• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
non sapevo esistesse questo Garante.
Il Garante del contribuente ha competenza relativamente ai tributi dello Stato. I comuni hanno facoltà di istituire una figura similare per quanto concerne l’applicazione dei tributi che li riguardano, ovvero integrare le attribuzioni funzionali del Difensore civico, ove istituito.
 

gattaccia

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Il Garante del contribuente ha competenza relativamente ai tributi dello Stato. I comuni hanno facoltà di istituire una figura similare per quanto concerne l’applicazione dei tributi che li riguardano, ovvero integrare le attribuzioni funzionali del Difensore civico, ove istituito.
ah non lo sapevo
e infatti io lo avevo interpellato per l'IRPEF
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

gattaccia

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Confesso che non sapevo esistesse questo Garante.
Se risponde in tempo breve può essere utile.
Grazie @gattaccia per la segnalazione!

Se può interessare a @Emi Monza , metto il link con l'elenco dei Garanti nelle varie regioni:
Dipartimento Finanze - Elenco dei Garanti del contribuente
quando l'ho interpellato era ancora il tempo in cui arrivavano tutti gli accertamenti da Pescara, e infatti mi ero rivolta al garante dell'Abruzzo, Prof. Greco, bravissimo mi ha risposto subito e contestualmente ha sollecitato il rimborso, ero commossa :)
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Emi Monza

Membro Attivo
Proprietario Casa
Grazie per le utilissime informazioni.
A questo punto penso di muovermi in primis tornando alla carica col commercialista poi sentendo il garante che mi avete indicato.
Secondo voi potrebbe essere utile chiedere un appuntamento (ammesso che me lo dia) l'assessore ai tributi o chi per esso del Comune?
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
chiedere un appuntamento
Secondo me potresti chiedere un appuntamento con l'Ufficio Tributi del Comune dove si trova l'immobile.
Io, ad esempio, anni fa per dei problemi con la TaRi - tassa rifiuti - andai nell'Ufficio tributi comunali di Torino e riuscii a risolverli.
Non penso che l'assessore si occupi di queste pratiche.
 

uva

Membro Storico
Proprietario Casa
C'è anche da dire che in questo periodo di emergenza sanitaria Covid molti dipendenti pubblici lavorano in smartworking.
Se non ricevono negli uffici potresti mandare una mail descrivendo dettagliatamente l'accaduto e allegando la documentazione (mod. F24 pagato dalla Società, dichiarazione di successione presentata da voi eredi, ecc).
 

BeppeX88

Membro Assiduo
Proprietario Casa
Grazie per le utilissime informazioni.
A questo punto penso di muovermi in primis tornando alla carica col commercialista poi sentendo il garante che mi avete indicato.
Secondo voi potrebbe essere utile chiedere un appuntamento (ammesso che me lo dia) l'assessore ai tributi o chi per esso del Comune?
Parlare con un funzionario o l'assessore cambia poco. Più probabile che te lo passino per telefono, ma se il comune ti ha già risposto picche, la risposta la conosci già
 

Aidualc

Membro Attivo
Professionista
Per l'imposta di registro, il rimborso dell'imposta, della soprattassa, della pena pecuniaria e degli interessi di mora deve essere richiesto, a pena di decadenza, dal contribuente o dal soggetto nei cui confronti la sanzione è stata applicata entro tre anni dal giorno del pagamento ovvero, se posteriore, da quello in cui è sorto il diritto alla restituzione.
Non mi intendo di queste pratiche, ma noto che i tempi per richiedere il rimborso si fanno stretti, dal 2018 siamo già al 2021.
 

Franci63

Membro Storico
Proprietario Casa
Io, ad esempio, anni fa per dei problemi con la TaRi - tassa rifiuti - andai nell'Ufficio tributi comunali di Torino e riuscii a risolverli.
Si, anch'io ho risolto un problema per un immobile ereditato andando direttamente all'ufficio Tributi del Comune.
 
  • Mi Piace
Reazioni: uva

Nemesis

Membro Storico
Proprietario Casa
i tempi per richiedere il rimborso si fanno stretti, dal 2018 siamo già al 2021.
Il rimborso delle somme versate (a titolo di IMU, che è l'imposta in discussione) e non dovute deve essere richiesto dal contribuente entro il termine di cinque anni dal giorno del versamento, ovvero da quello in cui è stato accertato il diritto alla restituzione.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Ultimi Messaggi sui Profili

davideboschi ha scritto sul profilo di Laura Casales.
SE vuoi che ti rispondano, crea una nuova discussione. Clicca in alto nella banda nera su "Nuova discussione", scegli l'area tematica (potrebbe essere "Area legale - Locazione affitto e sfratto) e poni lì la domanda.
Buongiorno. Mio figlio è stato sfrattato. Il proprietario dice che non pagava da diversi mesi. Ma è stato dimostrato tramite bonifici davanti al giudice che non era vero! Lui per ripicca ci ha abbassato la potenza del contatore. È da tre mesi che mio figlio non paga più l'affitto. Purtroppo per mancanza di lavoro per la pandemia. La corrente mio figlio l'ha sempre pagata in nero. Ho bisogno di un consiglio!
Alto