1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. 86lorenzo18

    86lorenzo18 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,
    Vi scrivo per avere una conferma del mio operato.

    Ho intestato dal 10/05/2012 un appartamento sui cui c'è una concessione edilizia e un permesso di costruire per ristrutturazione.

    L' appartamento è visto come seconda casa in quanto la mia residenza è con i miei genitori in attesa dell'ultimazione dei lavori e dell'abitabilità.

    Nel calcolare l'IMU ho inserito la casa come inabitabile per usufruire dello sconto del 50% dell' imposta.

    Ho fatto una cosa giusta o avrò dei problemi?

    Grazie in anticipo

    Lorenzo
     
  2. JERRY48

    JERRY48 Ospite

    Fabbricati non ultimati.
    Secondo la Corte di Cassazione (sentenza 15177/10), l'iscrizione in catasto di un fabbricato, integra di per sè, il presupposto dell'imposizione. Non dovrebbe cambiare nulla, da questo punto di vista, perchè il decreto sull'IMU
    recepisce la nozione di fabbricato stabilita dalla legislazione ICI.
    Quindi, tali fabbricati, per il semplice fatto di essere iscritti in catasto sono tassabili.
    (da guida pratica IMU 2012 del Sole24ore)
    saluti
    jerry48
     
  3. 86lorenzo18

    86lorenzo18 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Salve,
    ma ho letto, su diverse guide alla compilazione, che se la ristrutturazione di un appartamento determina l'inabitabilità dello stesso si deve applicare lo sconto del 50%, è giusto?

    Grazie in anticipo
     
  4. 86lorenzo18

    86lorenzo18 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Risolto grazie al comune,
    IMU scontata del 50 % per ristrutturazione.

    Saluti
     
  5. dolly

    dolly Membro Senior

    Professionista
    Sì, in effetti, secondo la normativa, se l'immobile è in fase di costruzione o di ristrutturazione totale, l'IMU si deve calcolare sul valore di mercato dell'area fabbricabile, almeno fino alla data di ultimazione dei lavori indicata al Comune.
    Nei casi in cui la ristrutturazione non sia strutturale, ma renda comunque la casa inabitabile, si rientra nella casistica di poter ridurre del 50% la base imponibile per il calcolo dell'IMU.
    Saluti
    dolly
     
  6. aagnese

    aagnese Nuovo Iscritto

    detrazione IMU per ristrutturazione

    ciao lorenzo. io mi trovo nella stessa situazione, a quanto pare con un anno di differenza, e volevo sapere

    qual'è stata la procedura da te adottata per poter usufruire della detrazione del 50% dato che qui da me

    nessuno sa niente:rabbia:. magari se hai allegato all'autocertificazione anche delle leggi..

    ti ringrazio.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina