la prevista procedura.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

TomBolzo ha scritto sul profilo di maidealista.
Buonasera,
dovrei eliminare l'allegato che ho erroneamente allegato sul post Anticipo rogito rispetto compromesso
riuscite a risolvere? sulla pagina dell'assistenza quando seleziono i vari link mi dice che non ha trovato la pagina.
Scusa se non è la sezione giusta.
Buona serata!
@Il Custode segnalo che in questi ultimi giorni sono stato estromesso e non mi è stato possibile comunicare con Voi.
Lo stesso problema lo sta vivendo @Luigi Criscuolo, che ha dovuti riscriversi con un altro nome. Vedete se potete risolvere anche il suo problema, visto che era fra i più assidui e stimati iscritti.
Alto