• propit.it è il primo e unico forum italiano interamente dedicato ai Proprietari di Casa e agli Inquilini conduttori di proprietà immobiliari.

    Su propit.it puoi approfondire nuove leggi, leggere opinioni, recensioni e consigli, scoprire nuovi strumenti, confrontarti e trovare modulistica fiscale, legale e contabile per gestire la proprietà immobiliare.

    Registrarsi è gratis ed elimina la pubblicità

moralista

Membro Senior
Professionista
dopo aver accettato l'incarico di gestire l'amministrazione circa 150 immobili di una grande società immobiliare tutti regolarmente registrati con una piccola pecca, nei canoni di affitto è compreso la quota spese di gestione ordinaria, purtroppo la vecchia gestione ha sempre rinnovato i canoni all'A.D.E. del 2% annuale compreso le spese condominiali, ora x quest'anno il versamenti sono stati riportati e emessi solo x i canoni effettivi, come faccio a chiedere il rimborso e ricuperare quello versato in più dalla vecchia amministrazione x quanti anni se è fattibili chiederlo e che non siano andati in prescrizioni?
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Se i contratti prevedevano un canone forfettario senza conguaglio, la vecchia amministrazione si è correttamente comportata secondo l’orientamento della Agenzia delle Entrate e non credo potrai pretendere rimborsi.
Oggi Agenzia delle Entrate registra solo la quota di canone, purché sia separatamente esplicitata la quota dovuta alle spese
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Dilettanti allo sbaraglio !
Chi a redatto il contratto o chi ha gestito le registrazioni?

Comunque confermo: avevo locato ad una società di consulenza gestionale internazionale con sede anche in Italia, che delega la gestione dei suoi contratti uso foresteria per dipendenti , a società imprenditoriali che avrebbero come missione curare la gestione amministrativa dei contratti di locazione del parco immobiliare.

Hanno commesso il medesimo errore, ... e non solo!
 

moralista

Membro Senior
Professionista
Ma il mio problema è se vogliamo chiamarlo mio, se è fattibile chiedere il rimborso di quanto versato in più all'Agenzia delle Entrate, altrimenti con i prossimi versamenti verserò quanto dovuto senza nessun problema da parte mia e lascio le cosa come stanno
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Appena si calmano le acque dovresti recarti allo sportello dell'Agenzia delle Entrate per avere una prima risposta al tuo quesito. Ritengo comunque che dovrai ricorrere ad un interpello spiegando chiaramente i fatti e dimostrando l'indebito, per mero errore contabile, assoggettamento a tassazione di un reddito inesistente.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
l problema è che non vorrei aprire un vespaio con il collega che mi aveva preceduto nell'amministrazione delle palazzi, e neanche con i locatari, e sono 160.
P.S ma siamo solo noi in ufficio, ad aspettare i 600 euro promessi ripromessi ma invisibili
 

moralista

Membro Senior
Professionista
I contratti sono standard sono compresi del canone + le spese condominiali, in una rata unica escluse solo le spese straordinarie.
 

mapeit

Membro Senior
Proprietario Casa
Le spese forfettarie sono distinte dal canone nei contratti ? Ovvero sono importi indicati separatamente ? Solo così forse l'Agenzia delle Entrate ti permette di chiedere il rimborso. In caso contrario la vedo dura.
 

moralista

Membro Senior
Professionista
E' quello che voglio fare, con i primi rinnovi di scindere le quota come è giusto che sia, nei nuovi senza giustificare i motivi, poi se qualcuno avrà da reclamare lo mando a chi aveva fatto e amministrato, tutti i contratti
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
E rischi.
Non è con i rinnovi Rli che risolvi il problema: lo risolvi solo modificando e riregistrando il contratto. (I 160 contratti)
Bisognerebbe sapere se alla prima registrazione è stato allegato il contratto: presumo di sì perché se ho capito il caso il locatore è persona giuridica
 

basty

Membro Storico
Proprietario Casa
Io non prenderei tali iniziative: la formulazione del contratto come minimo è stata accettata, come MAX è stata formulata ed imposta dalla società sentiti i loro sapienti legali. Molte non accettavano nessuna modifica: adesso si arrangino. Purtroppo vale anche per l’inquilino, ma per un/160
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Chi ha diritto al bonus di 600 euro deve presentare la domanda all'Inps:
Se i contributi previdenziali sono versati nelle sue casse. Mentre, noi liberi professionisti che abbiamo le nostre casse di categoria autonome, private, dobbiamo inoltrare la richiesta alle stesse.
 

Gianco

Membro Storico
Professionista
Questa non lo capita
@uva aveva scritto:
Chi ha diritto al bonus di 600 euro deve presentare la domanda all'Inps:
Ed io, riferendomi agli iscritti all'INPS, ho risposto:
Se i contributi previdenziali sono versati nelle sue casse.
Ed ho aggiunto:
Mentre, noi liberi professionisti, che abbiamo le nostre casse di categoria autonome, private, dobbiamo inoltrare la richiesta alle stesse. Per noi geometri la cassa di riferimento è la C.I.P.A.G. Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri. E così gli altri professionisti hanno le rispettive Casse di previdenza.
 

alberto bianchi

Membro Storico
Proprietario Casa
Mentre, noi liberi professionisti, che abbiamo le nostre casse di categoria autonome, private, dobbiamo inoltrare la richiesta alle stesse. Per noi geometri la cassa di riferimento è la C.I.P.A.G. Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri. E così gli altri professionisti hanno le rispettive Casse di previdenza.
Quousque tandem ? ...fino a quando Mamma Inps non ripeterà quanto ha fatto con altri Istituti di Previdenza fagocitati con "la scusa" di non essere in grado finanziariamente di mantenere gli impegni nei confronti dei suoi futuri pensionati.
 

Per rispondere Entra o Registrati è Gratis…

Perchè dovresti Registrarti?

  • Partecipare e Creare Discussioni
  • Trovare Consigli e Suggerimenti
  • Condividere i tuoi Interessi
  • Informarti sulle Novità

Le Ultime Discussioni

Ultimi Messaggi sui Profili

Tỷ lệ hoàn tiền 125% đem lại nhiều cơ hội cho người chơi tại 338bet. Nhà cái trực tuyến 388bet xứng đáng là điểm đến hàng đầu tại Châu Á hiện nay.
Xem thêm tại:
From The Depths - Forum - Profile of danhgianhacai388bet
https://addons.moosocial.com/users/view/4510
oggi mi stò dando del pirla:rabbia:
Alto