1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. ataglietti

    ataglietti Nuovo Iscritto

    Salve,

    ho un dubbio.
    Il codice civile dice che i mediatori immobiliari devono per obbligo essere iscritti al ruolo in cam. di comm.

    Ed invece per i mediatori dipendi di un'azienda specializzata in mediazione?Esiste comunque l'obbligo?

    Quest'ultimi possono timbrare e firmare proposte di acquisto e preliminari a nome dell'azienda per la quale lavorano pur non essendo iscritti all'albo e sprovvisti di patentino?

    grazie
     
  2. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    ciao ataglietti,a quanto mi risulta chiunque svolga attività di mediazione deve essere iscritto al ruolo mediatori (non so se già formalmente sostituito dalla sola iscrizione al REA). In tutti i casi se non si ha l'abilitazione all'attività di mediatore non si possono certamente far sottoscrivere proposte,contratti preliminari.
     
  3. ataglietti

    ataglietti Nuovo Iscritto

    Può un agente (non iscritto all'albo) timbrare una proposta di acquisto con il nome dell'azienda e del titolare regolarmente iscritti?
    In questo caso la proposta è valida con timbro dell'agenzia ma con nessuna firma da parte del rappresentante/titolare dell'azenzia?

    grazie
     
  4. ralf

    ralf Nuovo Iscritto

    Timbrare sicuramente si se inteso nel senso letterale del termine :D Se timbrare significa invece avere condotto la trattativa,
    fatto sottoscrivere la proposta..allora no. La proposta rimane valida, ma decade il diritto alla mediazione da parte del "timbratore" il quale non essendo iscritto regolarmente non è abilitato ed anzi incorre in una sanzione. Se invece il dipendente ha svolto solo un lavoro di "amanuense" sotto le direttive del titolare della agenzia e quindi non ha assunto la veste di mediatore, la mediazione viene incassata dalla società/ditta/titolare e tutta la operazione assume una completa regolarità. Questo come principi ed interpretazione ritenuta corretta della legge (come da commissioni mediatori quando esistevano), poi ogni caso andrà ben studiato :D
     
  5. arula

    arula Membro Attivo

    No, senza firma di un mediatore iscrittto al ruolo non ha valore.
    Chiunque segua una trattativa immobiliare, dalla visita dell'immobile, alla proposta di acquisto e/o compromesso ecc..
    DEVE avere iscrizione al Ruolo.
    Per le agenzie che sono società ci deve essere iscrizione della società e di ogni singolo mediatore.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina