1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

  1. Ennio Alessandro Rossi

    Ennio Alessandro Rossi Membro dello Staff

    Professionista
    Il raffrescamento evaporativo è l'utilizzo più conosciuto della nebulizzazione dell'acqua ad alta pressione.

    Il processo di evaporazione dell'acqua fa si che questa assorba energia (calore) dall'ambiente circostante diminuendone così la temperatura; infatti, grazie alla rimozione di calore da un corpo, la sua temperatura diminuisce. L'aria più fredda, notoriamente più pesante, tenderà così a scendere mentre quella più calda salirà verso l'alto creando questo continuo ciclo naturale. L'acqua per evaporare ha quindi bisogno di calore.

    Per meglio comprendere il processo di raffreddamento attraverso l'evaporazione dell'acqua a contatto con l'aria, potremmo pensare a quest'ultima come ad una spugna la quale, nel momento in cui entra a contatto con l'acqua, la assorbe. Naturalmente l'assorbimento dell'acqua da parte dell'aria sarà inversamente proporzionale alla quantità d'acqua già presente nell'aria stessa, ovvero l'umidità. In presenza di una bassa percentuale di umidità, ad esemipio il 30%, sarà maggiore la quantità di evaporazione assorbita dall'aria. Di conseguenza il processo evaporativo sarà più rapido e percepiremo per questo una maggiore sensazione di benessere dovuta al raffreddamento dell'aria circostante.

    Per le ragioni sopra elencate, otteremo sicuramente maggiori e più benefici risultati, attraverso il processo evaporativo, in ambienti nei quali sia presente un'elevata temperatura ed una bassa percentuale di umidità, fino ad una abbassamento di temperatura che può variare dai 10°C ai 15°C.

    L'acqua fredda non aumeta l'efficienza di un sistema di raffreddamento evaporativo attraverso la micronebulizzazione, ciò che relamente importa è la possibilità di lavorare a pressioni elevate in ambienti sufficientemente areati e ventilati.

    Grazie alle apposite pompe per la di micronebulizzazione, è possibile lavorare a pressioni fino a 100 bar senza alcun problema. La combinazione tra pressioni elevate ed ugelli speciali permette di ridurre l'acqua in finissime gocce e di farla quindi evaporare molto prima che questa cada a terra.
    I sistemi di micronebulizzazione dedicati al raffrescamento, possono essere installati in contesti differenti tra loro ottendendo sempre un sensibile abbassamento della temperatura senza bagnare. La temperatura, infatti, può essere abbassata fino a 15 gradi il tutto con costi di esercizio fino a 5 volte inferiori rispetto ad un impianto di climatizzazione tradizionale.
    I nostri sistemi misting, grazie ad una tecnologia evoluta sono in grado di bilanciare correttamente il tasso di umidità e temperatura per un corretto calcolo dell'indice di calore, parametro scientifico che tiene in considerazione sia la temperatura sia l'umidità in atmosfera. Infatti, nel momento in cui dobbiamo raffrescare in presenza di animali o persone, occorre bilanciare correttamente i livelli di temperatura ed umidità, altrimenti si correrà il rischio di non ridurre o addirittura innalzare l'indice di calore.
    La micronebulizzazione ha costi di gestione bassi che permettono l'installazione di questi impianti in qualsiasi contesto civile ed indistriale, garantendo ottimi risultati e spese contenute.
    I benefici ottenuti sono molteplici:
    maggiore comfort nel periodo estivo;
    possibilità di godersi il sole senza soffrirne il caldo;
    allontanamento degli insetti;
    riduzione dei pollini e delle polveri;
    bassi costi di gestione ed elevati risultati.​
     
  2. coccodrillo

    coccodrillo Nuovo Iscritto

    :risata:mi piace l'idea vorrei sapere i costi
     
  3. Marina Bizantina

    Marina Bizantina Nuovo Iscritto

    Sarebbe fantastico ma dubito che sia un sistema utilizzabile dalle mie parti dato che sento parlare di tassi di umidità del 90% nel periodo estivo :-/
    "In presenza di una bassa percentuale di umidità, ad esemipio il 30%, sarà maggiore la quantità di evaporazione assorbita dall'aria."..
    tasso del 30%..? un sogno :)
     
  4. Hellen

    Hellen Nuovo Iscritto

    Non ne avevo mai sentito parlare,interessante!Merita approfondimenti!:)
     
  5. Alessia Buschi

    Alessia Buschi Membro dello Staff Membro dello Staff

    Professionista
    Sembrerebbe buona, i costi?
     
  6. geomarchini

    geomarchini Nuovo Iscritto

    questo sistema è da tempo utilizzato nelle linee di stabulazione semilibera, le vacche da latte in questo modo rendono molto di più, il metodo è un po più grossolano ma tuttavia simile!! ma funziona.:D
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina