1. propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

Tag (etichette):
  1. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    Buongiorno,

    ho una situazione un po’ particolare in famiglia, in pratica i miei genitori hanno acquistato un appartamento in parti uguali (50% mio padre e 50% mia madre);
    alla morte di mia madre nell’2002 ho ereditato il 25% dell’immobile.
    Nel 2001 io sono venuta via da casa mia e ho acquistato un nuovo immobile e ho usufruito del agevolazione prima casa.
    Dal 2001 io non ho avuto più contatti con mio padre e notizie dell’immobile, tranne che a fine dell’anno scorso mio padre mi ha richiesto di fargli una donazione del mio 25% per donare appartamento alla nuova compagna.
    Io posso fare qualcosa per impedirgli di donare appartamento? Di perdere l’eredità di mio diritto, visto che lui che mi ha negato un rapporto normale famigliare.
    Io come proprietaria e futura unica ereditaria posso evitare che lui plagiato dalla nuova compagna (non residente in via formale nell’appartamento, ma nei realtà si) di alienare il bene.
    Può lui farmi usucapione in quanto non mi sono interessata in questi anni dell’appartamento?
    Come mi devo comportare a livello formale e legale?

    Ringrazio sin da adesso i vostri consigli.
     
  2. gennaro63

    gennaro63 Nuovo Iscritto

    la quota tua di legitta e' sacrosanta....non firmare assolutamente....lui non potra a sua volta fare assolutamente nulla...e non esiste l'usocapione in una situazione del genere...mi dispiace per questa tua situazione....non dimenticare che senza la tua firma lui non potra' fare nulla...e non farti intimorire da eventuali lettere future.......di un eventuale avvocato.....auguri
     
    A piace questo elemento.
  3. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    la mia paura è che lui prima che io lo dappia effettui un a donazione e una vedita fittizia alla sua compagna del 75 % dell'appartamernto. io come posso impedire che lui faccia un operazione di questo tipo?
    in caso faccia una cosa del genere, ci ritroveremo come due proprietari, chi avrebbe il diritto di abitazione essendo un appartamento non divisibile? per il momento ho lascioto questo diritto a mio padre non facendo valere il mio diritto di proprietaria al 25%, ma al momento che sarà un altra persona a condividere con me la proprietà vorrei far valere i miei diritti. quali posso fare valere?
    posso impedire come proprietaria del 25% che questa persona prenda la residenza nell'appartamento senza il mio consenso? fin quando non variano i proprietari?
     
  4. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  5. Jrogin

    Jrogin Fondatore Membro dello Staff

    Professionista
    Per il suo 75% tuo padre può farne ciò che vuole, tenerlo, venderlo, donarlo a chi preferisce.
    Stessa cosa puoi fare tu con il tuo 25%.
    Se l'immobile non è divisibile e nel caso non vi trovaste in accordo su chi dovrebbe usufruire dell'appartamento, dovreste rivolgervi ad un giudice o ad un conciliatore.
    Anche nel caso che venga dato a tuo padre il diritto di abitarci, a mio parere dovrebbe come minimo pagarti un affitto per il tuo 25%.
    Potresti provare anche a proporgli la vendita del tuo 25%, ma da quanto scrivi, dubito che troverete consensualmente un accordo equo.
     
    A DX27 piace questo elemento.
  6. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    grazie della risposta.....ho ancora un paio di dubbi:

    1) Posso come proprietaria impedire in qualche modo di fare mettere la residenza nel appartamento di persone extra a mio padre?

    2) Posso impedire che essendo legittima ereditaria dell'immobile e già proprietarià del 25% contestare la donazione o la vendità?

    3) Posso usufruire del diritto di abitazione (mettere la mia residenza) senza autorizzazione di mio padre che attualmente è l'unico residente nell'appartamento?

    :rabbia:
     
  7. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
  8. DX27

    DX27 Membro Attivo

    Proprietario di Casa
    1) Posso come proprietaria impedire in qualche modo di fare mettere la residenza nel appartamento di persone extra a mio padre?

    2) Posso impedire che essendo legittima ereditaria dell'immobile e già proprietarià del 25% contestare la donazione o la vendità?

    3) Posso usufruire del diritto di abitazione (mettere la mia residenza) senza autorizzazione di mio padre che attualmente è l'unico residente nell'appartamento?

    :idea:
     
  9. emilianka

    emilianka Nuovo Iscritto

    ma il padre per legge non e´usufruttuario a vita?
     
  10. emilianka

    emilianka Nuovo Iscritto

    purtroppo si e queste sono le conseguenze che entrano estranei nelle propieta che normalmente dovrebbero restare in amiglia
     
  11. essezeta67

    essezeta67 Membro Assiduo

    Proprietario di Casa
    Tuo padre come coniuge superstite gode del diritto di abitazione al 100% dell'immobile. La donazione del 75% alla compagna non puo' essere fatta in quanto, alla morte del padre, questo bene rientrerebbe comunque nell'asse ereditario e a te spetta obbligatoriamente l'eredità di metà del 75% (collazione). Saluti.
     

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Condividi questa Pagina