1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. bastorina

    bastorina Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    ho acquistato una casa in costruzione che verrà ultimata negli ultimi mesi del 2010. Ho richiesto opere extracapitolato per un totale di Euro 24.000 (di cui opere murarie Euro 1.000, forniture e pose idrauliche Euro 5.000, opere elettriche Euro 5.000, pavimenti/rivestimenti Euro 14.000). A giorni mi fattureranno la prima tranche di tale importo, ma non mi è chiaro quale sia l'aliquota IVA che il costruttore deve applicarmi: l'aliquota è diversa a seconda che si tratti di forniture o manodopera? 4% o 10%? Qualcuno può aiutarmi? Grazie mille Barbara
     
  2. dand83

    dand83 Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    che io sappia l'IVA applicata è al 10% (se fai la detrazione d'imposta ai fini IRPEF). il 4% solitamente lo applica a chi è iscritto a casse di previdenza (architetti,geomentri,ecc.). Dunque non è detto che se il titolare dell'impresa è un professionista ti applichi sia il 10% che il 4%.

    Da contratto non erano segnate queste voci?

    PS: Cmq la somma extracapitolato fa 25 mila euro :D.... 14mila in piu di pavimento?? hai comprato una reggia o metti lamine d'oro al posto delle piastrelle? :p

    Saluti
    Andrea
     
  3. bastorina

    bastorina Nuovo Iscritto

    Buongiorno,
    stesso argomento, altre perplessità (a proposito, per Andrea, l'extracapitolato è stato così..."importante" perchè il capitolato era a dir poco penoso...sob!!!). Il costruttore mi fa capire che sarebbe disponibile a fatturare solo una parte dell'intero importo permettendo a me di non pagare IVA e a se stesso...di non pagare imposte!!! Gli importi extracapitolato di Euro 1.000 per opere murarie e di Euro 5.000 per opere elettriche non mi preoccupano, mentre per quanto riguarda rubinetteria e sanitari (Euro 5.000) e pavimenti/rivestimenti Euro 14.000 mi sorge un atroce dubbio: in assenza di fatturazione come posso far valere la garanzia che mi spetta di diritto? In caso di difetti come dimostro a Ideal Standard o a Grohe che nel 2010 ho acquistato tale rubinetto o tal altro soffione doccia? Anche su parquet e piastrelle/mattonelle in gres porcellanato esiste una garanzia? Qualcuno di voi ha qualche esperienza in merito? Come sempre, grazie mille del supporto Saluti Barbara
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina