1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. signo

    signo Membro Attivo

    Buongiorno, ho questo quesito da sottoporvi:
    ho acquistato una casa che è in fase di costruzione, e che per me diventerà prima casa, quindi pago IVA al 4%.
    Tutto ciò che verra acquistato per questa casa in fare di costruzione e per la realizzazione della casa, a quanto devo pagare l' IVA?
    faccio un paio di esempi: il materiale elettrico che è fuori capitolato, l' impianto di antifurto, le porte scorrevoli aggiuntive, le piastrelle che acquisterò fuori capiotolato da un' altyra parte xè per la parete cucina mi piaciono quelle e le ho viste solo in quel negozio, etc, etc...... tutto questo è nella fase di realizzazione della casa, quindi dovrei pagare IVA al 4% anche per questo materiale?????

    Grazie a tutti
     
  2. Fausto1940

    Fausto1940 Membro Attivo

    Aggiunto dopo 8 minuti :

    Ciao Signo, devo aver fatto un pasticcio con la risposta che, nel Tuo caso, Ti riepilogo qui di seguito:
    Sono soggetti ad aliquota agevolata 4% gli acquisti di beni che - ciscuno- non perdono la loro individualità e non costituiscono parti strutturali della costruzione o suoi ornamenti. Per esempio, materuali per impianto elettrico, antifurto, caldaie caloriferi, serramenti.
    Scontano il 20% materiali per pavimentazione.piastrelle murali, carta e/o stoffa da parati, mattoni tegole, .
    Per ottenere l'applicazione dell'IVA agevolata, devi farne espressa richiesta al venditore.
    Spero di esserTi stato utile

    Fausto 1940:occhi_al_cielo:
     
  3. Fausto1940

    Fausto1940 Membro Attivo

    serramenti, radiatori, materiale per impianto elettrico, antifurto, bagni, sanitari, caldaie (cioè tutti i beni che non perdono la loro individualità), 4% con richiesta scritta al venditore.
    Piastrelle,mattoni, tegole,cemento, carta da parati, tappezzerie, 20%
     
  4. signo

    signo Membro Attivo

    grazie a entrambi per l' informazione, davvero molto utile
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina